Nintendo ReleaseNintendo Release - Luglio 2012 25

Nonostante il caldo da record, il luglio delle console Nintendo si preannuncia all'insegna della qualità e del divertimento, grazie ai diversi titoli in uscita e all'avvento del 3DS XL

Digerite le novità annunciate nel corso dell'E3 di giugno, con Wii U ancora senza una data e un prezzo, ma con una line-up di lancio abbastanza corposa, in grado di vantare qualche titolo interessante, Nintendo ha rivelato la nuova, attesa versione della sua console portatile, il 3DS XL. Le reazioni all'annuncio sono state contrastanti: da un lato le generose dimensioni dello schermo e le forme arrotondate assicurano una migliore ergonomia e un'esperienza di gioco all'insegna della comodità, grazie anche alla maggiore durata della batteria; dall'altro l'assurda mancanza di un secondo Circle Pad (che andrà aggiunto acquistando il relativo adattatore) e finanche di un alimentatore nella confezione hanno sollevato molte perplessità circa il prezzo del prodotto, pari a 199 euro. Difficile, tuttavia, ipotizzare un fallimento del progetto: dopo il taglio di prezzo del Nintendo 3DS, le vendite della console sono cresciute in modo esponenziale e si avvicinano rapidamente al traguardo dei diciotto milioni di unità. A fronte di una differenza di prezzo di soli 20 euro rispetto al 3DS normale, dunque, è praticamente impossibile che i nuovi utenti non optino per l'acquisto di un 3DS XL, nonostante il piccolo esborso extra per l'alimentatore. L'appuntamento con la nuova console portatile (disponibile nei colori rosso, blu e argento) è fissato al 27 luglio nei negozi italiani, ma non si tratta certamente dell'unica data da segnare sul calendario, perché questo mese torrido porterà con sé una serie di uscite videoludiche di grande interesse per i possessori delle console Nintendo. Nintendo Release - Luglio 2012 Si comincerà il 6 luglio con Beat the Beat: Rhythm Paradise per Wii, nuovo episodio di una serie di party game nata DS e caratterizzata da un umorismo folle, tipicamente giapponese. Cinquanta i minigame presenti, basati su di una serie di situazioni e personaggi assurdi, che vi conquisteranno fin dal primo minuto. Contemporaneamente anche i possessori di Nintendo 3DS potranno giocare con il ritmo, grazie alle splendide musiche di Theatrhythm Final Fantasy, che prende alcuni dei più celebri personaggi della serie di RPG targata Square Enix e li mette in un contesto diverso dal solito, con stilo e touch screen grandi protagonisti insieme alla nostra reattività e al nostro senso del timing. Il 20 luglio arriverà l'atteso Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance, con la classica partecipazione di personaggi Disney che in questo caso si estenderà anche agli scenari, visto che i due protagonisti, Sora e Riku, si troveranno ad esplorare la città del Gobbo di Notre Dame, quella dei Tre Moschettieri (Topolino, Paperino e Pippo), quella di Pinocchio e finanche la rete virtuale di TRON: Legacy. Lo stesso giorno troveremo nei negozi Boulder Dash-XL 3D, riduzione portatile e tridimensionale del remake di un classico degli anni '80, con cinque differenti modalità e ben centocinquanta cave da visitare alla ricerca di diamanti. Il mese si chiuderà in bellezza, sempre per i possessori di Nintendo 3DS, con l'uscita di One Piece: Unlimited Cruise SP 2, seconda parte dell'epica avventura già vista su Wii; New Art Academy, con le nuove lezioni di disegno anche in 3D; e Freakyforms Deluxe, edizione arricchita del titolo disponibile su eShop.

