Cosa vi siete persi? - 15/2012  7

Strigo bianco più Captivate 2012. Sicuri di non esservi persi nulla?

Questa è stata la settimana del Captivate, dove Capcom ha finalmente rivelato buona parte dei suoi pezzi grossi per il 2012 e il 2013, mostrando per la prima volta il giocato di Resident Evil 6 e facendoci provare con mano il nuovo Devil May Cry, Steel Battallion, Street Fighter X Tekken.

Senza poi dimenticare l'annuncio a sorpresa di Lost Planet 3. Sul versante delle produzioni "casalinghe" abbiamo pubblicato la recensione di The Witcher 2: Assassins of Kings, in versione potenziata Xbox 360 (e PC), ma anche l'atteso giudizio finale del trionfo della vecchia scuola FPS, ovvero Tribes: Ascend. Ma soprattutto è scattatata l'ora del nuovo Telodice Multiplayer, che come al solito ha mandato in brodo di giuggiole le decine di migliaia di fan del diabolico trio.

Cosa vi siete persi? - 15/2012

Resident Evil 6 si configura come un'importante punto di svolta per il franchise. Basta semplicemente dire che affronteremo il prossimo due ottobre tre storie per tre personaggi, e udite udite per tre gameplay che si prospettano molto diversi. Leon Kennedy sarà invischiato nella fuga da Tall Oaks, il tutto impostato all'insegna del gothic horror, con chiari ed evidenti rimandi alla Mansion del primo episodio. Tanta atmosfera per meccaniche che dovrebbero puntare più al survival horror che all'action puro. Action puro, pirotecnico e caciarone invece nella sezione di Chris in Cina, mentre il figlio di Wesker, Jake Muller, è il protagonista, insieme a Sherry Birkin, della storia che ci porta in piena guerra civile nel fittizio stato di Edonia.

Tante novità insomma, la nostra anteprima è qui che vi aspetta. Di DMC Devil May Cry si è detto tutto e il contrario di tutto. I punti fermi sono un nuovo team di sviluppo e un nuovo Dante. Ninja Theory, quelli di Enslaved e Heavenly Sword, da quanto si è potuto vedere e giocare stanno facendo un buon lavoro, alla faccia di chi grida allo scandalo, al delitto di lesa Maestà verso uno dei franchise più amati degli ultimi anni. Un combat system filologicamente corretto, un protagonista tamarro al punto e giusto e un art design davvero raffinato e inventivo. Un reboot totale, ma di grande spessore e qualità. Un trattamento simile è stato fatto per Lost Planet 3, che dopo il non esaltatante secondo episodio votato alla cooperativa, torna alle origini delle condizioni estreme mettendo in scena un prequel che ci narra i primi passi dell'uomo su E.D.N. III. Esplorazione, sopravvivenza e soprattutto il robot da lavoro da pilotare in prima persona, utilissimo negli scontri all'arma bianca contro i numerosi boss. Notevoli poi le atmosfere alla Alien nelle buie installazioni, perfetto contraltare per i vasti spazi bianchi innevati del pianeta. Steel Battallion: Heavy Armor è stata una bella sorpresa.

Il simulatore di mech via Kinect è un vero titolo hardcore, difficile, impegnativo e realistico, con moltissime gestualità da imparare per comandare il proprio VT. Il trionfo di Kinect ma anche la denuncia dei suoi limiti, visto che per la guida e lo sparo c'è bisogno del pad. Street Fighter X Tekken per Vita ha impressionato per il suo comparto tecnico, per la facilità con cui la console gestisce il profondo combat system, ma soprattutto per i dodici personaggi aggiuntivi che questa versione si porta in dote, che se si ha la controparte PlayStation 3 possono essere integrati gratuitamente al roster base, in ossequio al cross platform tra le due piattaforme. Tribes: Ascend è la risposta a chi dice che ormai gli FPS competitivi sono tutti uguali, col plus inoltre che il lavoro di Hi-Rez Studio è un free to play. La balistica estrema e la possibilità della fanteria di attraversare la mappa a gran velocità, combinando scivolata e jetpack, sono gli ingredienti principali di un titolo davvero interessante, certamente di nicchia, ma con un grande seguito sin dal primo episodio targato 1998.

