Nintendo Release - Gennaio 2013  18

Avete passato delle buone feste? Il 2013 di Nintendo comincia piano ma con ottime prospettive future

L'anno che appena conclusosi è stato decisamente positivo per Nintendo, basti pensare al lancio del Nintendo 3DS XL, che ha quasi raddoppiato le vendite della console portatile considerando anche la prima versione, e all'uscita di Wii U a novembre. Entrambe le piattaforme si preparano a un 2013 pieno di successi, con le prime uscite di spessore a cominciare da febbraio con Rayman Legends, Scribblenauts Unlimited e Aliens: Colonial Marines, e proseguendo il mese successivo con Monster Hunter 3 Ultimate e LEGO City: Undercover. Per quanto riguarda il 3DS, l'attesa è grande per Castlevania: Lords of Shadow - Mirror of Fate e Luigi's Mansion: Dark Moon (entrambi in uscita a marzo) e Animal Crossing: New Leaf (giugno), con quest'ultimo che ha appena fatto segnare in Giappone il traguardo dei due milioni di copie vendute. Un futuro roseo, insomma, ma per cui bisognerà attendere qualche mese, accontentandosi nel frattempo di uscite decisamente meno fitte. A gennaio, ad esempio, arriveranno nei negozi solo tre giochi per le piattaforme Nintendo, tutti su Wii U: Ninja Gaiden 3: Razor's Edge, SiNG Party e Marvel Avengers: Battaglia per la Terra.

Ninja Gaiden 3: Razor's Edge

Il gioco
In uscita su Wii U l'11 gennaio
Incaricato dall'esercito giapponese di indagare su di un attentato terroristico avvenuto a Londra, Ryu Hayabusa scopre che dietro l'attacco si nasconde un gruppo chiamato "I Signori dell'Alchimia". Quando però si trova faccia a faccia con il loro leader, un misterioso guerriero mascherato, il ninja del drago ha la peggio e viene colpito da una terribile maledizione, che gli infetta il braccio destro e si insinua pian piano nel suo corpo, fiaccandone la resistenza e lo spirito.

Privo della Dragon Sword, Ryu riesce a fuggire e a salvarsi la vita, quindi decide di riorganizzarsi e, con l'aiuto del soldato Mizuki McLoud, si mette in marcia per individuare il covo dei terroristi e sgominarli, in una missione che lo porterà a esplorare gli scenari più disparati e ad affrontare centinaia di nemici sempre più abili e scaltri. Disponibile negli USA e in Giappone fin dal lancio di Wii U, Ninja Gaiden 3: Razor's Edge arriva in Europa con un po' di ritardo ma forte di alcuni importanti miglioramenti rispetto alla versione del gioco che abbiamo visto su PlayStation 3 e Xbox 360 lo scorso marzo, in particolare per quanto riguarda l'intelligenza artificiale degli avversari e il bilanciamento della difficoltà, elemento questo ritenuto fondamentale da moltissimi fan della serie creata da Team Ninja. Per proseguire nell'avventura potremo ricorrere a tre potenti Ninpo e a un arsenale composto da sei armi differenti, contando anche sul supporto di personaggi come Ayane. La letale ninja non solo potrà essere utilizzata nella modalità cooperativa per due giocatori, ma anche all'interno di una vera e propria campagna single player extra, con capitoli appositamente disegnati per le sue caratteristiche. Le peculiarità di Wii U verranno sfruttate in vari modi, ad esempio si potrà agire sul touch screen integrato nel GamePad per attivare i Ninpo, gestire le armi e finanche le combinazioni di attacchi. L'offerta in singolo verrà inoltre coadiuvata da una modalità multiplayer online competitiva per un massimo di otto giocatori.

SiNG Party

Il gioco
In uscita su Wii U il 18 gennaio
Dagli sviluppatori di DJ Hero, ecco SiNG Party, il primo party game per Wii U. Il gioco viene venduto in bundle con un microfono e include un gran numero di modalità: "Party", "Canto", "Duetto Armonico", "Squadra" e "Prova". La modalità "Party", che costituisce il fulcro dell'intera esperienza, ci vede cimentarci con una serie di brani tenendo con una mano il microfono e con l'altra il GamePad, sui cui compaiono i testi delle canzoni.