Beat the Beat: Rhythm Paradise

Il gioco
In uscita su Wii il 6 luglio
Uno dei rhythm game più originali e divertenti per Nintendo DS approda ora su Wii, con un totale di cinquanta nuovissimi minigame basati sul ritmo e un gran numero di personaggi assurdi che si avvicenderanno sullo schermo della TV. Nintendo Release - Luglio 2012 Magari ricorderete che la versione portatile aveva il "difetto" di vantare una colonna sonora differente per ogni regione, ma questo problema nell'edizione europea di Beat the Beat: Rhythm Paradise è stato brillantemente risolto, mettendo a disposizione dei giocatori la possibilità di passare in qualsiasi momento dai brani inglesi a quelli giapponesi. Fra le novità del gioco spicca anche la modalità multiplayer in locale, che permetterà a due amici di cimentarsi insieme con le sfide in co-op oppure di sfidarsi in una gara di tempismo che diventa man mano più complessa, fino a non lasciare scampo. Ma in cosa consiste il gameplay? È molto semplice: ci vengono presentati dei minigiochi che propongono ognuno una situazione differente, e in questo contesto dobbiamo effettuare i movimenti richiesti di volta in volta, a tempo di musica, perché il personaggio riesca a completare con successo il proprio compito. L'umorismo di Beat the Beat è tipicamente giapponese, ma l'immediatezza dell'azione e la corposità della struttura conquisteranno tutti, indistintamente: dai videogiocatori più attempati a quelli più giovani.

Theatrhythm Final Fantasy

Il gioco
In uscita su Nintendo 3DS il 6 luglio
Le splendide musiche della serie Final Fantasy sono le indiscusse protagoniste di Theatrhythm Final Fantasy, il nuovo rhythm game prodotto da Square Enix che ci metterà alla guida di alcuni dei più celebri personaggi della saga in una missione che li vedrà impegnati nel ristabilire l'ordine cosmico. Nintendo Release - Luglio 2012 La divinità del Chaos, infatti, ha bloccato il cristallo magico della musica e per far sì che riprenda a generare melodie bisognerà ripristinare un'energia denominata "Rizpo". Raggiungere tale obiettivo implicherà il completamento di una sequenza di sfide basate sul ritmo e sulla precisione: mentre sullo sfondo viene inscenata la battaglia fra il nostro party e gli avversari di turno, infatti, sullo schermo appariranno delle note che dovremo suonare rapidamente agendo con la stilo sul touch screen del Nintendo 3DS. Talvolta si tratterà di note singole da attivare nel giusto ordine, in altri casi invece bisognerà disegnare delle linee, e azzeccare la giusta combinazione produrrà devastanti combo che potranno condurci alla vittoria. Nel gioco saranno presenti persino elementi RPG, nella fattispecie i personaggi potranno acquisire esperienza e salire di livello di sfida in sfida, sbloccando contestualmente extra di grande valore per gli appassionati di Final Fantasy, come musiche e filmati. A impreziosire il pacchetto ci penserà il gradevolissimo stile grafico, con gli eroi della serie rappresentati con le fattezze di bambini e un eccellente uso dei colori.

Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance

Il gioco
In uscita su Nintendo 3DS il 20 luglio
A luglio i possessori di Nintendo 3DS potranno godersi una doppia razione di produzioni Square Enix di qualità, visto che oltre a Theatrhythm Final Fantasy arriverà nei negozi anche l'atteso Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance. Nintendo Release - Luglio 2012 La trama del gioco, che ancora una volta si interseca con i franchise Disney, vede Re Topolino e Yen Sid richiamare Sora e Riku perché si sottopongano all'esame per diventare maestri di Keyblade. Il perché è presto detto: dopo gli eventi narrati in Kingdom Hearts Re:coded, Xehanort è tornato in vita e solo dei guerrieri potenti e determinati potranno contrastarne l'avanzata. Ottenere il grado di maestro non sarà, tuttavia, semplice: i due personaggi dovranno esplorare gli Sleeping World e lì affrontare nuovi, terribili avversari ma, contemporaneamente, guadagnarsi l'amicizia di compagni che contribuiranno in modo determinante alla buona riuscita della missione. Gli scenari rappresentano un elemento caratterizzante di Dream Drop Distance, e infatti ci troveremo a visitare luoghi come La Città delle Campane de "Il Gobbo di Notre Dame", la Rete di "TRON Legacy", il Paradiso dei Burloni con Pinocchio, il Paese dei Moschettieri con Topolino, Paperino e Pippo a rappresentare il celebre trio, e così via. Arricchito da un gameplay di stampo classico, ma con alcune importanti novità, questo nuovo episodio di Kingdom Hearts ci consentirà inizialmente di controllare Sora e Riku, mentre gli sviluppatori hanno parlato di una durata che si attesta sulle trentacinque ore se non portiamo a termine tutte le quest secondarie. Insomma, tanta sostanza e tanto divertimento per un titolo a cui i fan della serie non potranno proprio rinunciare.

