Nintendo Release - Novembre 2012  32

Stiliamo una lista delle uscite Nintendo di novembre, con un occhio di riguardo per Wii U

Ci siamo: a partire dal 30 novembre si potrà acquistare Wii U anche in Italia, dopo il lancio negli USA. La nuova home console Nintendo sarà disponibile in due versioni, come già detto: basic pack, con console e GamePad bianchi, 8 GB di memoria onboard e cavo HDMI al prezzo di 299 euro; premium pack, con console e GamePad neri, 32 GB di memoria onboard, stand e docking station, barra sensore compatibile con Wii, una copia di Nintendo Land, un abbonamento al Nintendo Network per un anno e cavo HDMI al prezzo di 349 euro. Il premium pack verrà inoltre venduto anche in bundle con ZombiU, il first person shooter "zombesco" targato Ubisoft, uno dei titoli più interessanti della line-up di lancio: la confezione conterrà Wii U e GamePad neri, 32 GB di memoria onboard, un Classic Controller Pro nero, stand e docking station, barra sensore compatibile con Wii e, ovviamente, una copia di ZombiU, al prezzo di 399 euro. Per maggiori dettagli, date un'occhiata al nostro speciale. È chiaro che i giochi per Wii U svolgeranno un ruolo di primo piano nel novembre di Nintendo, con titoli di grande importanza come New Super Mario Bros. U, Assassin's Creed III, il già citato ZombiU, Disney Epic Mickey 2: L'Avventura di Topolino e Oswald, Tekken Tag Tournament 2, Call of Duty: Black Ops II e i casual Just Dance 4, Tank! Tank! Tank! e Nintendo Land, con quest'ultimo che avrà il compito di dimostrare le feature della console come Wii Sports fece con Wii. Non mancheranno però le nuove uscite per Wii, Nintendo DS e Nintendo 3DS, a cominciare da Pro Evolution Soccer 2013, nuova edizione del calcio Konami, da WWE '13 e da Epic Mickey: Il Potere della Magia, debutto portatile per il franchise creato da Warren Spector. Si preannuncia dunque un mese estremamente interessante e ricco di novità, che porrà le basi per un fantastico Natale e per un altrettanto solido inizio del 2013.

Pro Evolution Soccer 2013

Il gioco
In uscita su Wii il 1 novembre, su Nintendo 3DS il 29 novembre
La serie calcistica Konami torna su Wii con la formula che tante soddisfazioni ha regalato ai nostalgici della scorsa generazione, caratterizzata da due possibili approcci: quello in stile strategico, con il Wii-mote che "disegna" i movimenti dei compagni di squadra e il Nunchuk per controllare il giocatore selezionato, e quello tradizionale, con il Classic Controller a regalarci un'esperienza del tutto simile a quella disponibile su PlayStation 2.

Aspettiamoci dunque da Pro Evolution Soccer 2013 la solidità di sempre, grazie all'eccellente fisica della palla, e un aggiornamento delle rose all'attuale stagione, mentre appare quantomeno improbabile l'implementazione delle tecnologie che hanno per certi versi rivoluzionato l'edizione HD, ovvero il Player ID (che riproduce in modo fedele il comportamento e i movimenti delle superstar), il FullControl (per una gestione manuale di tiri e passaggi) e la ProActive AI (un'evoluzione dell'intelligenza artificiale). Su Wii potremmo insomma trovarci di fronte a una produzione fortemente "conservativa", come spesso accade quando una console giunge alla fine del proprio ciclo vitale, mentre la riduzione per Nintendo 3DS lascia sicuramente spazio a qualche necessaria novità, come l'attesa implementazione del multiplayer online e una serie di accorgimenti tecnici in grado di migliorare l'esperienza.

Transformers Prime

Il gioco
In uscita su Wii, Nintendo DS e Nintendo 3DS il 2 novembre, su Wii U il 30 novembre
Basato sull'omonima serie animata in CG trasmessa anche in Italia, che offre una nuova interpretazione dei celebri robot trasformabili, Transformers Prime sarà disponibile dal 2 novembre su Wii, Nintendo 3DS e Nintendo DS, per poi approdare su Wii U in contemporanea con l'uscita della console.

