Follow the RabbitResident Evil OVUNQUE 

Escono dalle fottute pareti... bhe, sono zombie...

Analizzare Resident Evil: Retribution come film a sé e strapparlo dal più ampio mosaico dell'esperienza multimediale che RE rappresenta è fargli un torto.
Come è fargli un torto cercare una trama nella sua realizzazione, quando invece è un pastiche quasi dadaista di immagini (girate divinamente) che esaltano l'azione e l'effetto sopra ogni altra cosa.
E, cosa assurda e deliziosa, scimmiottano un sacco di videogiochi che NON sono il videogioco Resident Evil. Dove il film occhieggia ai titoli ignoranti dove appunto la trama è un pretesto, RE vive dell'intreccio e dell'atmosfera che riesce a creare.
Per questo e altri motivi, nonostante sia razionalmente da ascriversi alle brutte pellicole, ritengo Resident Evil: Retribution bellissimo.
Non so se sarei altrettanto magnanimo nel giudicare il videogioco.

Venite alla tana, se finiamo la cinemania forse mettiamo su qualche videogioco.

Le idiozie più succose le spariamo usualmente su Facebook. Resident Evil OVUNQUE Clicca o braaaaains

TI POTREBBE INTERESSARE