Nintendo ReleaseNintendo Release - Aprile 2012 22

L'aprile di Nintendo non si distingue per la quantità delle uscite, ma piazza comunque due "bordate" non da poco grazie all'atteso Pandora's Tower e alla versione retail di Back to the Future: The Game

Dopo l'arrivo di titoli del calibro di Kid Icarus: Uprising, Metal Gear Solid: Snake Eater 3D e Mario Party 9 a marzo, la situazione delle uscite per le console Nintendo si fa sicuramente più "tranquilla" e vengono a mancare i grandi nomi, ma non le possibili sorprese, su tutti i fronti. Se infatti i casual gamer (anzi, le casual gamer) apprezzeranno senz'altro la nuova produzione di 505 Games, Dance Sensation!, che si pone come una sorta di corso di ballo virtuale e che punta, se possibile, a bissare il successo di Zumba Fitness, anche i videogiocatori propriamente detti avranno pane per i loro denti ad aprile. Le danze (rimanendo in tema) si aprono con l'interessante Pandora's Tower, un action RPG sviluppato da Ganbarion che riporta alla mente le atmosfere di ICO e Shadow of the Colossus, proponendoci una storia cupa e drammatica che vede il protagonista, Aeron, battersi contro ogni sorta di creatura all'interno di tredici torri per scongiurare la maledizione che ha colpito la sua amica Elena, condannata a trasformarsi a sua volta in un mostro. Le dinamiche strategiche di Battleship, tie-in dell'omonimo film tratto, a sua volta, da un boardgame Hasbro, lasciano quindi spazio a Back to the Future: The Game, edizione retail che consente il debutto su Wii dell'avventura a episodi targata Telltale Games, ambientata dopo gli eventi narrati nella celebre trilogia filmica diretta da Robert Zemeckis ma con gli stessi, eccezionali personaggi. Possibili sorprese anche su Nintendo 3DS grazie all'ultimo progetto SEGA: Rhythm Thief e il Tesoro dell'Imperatore, un'appassionante avventura in stile cartoon che strizza l'occhio alle atmosfere del Professor Layton ma ci propone meccaniche da rhythm game per il passaggio da un livello all'altro.

Dance Sensation! (Wii)

Il gioco
In uscita il 6 aprile
Dopo il clamoroso successo di Zumba Fitness, capace di rimanere ai primi posti delle classifiche europee per mesi e mesi proprio nella versione Wii, 505 Games cerca di fare nuovamente il colpaccio con un casual game dedicato al ballo: Dance Sensation!. Nintendo Release - Aprile 2012 Pensato prevalentemente per un pubblico femminile, il gioco introduce un elemento di personalizzazione grazie all'avatar e all'editor che consente di modificarne l'aspetto in vari modi, quindi offre la possibilità di cimentarsi con quattro differenti stili di danza: hip-hop, jazz, danza classica e latino. Ogni categoria prevede una progressione composta da sfide che bisogna superare per raggiungere lo stadio successivo, in quello che si pone come un vero e proprio "corso di ballo" virtuale. La corposa modalità in single player viene affiancata da un multiplayer per due giocatori, che permette di sfidare un'amica per stabilire chi è la ballerina più abile. Il sistema di controllo si basa chiaramente sulla rilevazione di movimento ottenuta tramite la sollecitazione di Wii-mote e Nunchuk, ma per garantire una maggiore precisione Dance Sensation! supporta anche il MotionPlus. Le numerose coreografie presenti, infine, vengono coadiuvate da una colonna sonora che non deluderà le aspettative, composta da brani di artisti come Hilary Duff, Corbin Bleu, Demi Lovato e altri ancora.

Pandora's Tower (Wii)

Il gioco
In uscita il 13 aprile
Sviluppato da Ganbarion in esclusiva per Wii, Pandora's Tower è un action RPG caratterizzato da ambientazioni oscure e da una trama indubbiamente "adulta". Protagonista del gioco è Aeron, un guerriero Athosian che si trova impegnato in una missione terribilmente difficile: evitare che la sua amica Elena si trasformi in un orribile mostro. Nintendo Release - Aprile 2012 Per rallentare la mutazione, la ragazza è costretta a nutrirsi della carne delle creature che Aeron sconfigge nel corso dell'avventura, attraverso tredici differenti scenari desolati, sovrastati ognuno da una torre piena di nemici da abbattere. Il sistema di combattimento di Pandora's Tower sfrutta nel miglior modo possibile la visuale in terza persona, consentendo al nostro personaggio di attaccare i propri avversari a colpi di spada oppure utilizzando la potente catena di Oraclos, lanciandola verso il bersaglio designato tramite il puntatore a infrarossi del Wii-mote. Agganciare i nemici con la catena implica la possibilità di eseguire tutta una serie di attacchi speciali devastanti, che torneranno utili soprattutto durante le fasi più avanzate. Quella di Aeron sarà anche una lotta contro il tempo, perché più le ore passano e più l'aspetto di Elena diventa raccapricciante. In determinati momenti, inoltre, verremo chiamati a prendere decisioni che andranno a influenzare la conclusione della trama, dando vita a finali alternativi.