Il gioco ci consente di controllare i più celebri Autobot, come Optimus Prime, Bumblebee, Ratchet e così via, all'interno di una squadra d'assalto che ha il compito di fermare l'avanzata dei malvagi Decepticon. Viene rievocato il tema dell'amicizia fra i robot "buoni" e alcuni ragazzi umani, in una lotta senza quartiere che si consuma sul nostro pianeta dopo la distruzione di Cybertron. Third person shooter con una particolare enfasi sugli scontri in arena, Transformers Prime includerà ovviamente le trasformazioni in veicoli e, sul fronte tecnico, riprodurrà in modo fedele lo stile essenziale del cartone animato, che vede Autobot e Decepticon contraddistinti da un design molto semplice. Il sistema di controllo della versione Wii farà uso dei comandi a rilevazione di movimento, dunque bisognerà impugnare Wii-mote e Nunchuk ed eseguire determinati movimenti per ottenere altrettante manovre, mentre le riduzioni portatili per Nintendo 3DS e Nintendo DS sfrutteranno il touch screen. La versione Wii U del gioco, l'ultima ad arrivare nei negozi, vanterà infine una grafica in alta risoluzione a 1080p e sfrutterà le peculiarità del GamePad, anche se in modi ancora tutti da scoprire.

WWE '13

Il gioco
In uscita su Wii il 2 novembre
Allora, che ne pensate dello stint di CM Punk come heel? Il wrestler di Chicago, a cui di recente è stato dedicato un DVD pieno di interessanti informazioni e aneddoti sulla sua carriera, partita letteralmente dal basso per poi approdare alle indies, campeggia sulla copertina di WWE '13, nuova edizione del gioco di wrestling sviluppato da Yuke's e prodotto da THQ.

Nel corso degli anni i possessori di Wii si sono abituati ad ammirare le novità delle versioni PlayStation 3 e Xbox 360, accontentandosi poi di una riduzione inferiore tanto dal punto di vista tecnico quanto dal punto di vista del gameplay, privo anche in questo caso delle ottimizzazioni garantite dal Predator Engine 2.0. Difficile che quest'anno le cose vadano diversamente, con l'ormai ex ammiraglia Nintendo sempre forte di una base installata straordinaria ma alla fine del proprio ciclo vitale e prossima a passare il testimone a Wii U. WWE '13 quantomeno ci offrirà un roster aggiornato, con le ultime versioni dei vari John Cena, Big Show, The Miz, Sheamus e del già citato CM Punk a cui si aggiungeranno, ovviamente, il rientrante Brock Lesnar, il leggendario The Rock e le immancabili leggende come Mick Foley, Bret Hart, Eddie Guerrero e così via. Sarà interessante verificare quante e quali novità siano state introdotte nella nuova edizione nell'attesa, come detto, di una migrazione del franchise verso nuovi lidi.

Zumba Fitness Core

Zumba Fitness Core
In uscita su Wii il 9 novembre
Sapete cos'è il "core"? Viene indicata in questo modo la parte centrale del nostro corpo, dove si trovano i muscoli addominali e gli erettori spinali, e Zumba Fitness Core si propone di allenare questa zona nel modo migliore, ovvero facendoci divertire mentre lo facciamo.

Dopo lo straordinario successo dei primi due episodi, la serie casual prodotta da 505 Games torna dunque alla carica, cercando di rinnovare la propria offerta grazie all'introduzione di quaranta brani musicali, che includono pezzi vecchi e nuovi, firmati da artisti come Enrique Inglesias, Sean Paul, Bob Marley e tanti altri. Gli stili di ballo aumentano di conseguenza, con più di trenta approcci differenti, fra cui troveremo anche il Brazilian Funk, lo stile africano e quello polinesiano. "La potenza è nulla senza controllo", diceva qualcuno, e a cosa serve una efficace routine di esercizi fisici se contemporaneamente non si sta attenti alla dieta? Se pensate di acquistare Zumba Fitness Core con l'obiettivo di rimettervi in forma e bruciare calorie, allora vi farà piacere sapere che il gioco include anche una serie di trucchi e consigli proprio sul cibo e sulla salute in generale. Guidati da sei differenti istruttori di fama mondiale, come Beto, Tanya Beardsley, Gina Grant, Kass Martin, Loretta Bates e Nicholas Logrea, ci troveremo dunque a ballare e divertirci all'interno di otto scenari, impugnando il Wii-mote perché il sistema riconosca i nostri movimenti attraverso vari gradi di difficoltà.

