Grand Theft Auto V (GTA 5)GTA V - Le migliori mod #8 

Tra vecchie e nuove modifiche, Grand Theft Auto V continua il suo inesorabile percorso evolutivo

Con la possibilità di introdurre modelli ed effetti sonori, il modding di Grand Theft Auto V ha fatto un grosso balzo in avanti offrendoci nuove aree e modifiche tematiche sempre più fedeli alle rispettive fonti di ispirazione. Portali come GTA Mods traboccano di modelli finalmente credibili e di una valanga di oggettistica che va dai gadget delle macchine di polizia per arrivare fino agli appartamenti utilizzabili dal giocatore. GTA V - Le migliori mod #8 A tutto questo vanno poi aggiunti script massicci capaci di ricreare nel dettaglio professioni, esperienze poliziesche e modalità di combattimento con tanto di interfaccia in stile sparatutto in prima persona. I nuovi modelli includono ovviamente tonnellate di veicoli come il caccia SU-34, la Nissan Skyline R33, la Lamborghini Gallardo e persino la Ford Ranger della forestale italiana. Inoltre le novità introdotte con gli update ufficiali hanno aperto la via alle relative modifiche tra le quali spicca il tuning, che ha ampliato le possibilità di personalizzazione dei veicoli. La modifica Ubludock Vehicle Spawn di auto, tutte leggendarie, ne include addirittura venticinque consentendoci di guidare e di mettere mano alla Lamborghini Miura P400, alla AC Shelby Cobra 427 e alla mitica Aston Martin DB5, qui in versione Vantage, resa un'icona universale delle fuoriserie dal film Goldfinger. Lo script Benny's Motorworks SP, arrivato alla versione 1.8.1, è invece dedicato al modding Lowrider, in questo modo disponibile anche in single player. E chi non si accontenta delle quattro ruote può rincorrere il lusso via mare con la modifica Yachts Deluxe che include elicotteri e tender oltre alla personalizzazione di luci, bandiere, colori, nome, modello e impianti.

Continua la nostra panoramica della scena modding di Grand Thef Auto V

Non solo gameplay

Di fronte alla cura maniacale per i modelli e al fascino del lusso sfrenato, non ci stupisce il gradimento della community per le modifiche dedicate a fuoriserie, caccia e yacht. Ma quelle che ci colpiscono di più sono inevitabilmente quelle dedicate alla cosmesi complessiva di Grand Thef Auto V. L'effetto pioggia del Luicenhancer è di quelli da mascella a terra mentre il progetto CrystalReality fa un gran lavoro nel migliorare la resa dell'illuminazione dinamica. GTA V - Le migliori mod #8 GTA V - Le migliori mod #8 La più impressionante, però, sembra essere GTA 5 Redux, erede del progetto The Pinnacle of V di cui purtroppo è rimasto solo l'annuncio della chiusura dovuto a presunti comportamenti scorretti di alcuni modder coinvolti nello sviluppo. Dopo l'accaduto, Josh Romito è ripartito da zero per regalarci una modifica grafica che, stando ai video, si preannuncia spettacolare. Purtroppo GTA 5 Redux non è ancora disponibile ma un annuncio sul sito ufficiale promette un arrivo a breve. Il modding di Grand The Auto V include anche editor che facilitano la creazione degli script, nuovi strumenti per organizzare o rimuovere le modifiche e tool che permettono di affondare le mani nel codice di gioco consentendo persino a modificare le relazioni tra le forme di vita che abitano Los Santos. Un'altra modifica che non mette mano al gameplay ma risulta comunque molto interessante è Supplement Scripts for Remotr che consente di giocare a GTA V in streaming su cellulare e tablet. Alcuni smartphone danno dei problemi ma gli aggiornamenti continuano ad arrivare e possiamo sperare che le cose migliorino rapidamente. Tra l'altro questa modifica funziona anche con la versione PlayStation 4 di Grand Theft Auto V come ci mostra questo video. Parlando dei tool vale la pena menzionare anche l'evoluzione del massiccio Simple Trainer, ormai arrivato alla versione 3.6, che permette di mettere mano a un sacco di parametri, aggiunge anche alcuni effetti grafici e consente di evocare centinaia di oggetti tra veicoli, armi e vestiti. Nello stesso ambito, sempre in continua evoluzione, troviamo anche il PC Trainer e l'Enhanced Native Trainer che consente di personalizzare skin, veicoli e armi permettendoci di salvare ogni nostra creazione.

Modifica che va, modifica che viene

La modifica Open All Interiors Mod, purtroppo ferma a fine gennaio, è arrivata alla quarta versione che ha portato il totale degli interni prima inaccessibili e ora aperti a più di cinquanta, con tanto di pedoni a popolarli. Tra questi ci sono anche ascensori funzionanti e persino negozi che possiamo derubare. Alcuni ambienti sono piuttosto dettagliati visto che sono stati creati da Rockstar ma sono tagliati dall'esperienza standard. Purtroppo non si tratta dell'unica modifica a essere stata abbandonata da tempo. Lo stesso destino è toccato all'interessante Jobs che implementa nel titolo Rockstar un vero e proprio sistema lavorativo e del più specifico Railroad Engineer, che punta tutto sulla passione per i treni. GTA V - Le migliori mod #8 GTA V - Le migliori mod #8 Tra gli script abbandonati a se stessi, uno di quelli più compianti è lo Szabo's Persistance Mod che pur essendo fermo al primo update, risalente al maggio 2015, ha superato indenne diversi aggiornamenti. Purtroppo si è dovuto infine arrendere con gli ultimi update e molti hanno tremato di fronte alla possibilità di restare orfani della golosa possibilità di salvare ogni veicolo desiderato trasformando l'intera mappa di Grand Theft Auto V in un enorme garage. Ma la community dei modder di Grand Theft Auto V ha reagito prontamente colmando la mancanza con una modifica simile, più avanzata e aggiornata recentemente, che si chiama I'm Not MentaL's Persistance Mod. Altri progetti godono invece di aggiornamenti continui come la modifica Single Player Apartment che oltre a mettere a disposizione del giocatore quarantasette appartamenti con relativi garage, permette di comprare ogni tipo di veicolo, garantisce il rapido accesso a tonnellate di completi e implementa nel single player tutte le interazioni con l'arredamento che caratterizzano GTA Online. Infine include un meccanico che ci può mandare una macchina in qualsiasi parte del mondo e comunica con il giocatore in diverse lingue, anche se purtroppo manca l'italiano. L'ultima versione, pubblicata da una manciata di ore, è stata riscritta quasi da zero a testimonianza dell'impegno degli sviluppatori. Meno recente, ma parliamo comunque di aprile, l'ultimo update di Story Mode Heists, altra massiccia e apprezzata modifica che aggiunge una serie di rapine permettendo di scegliere tra diversi setup iniziali. Purtroppo il recente aggiornamento sancisce la fine dello sviluppo di ulteriori missioni e, tra l'altro, rende inaccessibili tutte le rapine tranne una. La buona notizia è che questa misura anticipa il rilascio di una serie di fix che dovrebbero finalmente rendere la modifica completamente fruibile. Estasiati dalla presa di responsabilità dello sviluppatore volgiamo verso la chiusura con la versione Grand Theft Auto V di Fight Club, che mette a disposizione dei giocatori un'arena in cui sfidare nemici sempre più numerosi e forti. Gli extra includono la possibilità di caricare MP3 a piacimento, quella di guadagnare dalle vittorie e un negozio che permette di comprare cure, armi da mischia e persino alleati.

TI POTREBBE INTERESSARE