Xbox ReleaseXRelease - Gennaio 2013 

Anno nuovo ma certe cose non cambiano, la vostra console preferita è sempre Xbox 360 e ci prepariamo a un anno pieno di sorprese!

Avete passato bene le feste? Mangiato in abbondanza e digerito pad alla mano? Noi ovviamente si ed è già tempo di ripartire con XRelease per sapere tutto delle nuove uscite su Xbox 360. Gennaio parte in sordina ma i pochi titoli in arrivo sono dotati di una buona qualità e offriranno certamente qualcosa di valido in attesa della grande abbuffata dei prossimi mesi. Sicuramente il gioco del mese è il ritorno di Devil May Cry, la serie di Capcom ora presa in mano dai ragazzi di Ninja Theory (già autori dei validi Heavenly Sword ed Enslaved) in questo caso devono dimostrare a tutti gli utenti di essere in grado di gestire un brand importante come quello di Dante. Oltre al seguito di Sniper: Ghost Warrior arrivano sul mercato due validissimi titoli a prezzo ridotto, Anarchy Reigns dai creatori di Bayonetta e la riedizione dell'originale Painkiller creato dai People Can Fly, poteva mancare un fps?

Anarchy Reigns

Il gioco
Disponibile dall' 11 gennaio 2013
Un action in terza persona votato al multiplayer direttamente dai Platinum Games... cosa c'è di meglio per iniziare alla grande il 2013? Anarchy Reigns è un po' il seguito spirituale di Mad World, con tanto di un personaggio in comune (Jack) e un design abbastanza similare. Platinum Games, che ci ha regalato vere perle di gameplay quali appunto Mad World e soprattutto Bayonetta, ha stupito tutti concependo un titolo votato pesantemente al multiplayer online con modalità sia versus, come il classico death match, che cooperative simili all'Orda di Gears of War. L'avventura in single player è presente ma sicuramente non è il cuore del gioco. Un buon sistema di controllo, decisamente profondo ma allo stesso tempo immediato, tanta azione e una buona dose di personalizzazione arricchiscono il progetto. Una buona notizia, che cerca di mettere una pezza al pesante ritardo accumulato dall'edizione europea rispetto a quella giapponese, è il prezzo budget al quale viene offerto Anarchy Reigns, 29,90 euro. Dategli un'occhiata.

DmC: Devil May Cry

Il gioco
Disponibile dal 15 gennaio 2013
Se devi far ripartire un brand dal passato ricco di gloria non puoi che scegliere una strategia chiara e semplice, innovare cercando però di rimanere nel solco però della tradizione. Questo è quanto devono aver pensato in Capcom quando hanno deciso di rimettere mano alla saga di Devil May Cry. Lo sviluppo del titolo non è infatti rimasto in terra giapponese ma è stato seguito direttamente in Europa dai Ninja Theory, già autori di Heavenly Sword ed Enslaved. Il team inglese ha saputo cambiare faccia all'impostazione dark di Devil May Cry ricreando però un contesto molto affascinante con Dante (ora più giovane e molto stiloso) che si muove in una metropoli a cavallo di un Limbo onirico che lo catapulta in scontri mozzafiato con creature aberranti. Ripartire da zero senza stravolgere il sistema di combattimento non è stato facile ma l'impresa è riuscita, usare le pistole e soprattuto la spada Rebellion (che si trasforma nell'ascia Arbiter e nella rapida falce Osiris) è "dannatamente" divertente e coinvolgente. Il livello di difficoltà inoltre è stato impostato in modo da rendere la sfida sempre interessante anche ai livelli più semplici. Tutti, anche i più scettici rispetto a questo reboot, dovrebbero provare il nuovo Devil May Cry.

Sniper: Ghost Warrior 2

Il gioco
Disponibile dal 18 gennaio 2013
Il cecchino si è fatto attendere ma finalmente l'uscita in questo mese di gennaio è stata confermata. Dopo gli ottimi risultati di vendite del primo episodio, arrivati un po' a sorpresa a dire la verità, City Interactive ci riprova con un seguito che spicca tra le uscite degne di nota. In Sniper: Ghost Warrior 2 ci muoveremo tra differenti location attraverso tre distinti atti di gioco, il primo ambientato nella Sarajevo del 1993 e gli altri due relativi ai giorni nostri che si svolgono tra i picchi tibetani e le foreste delle Filippine. Le meccaniche sono ovviamente quelle di un fps, con livelli sostanzialmente lineari con un'entrata precisa e un'uscita altrettanto evidenziata. Quello che ovviamente è differente rispetto ai moderni fps fracassoni è l'approccio stealth e tattico il più possibile, un'indicazione di gioco che porta ad evitare il più possibile gli scontri a fuoco se non tramite assalti mirati (il fatto di essere soli contro una moltitudine di nemici è certamente un buon deterrente). Il nuovo motore grafico si basa sul CryEngine 3 e si comporta decisamente bene non toccando però vette particolarmente elevate. Confermatissima resta la kill cam, vero marchio di fabbrica del gioco.

Painkiller: Hell & Damnation

Il gioco
Disponibile dal 22 gennaio 2013
Una nuova buona notizia per tutti noi giocatori dato che anche Painkiller: Hell & Damnation esce a prezzo budget, 29,90 euro. Per chi non lo sapesse questo nuovo titolo è la riedizione del primo Painkiller creato ora con l'Unreal Engine 3. Si prosegue quindi la storia di Daniel Garner nel suo viaggio all'inferno armato della Soul Catcher, un'arma eccezionale che gli è stata assegnata direttamente dalla Morte in persona con la richiesta di ottenere 7000 anime. Il gioco è una perfetta riedizione aggiornata e corretta per gli standard attuali, alla programmazione ha pensato il team di The 51 Farm, composto da sviluppatori che hanno preso parte al primo episodio. Questo fps oltre a nuove armi, nuove modalità, e alcuni livelli presi dall'espansione Battle out of Hell offre la possibilità di giocare la campagna in cooperativa. Il titolo nato dalla mente dei People Can Fly nel lontano 2004 torna prepotentemente in gioco.

TI POTREBBE INTERESSARE