Sonic & All-Stars Racing Transformed

Il gioco
In uscita su Nintendo 3DS il 16 novembre, su Wii U il 30 novembre
Perché mai il porcospino più veloce del mondo dovrebbe usare l'auto? Una domanda che rimarrà evidentemente senza risposta, visto che Sumo Digital e SEGA si preparano a farci divertire ancora una volta con un gioco di guida arcade in cui potremo appunto vestire i panni di Sonic, dei suoi amici e dei suoi avversari su Nintendo 3DS e Wii U.

Sonic & All-Stars Racing Transformed è esattamente ciò che ci aspetteremmo da una produzione del genere e si pone come un sequel di Sonic & SEGA All-Stars Racing, introducendo però alcune interessanti novità, su tutte la possibilità di trasformare automaticamente i veicoli per affrontare percorsi su strada, acqua e aria. Non mancheranno i tradizionali oggetti sparsi all'interno degli scenari, come le stelle, che ricaricano un'apposita barra e ci consentono di eseguire una manovra speciale denominata "All-Star Move", diversa a seconda del pilota. Il gioco vanterà numeri di tutto rispetto: diciassette tracciati e circa trenta personaggi, fra cui troveremo non solo i vari Sonic, Dottor Robotnik, Tails, Amy e Knuckles, ma anche NiGHTS, Joe Musashi, Ralph Spaccatutto e Danica Patrick, la pilota di NASCAR protagonista di un recente trailer. L'esperienza ci offrirà dunque un mix di passato e presente, capace di conquistare tanto i nostalgici dei videogame SEGA quanto i neofiti, che sia su Nintendo 3DS sia su Wii U potranno sperimentare un gameplay semplice, immediato e divertente.

Disney Epic Mickey 2: L'Avventura di Topolino e Oswald

Il gioco
In uscita su Wii il 21 novembre, su Wii U il 30 novembre
Passato da esclusiva per Wii a produzione multipiattaforma, Disney Epic Mickey 2: L'Avventura di Topolino e Oswald è ambientato qualche tempo dopo gli eventi del primo episodio e vede il ritorno dello Scienziato Pazzo, che in un primo momento sembra intenzionato a rimediare alle proprie malefatte e dunque a contribuire alla salvezza di Wasteland, ma che ben presto rivela intenzioni tutt'altro che virtuose.

Oswald, che in un primo momento si era fidato delle parole dello Scienziato, decide dunque di chiedere l'aiuto di Topolino e di collaborare con lui perché il malvagio dottore venga scacciato una volta per tutte. La nascita di questa strana coppia implica una serie di novità per quanto riguarda il gameplay, visto che Topolino conserva la propria capacità di usare un pennello magico per alterare la realtà degli scenari, mentre Oswald ha a sua disposizione un telecomando che gli permette di controllare l'elettricità. A seconda delle situazioni bisognerà utilizzare l'una o l'altra abilità, o una combinazione di entrambe, per risolvere enigmi ambientali. Si potrà farlo sia da soli, in modalità single player, sia con l'aiuto di un amico all'interno di una inedita modalità cooperativa per due giocatori. Come già accaduto con il primo Epic Mickey, il gioco omaggerà spesso e volentieri i grandi classici d'animazione della Disney e ci proporrà dialoghi veri e propri. Per la realizzazione della trama, inoltre, gli sviluppatori di Junction Point si sono avvalsi della collaborazione di Marv Wolfman, celebre autore di fumetti americani.

Disney Epic Mickey: Il Potere della Magia

Il gioco
In uscita su Nintendo 3DS il 21 novembre
Il rilancio di Topolino sul fronte videoludico con la serie Epic Mickey non poteva dirsi completo senza un episodio portatile, dunque ecco Disney Epic Mickey: Il Potere della Magia, un action platform bidimensionale di stampo tradizionale che sfrutta le capacità tridimensionali dello schermo del Nintendo 3DS per regalarci una grafica in stile cartoon mai così viva e coinvolgente.

Il Potere della Magia riprende gli eventi di Disney Epic Mickey e ci riporta a Wasteland, il misterioso limbo che in questo caso vede la presenza di un ospite sgradito: la strega Mizrabel. Utilizzando la propria magia, Mizrabel cattura un gran numero di personaggi Disney e starà a Topolino trovare un modo per fermarla, in un'avventura che rende omaggio al classico Castle of Illusion, uscito su Mega Drive nel 1990. Il sistema di controllo del gioco combinerà comandi tradizionali e touch screen, quest'ultimo utilizzato insieme alla stilo per "disegnare" elementi dello scenario e sfruttarli per raggiungere zone altrimenti inaccessibili, oppure per cancellare oggetti che invece ci ostruiscono la strada. Nei panni di Topolino, ci troveremo a esplorare livelli basati sui più celebri franchise Disney, e allo stesso modo incontreremo tantissimi personaggi famosi, che in un modo o nell'altro ci aiuteranno a portare a termine la nostra missione.