Boulder Dash-XL 3D

Il gioco
In uscita su Nintendo 3DS il 20 luglio
Qualcuno qui ricorda il classico Boulder Dash? I videogiocatori della vecchia guardia (incluso il sottoscritto) lo hanno giocato allo sfinimento su Commodore 64 o Amstrad CPC, e all'epoca si trattava davvero un piccolo gioiello di giocabilità. Nintendo Release - Luglio 2012 Il protagonista dell'avventura, Rockford, doveva infatti addentrarsi nel sottosuolo alla ricerca di diamanti, badando però alla presenza di pericolose rocce che, una volta private della terra sotto di esse, potevano cadergli in testa. In questo remake, disponibile nella versione "liscia" dallo scorso anno sulla piattaforma digitale Xbox LIVE Arcade e su PC, Rockford torna alla ribalta insieme a Crystal per affrontare la bellezza di cinque differenti modalità, alcune ispirate alle meccaniche classiche e altre completamente nuove, ambientate all'interno di quattro mondi pieni di insidie, per un totale di oltre centocinquanta cave da conquistare. L'obiettivo è sempre lo stesso: trovare i preziosi diamanti nascosti nel sottosuolo, ma per riuscirci dovremo fare attenzione a tutta una serie di nuove minacce. A rendere ancora più coinvolgente l'esperienza ci penserà l'effetto tridimensionale della grafica, capace di aggiungere corpo e spessore ai personaggi e alle ambientazioni, per un prodotto vivamente consigliato ai nostalgici e a chi ama le strutture semplici ma impegnative.

One Piece: Unlimited Cruise SP 2

Il gioco
In uscita su Nintendo 3DS il 26 luglio
Come sappiamo, per via di una discutibile operazione commerciale tutta occidentale, peraltro già vista per la versione Wii, l'edizione giapponese di One Piece: Unlimited Cruise è stata divisa in due episodi distinti per la commercializzazione in Europa e negli USA, e questa è appunto la seconda parte. Nintendo Release - Luglio 2012 One Piece: Unlimited Cruise SP 2 ci vedrà nuovamente al comando della Thousand Sunny e della ciurma agli ordini di Monkey D. Rufy, con la possibilità di passare da un personaggio all'altro tramite la semplice pressione di un tasto. Ogni membro del team vanta mosse speciali uniche e può acquisire esperienza in battaglia, così da salire di livello e sbloccare ulteriori manovre, sempre più devastanti. Il giocatore verrà dunque chiamato a fare le proprie scelte e a preferire i calci di Sanji piuttosto che le spade di Zoro, aprendo la strada a un eventuale secondo stint in cui potrà operare in modo differente, gustandosi l'avventura due volte e moltiplicando la durata dell'esperienza. Il gameplay di Unlimited Cruise SP 2 alterna fasi esplorative a frenetici combattimenti a base di combo, con qualche puzzle a delimitare l'accesso alle varie zone e oltre quindici boss tratti dal manga di Eiichiro Oda con cui fare i conti al termine di ogni capitolo. Il gioco vanterà inoltre un multiplayer in locale, con cui sfidare gli amici nelle modalità Team Battle o Survival.

New Art Academy

Il gioco
In uscita su Nintendo 3DS il 28 luglio
La tradizione di Art Academy continua con una nuova versione per Nintendo 3DS, appunto New Art Academy. Come nell'originale per DS, potremo impugnare la stilo e disegnare sul touch screen ciò che desideriamo, facendo ricorso a vari stili per dar vita alle nostre opere d'arte. Nintendo Release - Luglio 2012 Il prodotto si pone come un valido strumento per imparare a disegnare, e infatti include oltre trenta lezioni in cui ci verranno insegnati i fondamenti, le nozioni di base e più avanti finanche le tecniche di pittura avanzate, attraverso un percorso completo e di grande valore. Sono tante le le novità introdotte da questa edizione rinnovata del software: in primo luogo l'effetto tridimensionale, utilizzato per rendere alcune lezioni più realistiche, nonché per aggiungere effetti particolari alle nostre creazioni; in secondo luogo il supporto per i DLC, fattore che contribuirà ad arricchire i contenuti dell'esperienza grazie all'inserimento di nuove tecniche e di nuovi tutorial. A questi elementi si aggiungono alcuni nuovi strumenti di disegno, come le matite colorate, i pastelli e una serie di accessori come gli album, il disco cromatico per scegliere le tonalità e le sfumature. Ma non è finita qui: la compatibilità con la tecnologia SpotPass consentirà di condividere i propri disegni in vari modi, con la possibilità di inviarli agli amici tramite Letter Box. Infine, un'inedita modalità ci vedrà vestire i panni dell'insegnante e creare nuove lezioni interattive, anch'esse condivisibili con gli amici.

