Periferiche X360I giochi più attesi del 2013 - Xbox 360 

Vediamo quali sono i giochi che ci aspettano quest'anno, nell'attesa di entrare nella prossima generazione.

Ormai ci siamo, Xbox 360 entra semi ufficialmente nel ciclo conclusivo di vita, un ciclo che toccherà, roadmap permettendo, ben otto anni di onorato servizio e lascerà lo spazio alla incombente nuova generazione. Un risultato decisamente positivo, anche se con un inizio minato da innumerevoli problematiche hardware. Nonostante le vicissitudini, la piattaforma Microsoft è riuscita a imporsi sul mercato, specie quello americano, diventando una vera e propria icona del gioco online e puntando, ben più del predecessore, sull'eclettismo. Ecco che quindi, al fianco di saghe inossidabili come Halo e Gears of War, abbiamo assistito a una piacevole evoluzione del settore casual con l'avvento del sensore Kinect, e quello multimediale grazie ai numerosi canali di intrattenimento aggiunti nella dashboard. Tuttavia i giochi sono ben lontani dal finire, come dimostra questo speciale preparato appositamente per gettare un'occhio sulle uscite che ci terranno occupati fino al prossimo inverno. Risparmiate quindi i vostri soldi e preparatevi a sfruttare al massimo la vostra amata console, c'è ancora tanto da investire nei prossimi mesi! I giochi più attesi del 2013 - Xbox 360

Battlefield 4

Tutte le informazioni sul gioco
In uscita il quarto trimestre 2013
Probabilmente l'ultimo titolo che vedremo nel corso di quest'anno, ma che si dimostra già interessante per il fatto di presentarsi a cavallo tra questa generazione e la nuova. Al momento ciò che abbiamo in mano è poco più di una manciata di rumors, ma sembra che il quarto capitolo dell'FPS militare DICE farà capolino anche su Xbox 720 e PS4, o come si chiameranno le nuove console di Microsoft e Sony. Al solito la concorrenza con Call of Duty di Activision è fortissima, a tal punto che i due brand si contendono praticamente l'intera fetta di utenza del genere. Le novità proposte per questa ultima incarnazione di Battlefield sembrano orientate all'immediatezza e una totale integrazione online. Questa si traduce nella presenza di auto-login, salvataggi in Cloud e la possibilità di condividere il profilo su smartphone e tablet. Più di tutti sembra destinato a suscitare polemiche l'obbligo di rimanere collegati per giocare, una caratteristica che solleva effettivamente qualche dubbio, anche se dovremo valutare il suo effettivo utilizzo prima di tirare conclusioni. Ci saranno numerose occasioni per parlare ancora di Battlefield 4, il cui sviluppo è ufficialmente iniziato, seguiteci per saperne di più.
In prenotazione su Multiplayer.com
I giochi più attesi del 2013 - Xbox 360

Bioshock Infinite

Tutte le informazioni sul gioco
In uscita il 26 marzo
Sequel curato da Irrational Games che ripropone le caratteristiche salienti di questa saga, cambiandone però completamente lo scenario, Bioshock Infinite è una rinfrescata senz'altro necessaria dopo le critiche mosse al secondo capitolo, per molti decisamente troppo simile al primo. In questo caso la svolta di scenario è radicale, curiosamente nel senso del tutto opposto. Dalle profondità marine veniamo proiettati ad altezze vertiginose, nella città fluttuante di Columbia, in una vicenda ambientata nel 1912 che presenta ancora una commistione tecnologica fantasiosa, di chiara matrice steampunk. Gli sviluppatori cercano ancora il senso di alienazione e mistero che hanno caratterizzato i vecchi episodi, anche grazie a una storia che si preannuncia lunga e articolata, con svariati colpi di scena e un finale col botto. L'incipit vede il detective Booker DeWitt impegnato nel salvataggio della sventurata Elizabeth, tenuta prigioniera sulla città da una creatura chiamata Songbird, che presumibilmente assumerà il ruolo del vecchio Big Daddy. Senza contare la stessa Columbia, vera protagonista di Bioshock Infinite, pronta a mostrare i suoi terribili segreti peggio di un vaso di Pandora. L'appuntamento è fissato a fine marzo, un mese da evitare per chi soffre di vertigini!
In prenotazione su Multiplayer.com