LEGO Il Signore degli Anelli

Il gioco
In uscita su Wii, Nintendo 3DS e Nintendo DS il 23 novembre
Dopo i supereroi di LEGO Batman 2: DC Super Heroes, TT Games si cimenta con un altro franchise colossale, quello de "Il Signore degli Anelli", cercando di portare la serie LEGO verso nuovi standard qualitativi. Va letta in tal senso l'implementazione di un open world, proprio come quello visto nell'ultimo LEGO Batman, a cui accedere tramite un grosso hub centrale, che garantisce la possibilità di esplorare gli scenari non solo a piedi ma anche a cavallo.

I vari Aragorn, Gimli, Gandalf, Legolas e Frodo saranno ovviamente presenti e giocabili, assieme a tanti altri personaggi, per un totale di circa ottanta varianti a cui, come al solito, dovremo ricorrere per accedere a sezioni degli stage preclusi durante il primo "stint". Molto interessante la presenza di sezioni escluse dalla trilogia filmica di Peter Jackson ma che è possibile trovare nel libro di Tolkien e che rappresentano per i fan un motivo in più per acquistare il gioco. Le numerose cutscene, impregnate del solito umorismo di TT Games, vantano dialoghi reali (anche qui come in LEGO Batman 2), mentre il gameplay verterà ancora una volta sulle capacità dei singoli personaggi e sul passaggio dall'uno all'altro per sconfiggere i nemici di turno e risolvere semplici puzzle ambientali. Gli sviluppatori hanno aggiunto infine una semplice feature per il crafting di oggetti e abiti, ottenibile raccogliendo la roba che troveremo in giro. Come per le precedenti produzioni LEGO, potremo aspettarci dalla versione Wii una struttura del tutto simile a quella disponibile sulle console HD, mentre su Nintendo 3DS e Nintendo DS bisognerà accontentarsi della formula originale, senza open world e variazioni sul tema.

New Super Mario Bros. U

Il gioco
In uscita su Wii U il 30 novembre
Non è un mistero che Nintendo confidi proprio in New Super Mario Bros. U per guidare le vendite del software di Wii U. Il nuovo episodio della serie si pone da un lato come un "more of the same", ricalcando quanto già fatto su Nintendo DS e Wii, mentre dall'altro introduce alcune simpatiche novità, come la possibilità di giocare utilizzando il proprio Mii e dunque di partecipare all'avventura insieme a Mario, Luigi e Toad.

Sul fronte del gameplay, spicca senz'altro il multiplayer cooperativo per cinque giocatori: quattro persone potranno utilizzare il Wii-mote (tenuto in orizzontale), mentre il quinto userà il GamePad e potrà aiutare i suoi amici agendo sul touch screen integrato nel controller per piazzare le piattaforme e gli oggetti necessari perché i personaggi riescano a superare baratri e trappole in una corsa frenetica e divertente. La medesima soluzione si presterà anche a una dimensione competitiva, con i quattro giocatori impegnati nella ricerca di monete e il quinto a rendergli la vita difficile proprio posizionando dei blocchi extra sul loro cammino. L'offerta di New Super Mario Bros. U conta dunque su di un totale di quattro differenti modalità: quella principale, che ben conosciamo; la "Partita Turbo", in cui lo scenario scorre automaticamente e dobbiamo cercare di sopravvivere fino alla fine dello stage; la "Modalità Sfida", composta appunto da una serie di sfide dal grado di difficoltà man mano più elevato; e la "Caccia alle Monete", a cui abbiamo accennato poc'anzi. Il gioco supporterà il Miiverse per la condivisione di consigli e strategie con gli altri possessori di Wii U, nonché la feature che consente di giocare sullo schermo del GamePad, a TV spenta.

Tekken Tag Tournament 2

Il gioco
In uscita su Wii U il 30 novembre
Già disponibile su PlayStation 3 e Xbox 360, Tekken Tag Tournament 2 arriva anche su Wii U e lo fa con un'edizione speciale, che include non solo quanto già visto sulle console Sony e Microsoft, ma anche una serie di simpatiche novità legate alla partnership con Nintendo.