Freakyforms Deluxe

Il gioco
In uscita su Nintendo 3DS il 28 luglio
Già disponibile con un'edizione "liscia" su eShop, Freakyforms guadagna la pubblicazione sul mercato retail grazie allo straordinario riscontro ottenuto in formato digitale, e aggiunge per l'occasione nuovi contenuti alla formula originale. Freakyforms Deluxe ci consentirà ancora una volta di dar vita a delle creature uniche, denominate "formì", mettendo insieme una serie di forme differenti e posizionandole su di un foglio da disegno virtuale. Nintendo Release - Luglio 2012 Le meccaniche del gioco ricordano per certi versi quelle di Scribblenauts, perché a seconda le capacità del personaggio che creiamo dipenderanno dalle parti che lo compongono. E così un paio d'ali consentiranno alla creaturina di volare, le pinne la renderanno capace di muoversi con agilità nell'acqua, e così via. Queste abilità peculiari torneranno utili nel gioco vero e proprio, con livelli in stile platform caratterizzati da un gran numero di extra sbloccabili man mano che si procede, nella fattispecie poteri speciali in grado di rendere i nostri formì ancora più versatili. Addirittura sarà possibile sparare missili, muoversi senza conseguenze tra le fiamme e altro ancora, conquistando abilità basate sul "tema" di ogni scenario. A completare il quadro di una produzione solida e promettente ci pensa il supporto per le modalità multiplayer, per lo StreetPass e le carte per la realtà aumentata, che faranno prendere vita ai personaggi grazie alla fotocamera integrata nel Nintendo 3DS.

WiiWare e DSiWare

Continuano a uscire col contagocce i titoli per la piattaforma digitale WiiWare, che ormai si avvia verso il capolinea in favore di un sistema che su Wii U godrà di maggiore attenzione e cura da parte di Nintendo. A giugno è stato pubblicato un solo nuovo gioco, Save the Furries (1000 Wii Point), promettente mix di vari generi che ci mette di fronte a meccaniche platform, puzzle e action, accompagnandole con una bella grafica poligonale. Decisamente più numerose le uscite su DSiWare, vista anche la compatibilità con il Nintendo 3DS. Si comincia con Devil Band: Rock the World (500 DSi Point o 5 euro), un curioso incrocio fra tower defense e rhythm game in cui dobbiamo contrastare l'avanzata di un esercito di zombie mettendo a segno le note a colpi di ritmo. Il touch screen e la stilo vengono utilizzati in maniera originale in Art of Ink (800 DSi Point o 8 euro), che ci mette nei panni di un tatuatore che vuole diventare famoso in tutto il mondo grazie ai propri lavori e a una clientela sempre più esclusiva. Goooooal Europa 2012 (500 DSi Point o 5 euro) approfitta dell'atmosfera sportiva di queste settimane per proporci un simpatico action game che ricorda tanto il subbuteo, con i giocatori posti sul campo sotto forma di pedine da "caricare" usando la stilo, allo scopo di far finire il pallone nella porta avversaria. È invece dedicato ai più piccoli Lola's Fruit Shop Sudoku (200 DSi Point o 2 euro), una versione alternativa del celebre gioco in cui la frutta sostituisce i numeri, all'interno di tabelloni decisamente più piccoli del normale. L'ultimo titolo, Let's Create! Pottery (500 DSi Point o 5 euro) si pone infine come un insolito simulatore di tornio: potremo piazzare dell'argilla sul dispositivo rotante e usare il touch screen per plasmarne le forme man mano che gira, ottenendo alla fine splendidi oggetti virtuali in ceramica!