I nostri amici, armati di Wii-mote, possono produrre suoni supplementari come quello di un tamburello, oppure divertirsi a ballare e cantare seguendo le indicazioni sullo schermo della TV. Se preferiamo giocare da soli, possiamo accedere alla modalità "Canto", di tipo tradizionale, con i testi sulla TV e un'analisi delle nostre performance in base all'intonazione ma anche alla potenza dell'emissione vocale. Abbiamo poi la modalità "Duetto Armonico", con il GamePad che passa di mano in mano fra amici e parenti per la prenotazione dei brani da cantare, come in un locale che fa karaoke, e la possibilità di interagire con la persona che si esibisce in vari modi, ad esempio regolando il volume della voce e aggiungendovi degli effetti o dei suoni. Non mancano le modalità competitive, come "Squadra", in cui due team si affrontano sulla base di un determinato repertorio e viene dichiarato vincitore quello che ottiene una media punti più alta. Si può anche designare uno dei partecipanti a giudice e consentirgli di votare le canzoni usando il GamePad come una sorta di taccuino. La modalità "Prova", infine, svolge un'utile funzione di allenamento per i brani più difficili, riavvolgendo automaticamente le parti che ci interessano perché si possa provarle finché non siamo soddisfatti del risultato. Per quanto concerne la track list, troviamo ovviamente un gran numero di successi internazionali come "Call me maybe" di Carly Rae Jepsen, "Glad you came" di The Wanted ma anche classici come "I want you back" dei Jackson 5 oppure "Don't stop me now" dei Queen.

Marvel Avengers: Battaglia per la Terra

Il gioco
In uscita su Wii U il 24 gennaio
Dopo la versione Xbox 360 con supporto Kinect, ecco che Marvel Avengers: Battaglia per la Terra arriva anche su Wii U. Il gioco, sviluppato da Ubisoft, si basa sulla recente saga fumettistica "Invasion", in cui si scopre che diversi supereroi sono in realtà stati sostituiti da Skrull (alieni mutaforma).

Questi ultimi si rivelano nel corso di un potente attacco al pianeta Terra, a cui ovviamente gli eroi rimasti devono far fronte, stringendo una rinnovata alleanza che sancisce la fine dei conflitti nati durante la "Civil War". Nella campagna in single player il giocatore sceglie un team composto da due personaggi e si scontra quindi con i vari Thor, Hulk, Iron Man, Spider-Man e così via, ma in versione Skrull. Si tratta di un espediente simpatico e intelligente in termini narrativi, che lascia ben presto spazio a un'azione frenetica e coinvolgente, fruibile sulla console Nintendo in due modi differenti. Giocando con il GamePad si può infatti visualizzare la grafica sulla TV o sul touch screen ed effettuare le varie mosse tramite comandi gestuali, mentre impugnando Wii-mote e Nunchuk si ottiene un gameplay del tutto simile a quello della versione Xbox 360, in cui bisogna assumere determinate pose perché vengano attivate le manovre d'attacco e di difesa. Visivamente molto ben fatto, dotato peraltro di un ottimo doppiaggio in italiano, Marvel Avengers: Battaglia per la Terra si è fatto un po' attendere in questa edizione Wii U ma promette senz'altro di esaltare tutti i fan dei supereroi Marvel, specie quelli più giovani, che troveranno nella formula arcade del titolo Ubisoft un eccellente intrattenimento.

Nintendo eShop

Diamo un'occhiata alle uscite per il mese di dicembre sulle piattaforme digitali Nintendo. L'aggiornamento del 6 dicembre ha portato su Wii U Mighty Switch Force: Hyper Drive Edition (9,99 euro, l'abbiamo recensito alcuni giorni fa) e la versione digitale di Funky Barn (49,99 euro), mentre su Nintendo 3DS sono arrivati l'originale The Denpa Men: They Came By Wave (7,99 euro) e 2 Fast 4 Gnomz (4,99 euro), nonché la versione in digital download dell'ottimo Paper Mario: Sticker Star (44,99 euro). Un'unica uscita su DSiWare: si tratta del natalizio Christmas Wonderland 2 (800 DSi Point o 8 euro). Con l'aggiornamento del 13 dicembre si è arricchita l'offerta di contenuti digitali su Nintendo 3DS, vedi Crimson Shroud (7,99 euro, ecco la nostra recensione) e Hydroventure: Spin Cycle (9,99 euro), quest'ultimo sequel dell'eccellente puzzle game fisico sviluppato da Curve Studios. Una nuova uscita anche su DSiWare, con Wizard Defenders (200 DSi Point o 2 euro). Piuttosto ricco l'aggiornamento del 20 dicembre, che ha portato con sé escapeVektor (10 euro) e Gunman Clive (1,99 euro) per Nintendo 3DS, Chasing Aurora (5,99 euro, ecco la nostra recensione) e Little Inferno (9,99 euro) per Wii U e due uscite su DSiWare, ovvero Castle Conqueror - Heroes 2 (500 DSi Point o 5 euro) e Cake Ninja XMAS (200 DSi Point o 2 euro). Decisamente povero, infine, l'ultimo aggiornamento del 2012, quello del 27 dicembre, con solo due nuovi titoli per DSiWare: Rabi Land (200 DSi Point o 2 euro) e Academy Chess Puzzles (200 DSi Point o 2 euro).