Dead Space 3

Tutte le informazioni sul gioco
In uscita l'8 febbraio
Un giro di boa decisamente difficile per Visceral Games, precipitati in una situazione spinosa per il terzo capitolo della loro saga splatter sci-fi. I motivi sono da ricercare nella naturale esigenza di trovare nuovi stimoli, che si esprimono nell'introduzione dell Sergente John Carver per una nuova modalità cooperativa con sistema drop-in, drop-out. L'aggiunta di un partner controllato da un altro giocatore ha suscitato non poche perplessità per un brand che ha sempre fatto leva sul senso di solitudine e paura. Tuttavia i vari filmati hanno abbassato il tasso di preoccupazione, presentando situazioni ormai ben note e scenari in grado di pareggiare la tensione raggiunta dai primi due capitoli. Risulta abbastanza chiaro che chi ha giocato Dead Space alla vecchia maniera del survival horror potrà continuare a farlo. Senza contare gli amanti delle vicende narrate, che saranno ben felici di scoprire i nuovi sviluppi del Marchio, i Necromorfi e il mitico Isaac Clarke, precipitato stavolta in un ben poco ospitale pianeta ghiacciato. E non dimenticate l'utilizzo del sensore Kinect per i comandi vocali! Personalmente nutriamo piena fiducia nello sviluppatore californiano, siamo sicuri che Dead Space 3 sarà un capitolo in grado di accontentare le esigenti aspettative. Ormai manca davvero poco.
In prenotazione su Multiplayer.com

Destiny

Tutte le informazioni sul gioco
Probabilmente il progetto più atteso di quest'anno, si tratta del trionfale ritorno di Bungie, i creatori di Marathon e Halo, desiderosi di imporre nuovamente il loro stile con una nuova saga che ci accompagnerà per dieci anni e che andrà a coinvolgere anche la prossima generazione di console. Non sono al momento note le caratteristiche precise di questo primo capitolo, sappiamo che si tratterà ancora di un FPS ad ambientazione fantascientifica, con il solito orientamento al gioco multiplayer online, marchio ormai di fabbrica della casa. La terra del futuro è diventata un luogo inospitale, la popolazione è raccolta in un'unica città altamente tecnologica, messa a repentaglio da una invasione aliena. All'improvviso una gigantesca quanto misteriosa struttura planetoide appare dal nulla, sovrastando la città. Starà al giocatore scoprire se si tratta di una nuova minaccia o un miracoloso aiuto. La curiosità intorno a questo progetto è davvero tanta, anche per il fatto che, trattandosi di una release multipiattaforma, consentirà anche agli utenti Playstation di poter giocare a un titolo Bungie. Conoscendo la bravura della software house abbiamo pochi dubbi sul fatto che Destiny riuscirà ad entrare nell'immaginario collettivo, proprio come fece Master Chief agli esordi.
I giochi più attesi del 2013 - Xbox 360

Gears of War: Judgment

Tutte le informazioni sul gioco
In uscita il 19 marzo
La struggente storia di un talentuoso team polacco, i People Can Fly, in grado di impressionare gli studi di Epic Games, tanto da essere scelti per la realizzazione del prequel di una delle sue saghe più celebri. Proprio così, Gears of War: Judgment racconterà la vicende antecedenti la trilogia di Marcus Fenix, stavolta però nelle vesti di Damon Baird e Augustus Cole. Il quarto capitolo dello sparatutto Epic ruoterà attorno alle gesta della Kilo Squad, accusata di tradimento nel conflitto con le feroci Locuste. L'azione sarà focalizzata su uno scenario specifico, Halvo Bay, con una narrativa evoluta rispetto al passato, anche se sempre basata sull'aspetto action. Per scoprire il resto ovviamente dovremo affrontare la nuova corposa campagna di gioco, ma chi conosce questa saga sa già che il piatto forte arriverà soprattutto dal versante multiplayer, con una nuova serie di modalità e mappe in grado di intrattenere a lungo. Chi ha detto OverRun? People Can Fly ha promesso un utilizzo massiccio dell'Unreal Engine, che dovrebbe portare a un dinamismo degli scenari ben maggiore in confronto a quanto eravamo abituati. Il compito non è certo facile, ma siamo sicuri che Gears of War Judgment sarà in grado di proseguire questa fantastica saga senza apparire come un episodio forzato.
In prenotazione su Multiplayer.com