In primo luogo i costumi extra, che ci permetteranno di vestire i vari Kazuya, Kuma e Heihachi come Super Mario, Link o finanche la principessa Zelda, donando ai combattenti un aspetto quantomeno buffo. In secondo luogo l'inedita modalità Mushroom Battle, in cui è possibile affrontare un avversario all'interno di uno scenario in cui vengono rilasciati continuamente funghi magici che ingrandiscono o rimpiccioliscono il nostro personaggio. Accompagnata da un remix del tema di Super Mario Bros., questa modalità nasconde insospettabili sfaccettature strategiche, visto che a una dimensione diversa corrisponde un approccio diverso e bisogna dunque capire bene come muoversi e che tipo di attacco eseguire per avere la meglio sul nemico. Come riportato nel nostro provato, Tekken Tag Tournament 2 potrà essere giocato sia sulla TV che sullo schermo del GamePad, girando su entrambi i display a sessanta frame al secondo, senza mai un'incertezza: una prova di forza mica male per la nuova console Nintendo. Il touch screen integrato nel controller, come da tradizione, potrà essere utilizzato anche per attivare una serie di scorciatoie personalizzabili con combo e mosse speciali.

Just Dance 4

Il gioco
In uscita su Wii U il 30 novembre
Il re dei giochi di ballo non poteva mancare nella line-up di lancio di Wii U, e così ecco un'edizione speciale che non solo include i contenuti presenti nella versione Wii, ma anche alcune feature extra che sfruttano il GamePad.

Nintendo Release - Novembre 2012

La track list di Just Dance 4, composta da oltre quaranta brani firmati da artisti come Flo Rida, Maroon 5, P!nk e finanche Barry White, in una selezione che unisce classici e novità, potrà essere ulteriormente arricchita via DLC e garantirà dunque ore di intrattenimento, specialmente insieme agli amici. Tante le modalità disponibili: dalle sfide di "Just Dance-Off", in cui attraverso sei round bisogna totalizzare il maggiore punteggio, ai balli di gruppo di "Bring Your Crew"; dall'allenamento brucia-calorie di "Just Sweat It Out" alla scoperta delle coreografie alternative; dal completamento delle sfide in "Dance Quests" alle modalità classiche come il "Duet Mode", il "Dance Mash-up" e altre ancora. Utilizzando il GamePad di Wii U si potranno creare rapidamente delle playlist, selezionando i brani, inserendo dediche speciali on-screen, scattando foto e girando video delle migliori performance, contenuti che poi potranno essere condivisi. Presente inoltre una modalità extra basata appunto sul GamePad, in cui potremo sfidare gli amici a ballare mentre cambiamo in tempo reale le coreografie per cercare di metterli in difficoltà. Infine, come in diversi altri titoli per Wii U, sarà possibile giocare anche usando il solo schermo integrato nel controller, a TV spenta.

Ninja Gaiden 3: Razor's Edge

Il gioco
In uscita su Wii U il 30 novembre
Dopo l'accoglienza tutt'altro che entusiastica riservata al gioco nelle versioni Xbox 360 e PlayStation 3, Team Ninja ha intenzione di riscattarsi con Ninja Gaiden 3: Razor's Edge, edizione "potenziata" del terzo episodio della serie per Wii U.

Tante le novità annunciate: si potrà giocare nei panni di Ayane all'interno di una serie di capitoli extra, cimentarsi con una modalità cooperativa online in cui appunto si controllano Ryu e Ayane, affrontare delle temibili arene nascoste all'interno degli scenari per il "Test of Valor", cercando di eliminare ondate di avversari o potenti boss, e infine utilizzare il touch screen integrato nel GamePad per gestire in modo più rapido e immediato i Ninpo e le armi, nonché inserire comandi rapidi per l'esecuzione delle combo. Si parla anche di altri personaggi aggiuntivi, che verranno rilasciati via DLC, e soprattutto di un livello di difficoltà maggiore rispetto a quanto visto sulle console Microsoft e Sony, con i nemici che potranno continuare a combattere anche quando feriti gravemente. Basteranno questi elementi a migliorare un'esperienza che da più parti è stata giudicata come anonima rispetto alla gloriosa tradizione del franchise? Lo scopriremo a fine mese.

Call of Duty: Black Ops II

Il gioco
In uscita su Wii U il 30 novembre
Senz'altro uno dei titoli più importanti prodotti dalle terze parti per Wii U, Call of Duty: Black Ops II ci proporrà una campagna in single player ambientata in un futuro non molto lontano ma inframezzata da numerosi flashback.

