8.7

Redazione

8.7

Lettori (39)


  • 44
  • 6
  • 32
  • 0

Batman: Arkham City - Armoured EditionRitorno ad Arkham City 34

Nuova fiera, vecchia demo: anche a Colonia il Batman per Wii U è lo stesso di Los Angeles

Il rischio che si corre andando a partecipare alle presentazioni dei giochi alla GamesCom è quello di ritrovarsi le stesse identiche demo viste solo un paio di mesi prima a Los Angeles; se buona parte dei team negli ultimi tempi ha capito che diversificare e portare build differenti sia un elemento in grado di garantire visibilità sicura, capita qualche volta invece che l'inconveniente si verifichi lo stesso. Ritorno ad Arkham City E' quanto accaduto per Batman: Arkham City - Armored Edition, arrivato in Germania nella medesima forma in cui era apparso all'E3. Abbiamo riaffrontato la breve sessione senza troppi problemi; oltre a confermare l'utilità di non dover mettere mai in pausa il gioco, agendo sui menù presenti direttamente sul GamePad, non possiamo fare altro quindi che rimandarvi al nostro hands on californiano.

Hands-on E3 2012

Sin dall'annuncio di Wii U all'E3 dell'anno scorso, Batman: Arkham City è stato uno dei primi titoli ad entrare a far parte della categoria di quei prodotti già confermati per PS3 ed Xbox 360 che avrebbero visto la luce anche sulla futura console Nintendo. Ed il legame fra Warner Bros. Interactive e la casa di Kyoto sembra essersi parecchio solidificato nel corso degli ultimi mesi, visto che il presidente della compagnia statunitense è salito personalmente sul palco della conferenza della grande N proprio per illustrare il qui presente Batman: Arkham City - Armored Edition, che abbiamo avuto modo di provare sullo showfloor. Vediamo se l'opera Rocksteady ci ha guadagnato dal passaggio a Wii U...

Pipistrello corazzato

Se la demo di Batman: Arkham City - Armored Edition potesse costituire un metro di paragone efficace per valutare le reali potenzialità grafiche di Wii U rispetto alle attuali console (e non è così), dovremmo dire che l'hardware Nintendo è qualche gradino sotto ad Xbox 360 e PS3, specialmente per ciò che concerne la pulizia dell'immagine e la definizione delle texture. Valutazioni da prendere comunque con le molle, visto come spesso e volentieri i monitor utilizzati in fiera siano impostati in maniera non ottimale, ma quel che è certo è che la versione per Wii U allo stato attuale delle cose non è assolutamente superiore alle altre. Una differenza sostanziale riguarda il look dell'armatura di Batman, ridisegnata e resa più "cattiva" non solo per un vezzo stilistico, ma anche per sottolineare una nuova feature di gameplay propria di questa edizione: combattendo i nemici è infatti possibile riempire un apposito indicatore che, una volta pieno, consente di irrorare la corazza di una carica elettrica per un breve periodo di tempo durante il quale l'uomo pipistrello risulta molto più letale. Non si tratta ovviamente dell'unica feature innovativa di questo Batman: Arkham City - Armored Edition, che anzi pare sfruttare in maniera piuttosto intelligente il peculiare sistema di controllo della console. La demo messa a disposizione, in tal senso, fungeva da vero e proprio tutorial per usare passo dopo passo una selezione di gadget da gestire rigorosamente tramite il touchscreen. Ritorno ad Arkham City Si cominciava con lo scanner della modalità detective, attivabile premendo il tasto L ed alzando il tablet verso lo schermo per poi muoverlo alla ricerca degli indizi. Per passare allo strumento successivo, era sufficiente tener premuto giù sul D-pad per far comparire sul display del controller una comoda griglia tramite la quale scegliere l'oggetto desiderato con un semplice tap. Interessante il nuovo funzionamento del decrittatore con il quale decifrare le password per aprire le porte: attivandolo, compariva sul touchscreen un minigioco dove si era chiamati a strisciare il dito fino al ritrovamento del punto preciso di sblocco del codice. Si proseguiva poi con una sezione nella quale bisognava lanciare il batarang telecomandato per colpire un interruttore lontano: anche qui, si trattava di alzare il tablet verso lo schermo e gestire la traiettoria dello strumento inclinando il controller nella direzione desiderata. La breve demo si concludeva dunque con due piccoli accenni al fucile ad impulsi elettrici ed al gel esplosivo, entrambi gestibili tramite touchscreen, per poi dare spazio ad un combattimento che ha consentito di apprezzare la buona resa del controller di Wii U anche in un contesto di gioco "normale". Al di là delle considerazioni grafiche su cui non è opportuno dare un giudizio definitivo, Batman: Arkham City - Armored Edition ha dato una buona dimostrazione di come sia possibile snellire la fruizione di un action game sulla nuova console Nintendo, delegando al touchscreen quei comandi che altrimenti avrebbero richiesto una pausa dall'azione ludica vera e propria. Insomma, non si tratta certo di un incentivo sufficiente a spingere chiunque avesse già goduto del prodotto Rocksteady su PS3 o Xbox 360 a ricominciare daccapo, ma per tutti gli altri, Batman: Arkham City - Armored Edition potrebbe essere un'esperienza ancor più godibile dell'originale.
Batman: Arkham City - Armored Edition per Wii U Batman: Arkham City - Armored Edition per Wii U

Certezze

  • Sistema di controllo valido
  • Novità ben implementate
  • Graficamente sembra reggere il passo...

Dubbi

  • ...ma difficilmente sarà meglio delle precedenti versioni