Grand Theft Auto V

Tutte le informazioni sul gioco
In uscita il secondo trimestre 2013
Il vero colpo di questa fine gen, con un annuncio che ha sconvolto un po' tutti. Molti erano scettici sulla capacità di Rockstar nel presentare un nuovo capitolo di questa saga nella generazione corrente. Tuttavia i fatti hanno spazzato via ogni perplessità, ecco che torneremo quindi a San Andreas per un'avventura nuova di zecca, caratterizzata da personaggi bizzarri e carismatici. Le novità non sono certo poche, a partire dalla possibilità di vivere le vicende dal punto di vista specifico dei tre protagonisti, per una struttura che sembra fare leva sulla coralità e l'affinamento. Quest'ultimo si esprime in una quantità smodata di possibilità che sembra ammiccare piacevolmente ai vecchi episodi per Playstation. Mentre la realizzazione tecnica porterà ai limiti l'engine grafico Rage per un'esperienza ancora più coinvolgente. L'attesa è davvero alle stelle, specie per la capacità della software house di scrivere storie e situazioni memorabili, ma anche perché GTA è, alla fine dei conti, il re incontrastato dei free roaming, riconoscimento che troverà in questo nuovo capitolo una inevitabile sublimazione. Se non state più nella pelle tranquillizzatevi, non siete i soli...
In prenotazione su Multiplayer.com

Watchdogs

Tutte le informazioni sul gioco
L'evento shock dell'E3 2012, che ha lasciato tutti a bocca aperta presentando un mondo open realizzato con un livello qualitativo impensabile per questa generazione. La versione dimostrativa, completamente in real time, si è beccata istantaneamente il premio Best of Show Award. In realtà Ubisoft ha poi dichiarato la provenienza del materiale, che girava su un PC di fascia alta. Un particolare che, unito all'annuncio dell'uscita sulla generazione corrente di console, ha raffreddato un po' l'entusiasmo sull'aspetto grafico del titolo. Nonostante questo, Watchdogs si presenta come un progetto in grado di segnare nuovi limiti nel genere dei free roaming, un prodotto dotato di un eclettismo impressionante, con fasi shooting alternate ad esplorazione, indagine e combattimento. La storia si svolge in un imprecisato futuro, dove il dominio incontrastato degli hacker sembra in grado di poter cambiare i destini di un'intera città. A quanto visto sembra che parti dedicate all'hacking occuperanno una larga fetta dell'esperienza, anche se i dettagli sono ancora avvolti nel mistero, mentre lo stile vagamente dark sembra richiamare vecchi classici del noir poliziesco mescolandoli con fascinazioni cyberpunk. La produzione di Ubisoft Montreal lascia pochi dubbi sulla qualità che dobbiamo aspettarci da questo nuovo franchise ricco di potenzialità, con un occhio rivolto alle versioni per la prossima generazione di console.

I giochi più attesi del 2013 - Xbox 360
Microsoft sembra aver preso molto sul serio il successore di Xbox 360, del quale ancora non è noto il nome e che viene denominato come progetto Oban, considerando la penuria di informazioni disponibili. L'unico indizio attualmente risiede nel leak delle caratteristiche tecniche, che ha scatenato a poco dalla sua uscita la richiesta di rimozione da parte dalla casa di Redmond, azione che effettivamente sembra valorizzarne la legittimità. Basandoci su quelle informazioni si parlerebbe di un progetto in produzione dal 2010, caratterizzato da un hardware di elevata potenza, totalmente proiettato all'alta definizione e piena integrazione con Smartglass e Windows 8. Da notare la presenza di un lettore Blu Ray e un sistema 3D basato sull'utilizzo di occhialini con nome in codice Fortaleza. Se escludiamo quest'ultimo particolare, tutto il resto ci sembra più che plausibile, compresa l'inevitabile evoluzione del sensore di movimento Kinect, che si presenterà in una revisione "2.0" ancora più precisa e probabilmente meno orientata al casual gaming. Interessante la volontà di mantenere il tutto sotto la soglia dei 300 dollari, un dato da prendere con le pinze, ma che se vero porterebbe a una console particolarmente abbordabile anche nei primi anni di distribuzione. Un altro particolare che sembra orientare i riflettori sul prossimo E3 è rappresentato da un misterioso countdown iniziato da Major Nelson nel suo blog, che cade poco incidentalmente nei giorni della fiera. Anche se niente è stato anticipato, ci sono pochi dubbi sul fatto che si tratti dell'annuncio della nuova console, con conseguente uscita per il prossimo inverno. E i giochi? Sappiamo già che avremo Halo 5, auspicabilmente già pronto per le feste natalizie, insieme a un progetto di Rare, mentre ci sono rumor pesanti riguardo a un Call of Duty: Modern Warfare 4 nella finestra di lancio. Ancora molto tempo ci separa da informazioni più corpose, ma quello che è certo è che il 2013 sembra sempre più l'anno dell'agognata next-gen.

TI POTREBBE INTERESSARE