Nintendo ReleaseGuida ai regali di Natale 2012 - Nintendo 3DS 

Quali sono i migliori regali di Natale per chi vuole regalare o regalarsi un Nintendo 3DS? Ve lo diciamo noi

Quello che si avvia alla conclusione è un anno particolarmente felice per Nintendo 3DS. Dopo le incertezze del lancio e il clamoroso taglio di prezzo operato lo scorso anno, la console portatile con grafica tridimensionale ha infatti ingranato la quinta (se non la sesta!) ed è entrata nelle case di tantissime persone, con le ultime stime che parlano di 23,1 milioni di unità vendute in tutto il mondo. A contribuire al grande successo ci ha pensato anche il Nintendo 3DS XL, il nuovo modello dotato di uno schermo più grande ma soprattutto di forme più comode, di una migliore ergonomia rispetto al design "squadrato" dell'originale. Tanti i giochi degni di nota usciti nel 2012, ad esempio l'atteso Kid Icarus: Uprising oppure il debutto de Il Professor Layton e la Maschera dei Miracoli, o ancora l'ottima trasposizione portatile di Resident Evil: Revelations dopo la mezza delusione di Resident Evil: The Mercenaries 3D.

Guida ai regali di Natale 2012 - Nintendo 3DS

Il Professor Layton e la Maschera dei Miracoli

Tutte le informazioni sul gioco
La recensione
Il debutto de Il Professor Layton su Nintendo 3DS vede il celebre investigatore alle prese con un nuovo, difficile caso. Subito dopo gli eventi svoltisi a Misthallery, Layton viene infatti contattato da Angela Ledore, una sua amica d'infanzia, per scoprire la verità sui misteriosi eventi che si verificano di notte a Montedore. Insieme al suo apprendista Luke e all'assistente Emmy, il Professore raggiunge la città ed è subito testimone di una delle sortite del Gentiluomo Mascherato, un individuo che per qualche motivo serba rancore nei confronti dei cittadini di Montedore e sembra possedere capacità sovrannaturali, come ad esempio il potere di pietrificare o avvolgere nelle fiamme le sue vittime. La trama de Il Professor Layton e la Maschera dei Miracoli si svolge all'interno di due linee temporali, grazie all'espediente dei flashback, mentre sul fronte ludico ci propone un mix di minigame ed enigmi come al solito di grande sostanza. Level-5 non delude le aspettative dei possessori di Nintendo 3DS, dunque, consegnando loro un'esperienza coi fiocchi.
Disponibile su Multiplayer.com

Kid Icarus: Uprising

Tutte le informazioni sul gioco
La recensione
A venticinque anni di distanza dalla sconfitta inflittale da Pit, la malvagia Medusa è tornata e ha tutta l'intenzione di invadere il mondo con il suo esercito. Il protagonista dell'originale Kid Icarus dovrà dunque spiccare nuovamente il volo, grazie all'aiuto di Palutena, dea della luce, e affrontare le forze del male in una battaglia senza esclusione di colpi, che si combatterà sia in cielo che sulla terra. Due fasi distinte per il gameplay, dunque, che alterna sezioni aeree in stile Panzer Dragoon, ovvero su binari, a fasi terrestri in cui il titolo sviluppato da Nintendo esprime tutte le proprie potenzialità, grazie a meccaniche third person shooter solide e coinvolgenti. Le armi a disposizione di Pit in Kid Icarus: Uprising sono infatti tantissime, divise addirittura in nove categorie, e producono effetti spettacolari, che vengono ulteriormente enfatizzati dall'effetto 3D. In termini di struttura, infine, il gioco si distingue per le tantissime missioni secondarie, in grado di aumentare in modo consistente la longevità del prodotto.
Disponibile su Multiplayer.com

Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance

Tutte le informazioni sul gioco
La recensione
Molto atteso dai fan della serie prodotta da Square Enix, Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance è stato realizzato appositamente per Nintendo 3DS e vede come protagonisti Sora e Riku, coinvolti in un'avventura legata per molti versi agli eventi di Kingdom Hearts: Birth by Sleep e Kingdom Hearts: 358/2 Days. I due ragazzi devono affrontare l'esame per diventare Keyblade Master, ma l'improvviso assalto dei Soul Eater li costringe a cambiare i propri piani per sventare la nuova minaccia, all'interno di un viaggio che li vedrà collaborare con alcuni dei più celebri personaggi Disney ed esplorare scenari che attingono a piene mani dall'universo della casa di Mickey Mouse, come l'ambientazione legata a "Pinocchio", quella dei "Tre Moschettieri", quella de "Il Gobbo di Notre Dame" e ancora gli scenari di "Tron: Legacy" e "Fantasia". Il risultato finale è un episodio solido e riuscito, che sfrutta a dovere le caratteristiche del Nintendo 3DS ed è capace di proporre idee e contenuti interessanti, seppure al netto di qualche scelta discutibile.
Disponibile su Multiplayer.com