Il "cattivo" di turno risponde al nome di Raul Menendez (doppiato, nella versione italiana del gioco, nientemeno che da Giancarlo Giannini), un leader che riesce in qualche modo a far breccia nei sistemi di difesa governativi e ad appropriarsi di tecnologie militari avanzate da mettere al servizio del suo esercito privato. Il nostro obiettivo sarà naturalmente quello di fermarlo, facendoci strada tra le fila nemiche usando armi ed equipaggiamento di tipo moderno. Una parte consistente nell'offerta di Black Ops II sarà rappresentata dal multiplayer online, caratterizzato anche sulla console Nintendo da un sistema di matchmaking che prende in considerazione ping e latenza piuttosto che collocazione geografica, così da garantire partite fluide e un lag molto limitato. Rinnovati anche i perk, che consentiranno una personalizzazione inedita, mentre le kill-streak potranno essere messe al servizio del singolo oppure dell'intero team, grazie a un approccio maggiormente votato alla collaborazione all'interno delle squadre. Unico limite dell'edizione Wii U sarà l'assenza del servizio Call of Duty Elite, che magari Treyarch e Activision riusciranno a implementare più in là.

ZombiU

Il gioco
In uscita su Wii U il 30 novembre
Ubisoft si prepara a dare uno scossone al genere dei survival horror con questo interessantissimo ZombiU, un action adventure in prima persona che sfrutta al meglio le peculiarità di Wii U e del suo GamePad per aumentare a dismisura il coinvolgimento.

Ambientato in una Londra divenuta oscura e spettrale in seguito a una misteriosa invasione di non-morti, il gioco ci mette nei panni di un sopravvissuto che deve cercare di rimanere tale, collaborando con altre persone per far fronte alla minaccia degli zombie e individuando luoghi sicuri in cui potersi nascondere. Gli sviluppatori hanno cercato di dare un senso al termine "survival" mettendoci a disposizione poche risorse e spronandoci a fare di tutto per non soccombere in una situazione così difficile. È così che il GamePad si trasforma virtualmente in uno zaino di salvataggio, capace di contenere una serie di oggetti di vitale importanza, mentre i morti ci inseguono, cercando di azzannarci. La campagna in single player, piena di idee innovative e interessanti, che spesso e volentieri coinvolgono il touch screen integrato nel controller, viene coadiuvata da un multiplayer competitivo in cui un giocatore deve fuggire alle orde di zombie posizionate sulla mappa dal suo avversario.

Altri titoli in uscita

Let's Sing - In uscita su Wii il 2 novembre
New Style Boutique - In uscita su Nintendo 3DS il 16 novembre
Rise of the Guardians: Le 5 Leggende - Il Videogioco - In uscita su Nintendo 3DS, Nintendo DS e Wii il 21 novembre, su Wii U il 30 novembre
Winx Club: La Magica Festa delle Fate - In uscita su Nintendo DS il 29 novembre
Family Party: 30 Great Games Obstacle Arcade - In uscita su Wii U il 30 novembre
Rabbids Land - In uscita su Wii U il 30 novembre
Your Shape: Fitness Evolved 2013 - In uscita su Wii U il 30 novembre
Sports Connection - In uscita su Wii U il 30 novembre
Nintendo Land - In uscita su Wii U il 30 novembre
Tank! Tank! Tank! - In uscita su Wii U il 30 novembre
Warriors Orochi 3 Hyper - In uscita su Wii U il 30 novembre
Cabela's Dangerous Hunts 2013 - In uscita su Wii U il 30 novembre
Funky Barn - In uscita su Wii U il 30 novembre
Marvel Avengers: Battaglia per la Terra - In uscita su Wii U il 30 novembre
Game Party Champions - In uscita su Wii U il 30 novembre

WiiWare e DSiWare

Decisamente poche le uscite di ottobre sulle piattaforme digitali Nintendo: su WiiWare le pubblicazioni sono ferme a settembre, segnale lampante di un brusco stop vista l'imminente uscita di Wii U, sul cui online store gli sviluppatori sperano di trovare più spazio, mentre su DSiWare sono usciti solo due titoli: Robot Rescue 2 (200 DSi Point o 2 euro), un simpatico action puzzle "robotico", e 18th Gate (500 DSi Point o 5 euro), uno strategico a turni con elementi adventure.