Battleship (Wii, Nintendo 3DS)

Il gioco
In uscita il 20 aprile
Non accade spesso che una casa di produzione decida di realizzare un film basandosi su di un gioco da tavolo, ma nel caso di Battleship c'è sempre Hasbro di mezzo, e alla pellicola è stato volutamente donata un'atmosfera in stile Transformers, come testimoniano i primi trailer. Nintendo Release - Aprile 2012 La storia è quella di una flotta navale che si trova improvvisamente ad affrontare un nemico che viene dallo spazio, e che fra le sue unità può contare su enormi "trottole" in grado di squarciare qualsiasi cosa, nonché su potenti campi di forza. A metà fra la classica "battaglia navale" e qualche riferimento a "Independence Day", la pellicola ha dato vita a un tie-in che nelle versioni Wii, Nintendo 3DS e Nintendo DS è stato affidato alle cure del team francese Magic Pockets, che nel corso degli anni si è occupato proprio di trasposizioni videoludiche per gli handheld della casa di Kyoto. Battleship, il gioco, ci vede vestire i panni di Cole Mathis, uno specialista in demolizioni che si trova in una zona morta del conflitto fra marina e alieni, e da lì deve riuscire a coordinare le azioni della flotta alleata attraverso meccaniche che strizzano l'occhio agli strategici a turni. Una delle peculiarità del titolo è rappresentata dalla possibilità di passare in qualsiasi momento a una visuale in prima persona del conflitto, così da valutare in modo diretto le conseguenze delle proprie decisioni.

Back to the Future: The Game (Wii)

Il gioco
In uscita il 27 aprile
La saga filmica di "Ritorno al Futuro" è entrata di diritto nell'immaginario collettivo, dunque i nostalgici dei film con Michael J. Fox e Christopher Lloyd, nonché gli appassionati di avventure, hanno accolto con entusiasmo il progetto targato Telltale Games, che ha rivisitato storia e personaggi attraverso cinque episodi che vengono ora raccolti in un'unica soluzione per il mercato retail, e che arrivano su Wii per la prima volta. Nintendo Release - Aprile 2012 La trama di Back to the Future: The Game comincia sei mesi dopo gli eventi narrati nella trilogia, per la precisione nel maggio del 1986: Marty McFly recupera gli appunti del suo amico "Doc" prima che vengano venduti dalle banche insieme alle altre cose che ha lasciato nel "presente", e scopre che la DeLorean non è stata distrutta, bensì è ancora funzionante e potrebbe essere utilizzata per un ultimo viaggio nel tempo, una missione che Marty deve affrontare per salvare "Doc" da un destino che ancora una volta lo vede morire per mano di un membro della famiglia Tannen. La storia "decolla" in men che non si dica, coadiuvata da un'ottima grafica in stile cartoon e da un sistema di controllo che si sposa perfettamente con l'uso del Wii-mote. Back to the Future: The Game si pone insomma come un acquisto imperdibile per i fan del film e per chi apprezza le produzioni targate Telltale Games, peccato solo per la mancanza di una localizzazione in italiano: il gioco è completamente in inglese.

Altri titoli in uscita per Wii

Deadliest Catch: Sea of Chaos - 15 aprile
Man Vs. Wild - 15 aprile

Rhythm Thief e il Tesoro dell'Imperatore (Nintendo 3DS)

Il gioco
In uscita il 5 aprile
Un'avventura in stile Professor Layton raccontata attraverso le dinamiche di un rhythm game? A quanto pare è proprio così che si presenta Rhythm Thief e il Tesoro dell'Imperatore, la nuova produzione SEGA per Nintendo 3DS. Nintendo Release - Aprile 2012 Protagonista del gioco è Raphael, un ragazzo che nottetempo si dedica al furto di preziose opere d'arte conservate nei più importanti musei del mondo, che però poi restituisce dopo qualche giorno. In realtà Raphael sta cercando suo padre, scomparso tre anni prima, ed è convinto che degli importanti indizi per il suo ritrovamento siano appunto nascosti in un'opera d'arte, per la precisione un oggetto che reca lo stesso simbolo inciso su di una misteriosa moneta. Quando scopre che al Louvre è esposto un bracciale proprio con quell'emblema, decide di andare a Parigi per controllare. L'operazione però non va a buon fine, e mentre fugge dalle guardie del museo Raphael si imbatte nella bella Marie, inseguita da un piccolo esercito di soldati che obbediscono agli ordini di quello che sembra un redivivo Napoleone. Il condottiero francese è davvero tornato in vita o c'è qualcosa sotto? E qual è il legame fra il protagonista e Marie? Tutte domande che troveranno risposta all'interno del gioco, costellato da sezioni basate sulla musica e sul ritmo che vanno necessariamente superate con successo per arrivare alla verità.

Altri titoli in uscita per Nintendo 3DS

Pinball 3D: Hall of Fame - 20 aprile

WiiWare e DSiWare

Nel mese di marzo non è stato pubblicato alcun nuovo titolo sulla piattaforma WiiWare, mentre su DSiWare sono usciti sette giochi. Lola's Alphabet Train (200 DSi Point o 2 euro) e Successo alle elementari: Matematica, classe quarta (500 DSi Point o 5 euro) sono applicazioni di tipo educativo, dopodiché abbiamo: 1001 BlockBusters (200 DSi Point o 2 euro), un clone del classico Arkanoid con una visuale differente e la bellezza di milleuno livelli; Battle of the Elements (500 DSi Point o 5 euro), un action puzzle in stile Columns in cui dobbiamo abbinare i blocchi colorati per eliminarli, tenendo il Nintendo DSi a mo' di libretto; 1st Class Poker & Black Jack (500 DSi Point o 5 euro), ennesima versione digitale dei due giochi di carte; Aahh! Spot the Difference (200 DSi Point o 2 euro), un puzzle game "visivo" in cui bisogna trovare le differenze fra le immagini proposte attraverso quaranta livelli; Hints Hunter (200 DSi Point o 2 euro), anche questo un puzzle game ma basato sulla risoluzione di enigmi.