Paper Mario: Sticker Star

Tutte le informazioni sul gioco
La recensione
La serie di Paper Mario fa il proprio ritorno con un episodio capace di offrire grandi novità e tanto divertimento. Il malvagio Bowser è tornato alla carica e ha fatto esplodere la Sticker Comet, provocando la caduta di sei Royal Sticker in altrettante parti del mondo. Con l'aiuto della fatina Kersti, Mario avrà dunque il compito di recuperare gli adesivi magici affrontando i boss che ne sono entrati in possesso, nel corso di un'avventura che miscela in modo sapiente 2D e 3D per proiettarci in situazioni tanto interessanti quanto inedite. Il ruolo degli adesivi in Paper Mario: Sticker Star è infatti centrale, con l'idraulico baffuto che li userà per eliminare i vari nemici che infestano i livelli ma anche per interagire con lo scenario, modificandone l'aspetto a seconda dello sticker utilizzato così da rivelare passaggi segreti, tesori e oggetti nascosti. Caratterizzato da un gameplay solido e da uno stile grafico gradevolissimo, il titolo sviluppato da Intelligent Systems risulta un po' oscuro in alcuni enigmi ma si pone senza dubbio come un acquisto obbligato per i possessori di Nintendo 3DS.
Disponibile su Multiplayer.com

Resident Evil: Revelations

Tutte le informazioni sul gioco
La recensione
Primo titolo per Nintendo 3DS a vantare la compatibilità con la periferica Circle Pad Pro, Resident Evil: Revelations è ambientato a metà strada fra gli eventi del quarto e del quinto capitolo della serie Capcom. La trama vede Jill Valentine e Parker Luciani indagare sulla scomparsa di una squadra inviata per controllare le attività di un'organizzazione terroristica internazionale, in un contesto che coinvolge ancora una volta la Umbrella e i temibili virus creati da questa multinazionale senza scrupoli dopo i fatti di Raccoon City. Il gioco rinuncia alle velleità action delle ultime iterazioni su home console in favore di un approccio più cauto e ragionato, in cui l'elemento esplorativo viene enfatizzato e con esso le meccaniche tipicamente "survival horror" che hanno caratterizzato l'esordio del franchise. Pur viziata da un'intelligenza artificiale dei nemici tutt'altro che irreprensibile, l'esperienza offerta da Resident Evil: Revelations si rivela tradizionale ma molto ben confezionata, anche grazie a un comparto tecnico d'eccellenza.
Disponibile su Multiplayer.com

Theatrhythm Final Fantasy

Tutte le informazioni sul gioco
La recensione
Square Enix ha deciso di celebrare il venticinquesimo anniversario di Final Fantasy con un rhythm game in grado di esaltare uno degli elementi più rappresentativi della serie: la colonna sonora. Mettendoci al comando di alcuni personaggi storici, dall'originale Guerriero della Luce del primo capitolo per NES fino ad arrivare a Lightning del recente Final Fantasy XIII, avremo dunque il compito di ripristinare l'equilibrio ritmico dell'universo all'interno di tre differenti modalità ("Campo", "Battaglia" ed "Evento") che costituiscono una sintesi di ciò che il franchise ci ha offerto nel corso degli anni. Agendo sul touch screen del Nintendo 3DS con la stilo, verremo dunque chiamati a effettuare dei tap seguendo il ritmo degli splendidi brani musicali inclusi nel prodotto, infliggendo a ogni sequenza azzeccata dei danni ai nostri avversari di turno e guadagnando, al termine dello scontro, punti esperienza utili per far crescere il nostro party e svilupparne le capacità. Theatrhythm Final Fantasy si conferma uno spin-off di qualità, che i nostalgici di Final Fantasy non devono lasciarsi sfuggire.
Disponibile su Multiplayer.com

Guida ai regali di Natale 2012 - Nintendo 3DS
Se volete entrare nel mondo di Nintendo 3DS spendendo la minor cifra possibile, vi segnaliamo l'interessantissima offerta del modello Cosmo Black, venduto a soli 149,90 euro con spedizione inclusa. Visto però che difficilmente potrete godere dell'esperienza dell'handheld Nintendo senza acquistare almeno un gioco, il nostro suggerimento è di puntare su uno dei tantissimi bundle disponibili, nello specifico a quelli che contengono un 3DS XL. Il perché è presto detto: la nuova versione della console portatile è superiore al modello originale da tutti i punti di vista, non solo per le maggiori dimensioni dello schermo ma anche e soprattutto per via di un fattore di forma più piacevole e comodo da tenere in mano, grazie alle forme arrotondate e a una migliore disposizione dei controlli. Ci sembra dunque ottimo il pacchetto in edizione limitata contenente un Nintendo 3DS XL bianco con Super Mario 3D Land al prezzo di 239,90 euro, oppure l'equivalente con Mario Kart 7. Per i fan sfegatati dei Pokémon, è finanche disponibile l'edizione limitata della console di colore giallo Pikachu, al prezzo di 209,90 euro.

TI POTREBBE INTERESSARE