Anche le nuove possibilità concesse all'assaltatore, ovvero l'invisibilità e il coltello da lancio, non stonano con l'esperienza e, anzi, la rendono più profonda. La fisica poi, elemento centrale del gameplay, è ottima. Ogni arma infatti produce un impatto, tanto che persino il mitragliatore può essere utilizzato per aumentare la velocità del nostro personaggio o per scalare le alture. Chiudiamo con il 9.4 di The Witcher 2: Assassins of Kings. Questa Enhanced Edition è a tutti gli effetti la versione definitiva del capolavoro di CD Projekt. Pur con i suoi piccoli difetti di gameplay che ancora permangono nonostante l'enorme lavoro fatto sulla conversione, specie in termini di combattimento e di fluidità nella narrativa, la creatura della software house polacca è senza dubbio tra le migliori esperienze ruolistiche che è possibile sperimentare su questa generazione di console. Senza poi dimenticare un comparto tecnico che tradisce le limitazioni di Xbox 360. L'orizzonte visivo è vasto, i modelli dei personaggi sono realizzati in modo impeccabile, specie gli esponenti di sesso femminile, e in generale tutte le animazioni sono credibili e di ottima fattura soprattutto per quanto riguarda le espressioni facciali e la gestualità dei personaggi. Naturalmente i compromessi ci sono e si vedono: l'aliasing è piuttosto frequente, le luci diffuse ed i particellari che rendono incredibili la versione PC qui sono praticamente assenti e talvolta sono molto evidenti dei fenomeni di pop-up soprattutto della vegetazione e dei personaggi di contorno.

P.S: Se le discussioni accese nel topic di The Witcher 2 non vi sono bastati andate a gettare benzina sul fuoco nella recensione scritta come al solito con competenza dal buon Palmisano del nuovo iPad. Mi raccomando commenti costruttivi e sensati!

Cosa vi siete persi? - 15/2012

La prima bomba della settimana viene dal Captivate. Quanto dureranno complessivamente le tre Resident Evil 6? Non vogliamo rovinarvi la sorpresa, vi diciamo solamente che si supereranno abbondantemente le ventiquattro ore di gioco continuato!

Il vostro sogno è quello di inimicarvi tutti i condomini, mogli/mariti, mamma e papà urlando a squarciagola Fus Ro Dah? Da oggi potete, ovviamente grazie all'integrazione Kinect per Skyrim. Grida di giubilo, ricchi premi e cotillons, ufficializzata con data di uscita la versione enhanced di Dark Souls per PC. Qual'è il rumour della settimana? Un nuovo God of War ovviamente. Per PlayStation 3 o per Vita. Nessuno lo sa. La risposta il prossimo 19 aprile. Nelle scorse settimane ci hanno letteralmente trollato con decine di immagini criptiche sotto forma di cromosomi colorati. Finalmente è stato svelato il misterioso progetto in collaborazione tra Capcom, Sega e Namco Bandai per Nintendo 3DS, tale Project X Zone, cross over estremo che metterà insieme i personaggi più importanti dei tre sviluppatori.

Cosa vi siete persi? - 15/2012

Questa settimana è stata avara di videorecensioni e videoanteprime. Ma non sono mancate ovviamente le Superdirette, tra cui quella di The Witcher 2: Assassins of Kings. Vi consigliamo tra i nostri giudizi a video quella di Legend of Grimrock, l'iper hardcore gioco di ruolo vecchia scuola per PC che ci riporta indietro ai tempi di Dungeon Master o Eye of the Beholder.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

Di cosa si è occupato il nuovo Telodice Multiplayer.it? Un grande classico, ovvero i peggiori tie in di sempre, quel genere di giochi diretta emanazione di un film di successo realizzati con due lire per capitalizzare al massimo il richiamo del nome. I risultati? Nove volte su dieci pessimi, anzi comici!

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

Chiudiamo con il primo trailer occidentale di Ni No Kuni: Wrath of the White Witch l'interessante JRPG sviluppato con la collaborazione artistica dello studio Ghibli. Non vediamo l'ora di giocarlo!

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )