La Gente MormoraDark Souls III - La Gente Mormora 

Il terzo capitolo della famosa saga di From Software ha scatenato discussioni sui forum di tutto il mondo

La gente mormora è una rubrica a cadenza mensile dedicata ai giochi di maggior successo, raccontati dal punto di vista del pubblico. Per rivedere a distanza di tempo e con un occhio diverso le recensioni e i commenti a caldo, e riderci un po' sopra.

Dark Souls III è stato sicuramente uno dei titoli più apprezzati degli ultimi tempi da buona parte del pubblico e della critica, ma come spesso accade per le produzioni Tripla A è stato anche uno di quelli che hanno saputo loro malgrado dividere i videogiocatori. Per quanto ci riguarda, nelle nostre recensioni delle versioni PC e console abbiamo valutato positivamente il gioco, evidenziando tra i suoi elementi migliori il sistema di controllo e di combattimento più immediati e fluidi rispetto a quelli del passato, il tasso di sfida sopra la media, il buon level design e la riuscita componente artistica degli scenari, oltre alla buona varietà nel poter creare la propria build. Di contro abbiamo invece criticato su PC l'ottimizzazione soggetta ad alti e bassi, mentre in generale non ci hanno convinto il primo terzo dell'avventura, non memorabile, il fatto che alcune caratteristiche del gioco, come patti e alleanze, potevano essere meglio approfondite, l'intelligenza artificiale di qualche creatura e una sovrastruttura online più sviluppata. Ma qual è stato invece il giudizio degli appassionati sparsi per il mondo? Scopriamolo insieme.

Dark Souls III ha entusiasmato gli amanti dei soulslike e la critica, ma diviso parte del pubblico

Morti e sepolti

Cominciamo la nostra indagine da uno dei forum più importanti della rete, vale a dire quello di NeoGAF. A parte la solita diatriba tra utenti sulla questione soulslike, vale a dire sulla loro eccessiva difficoltà dovuta anche a qualche difetto di programmazione o meno, le discussioni si sono incentrate in buona parte su questioni come l'intelligenza artificiale dei nemici e su alcune meccaniche di gioco. Anche se inizialmente il topic dedicato ai commenti sul prodotto ospita principalmente alcuni fan, come l'utente n3lsonroyale, che si esaltano alla lettura delle prime recensioni positive e scrivono: "finalmente un gioco come si deve su next-gen!" Dark Souls III - La Gente Mormora Dark Souls III - La Gente Mormora Dark Souls III - La Gente Mormora L'entusiasmo, però, sembra durare poche pagine, perché una volta che il gioco di From Software arriva nei negozi e successivamente nelle case di molti utenti, si scatena l'inferno. W0nder_BRA segnala da subito presunti "problemi di bilanciamento nel gameplay e di design", mentre un certo Soulslayer_91 sostiene che "l'intelligenza artificiale dei nemici è scarsa, molti di loro reagiscono come tanti fottuti idioti durante gli scontri", e per questo di aver superato agevolmente in poco tempo, bontà sua, diversi boss del gioco di From Software. Per l'utente Karak il battle-system è semplificato rispetto al passato, però in generale ama il prodotto quasi in toto, criticandone semmai aspetti come la "magia e la fede, che non sono state migliorate in termini di velocità e potenza per compensare i nuovi movesets dei nemici, alcun boss noiosetti da affrontare a causa di una certa ripetitività dei loro attacchi, e il PvP, poco bilanciato e pertanto bisognoso di miglioramenti per essere fruito come si deve". Critiche pesanti da parte di molti utenti ai problemi di framerate del gioco, soprattutto dopo aver letto le recensione di un noto sito internazionale che ne evidenziava la presenza, anche se a stemperare le polemiche ci hanno pensato frequentatori del forum come gorilla e sprsk, sottolineando come evidentemente il redattore avesse recensito il prodotto prima della patch 1.03 che sistemava parecchio la questione sia su PC che su PlayStation 4, anche se non la risolveva del tutto. Passando invece sul forum di Reddit troviamo un entusiasta justsomerandomyguy, il quale sostiene che questo Dark Souls III gli stia dando più soddisfazioni della prima volta che ha fatto sesso (???) e che addirittura non riesce a staccarsi da esso "nemmeno per andare in bagno!" Non tutti però la pensano allo stesso modo, e a fronte di giudizi esageratamente positivi come quello appena descritto, c'è chi è invece estremamente critico nei confronti della produzione di Miyazaki e non perde quindi occasione di intervenire, magari per sfottere i fan accaniti della serie come quello sopra citato, al quale un certo Meatballbag risponde di non avere i suoi problemi, visto che invece Dark Souls III se lo porta sempre "al cesso dove mi aiuta a c....e abbondantemente e come un pargolo". A questo punto diventa per noi quasi obbligatorio fare un salto sulla pagina Steam del gioco, visto che la prima versione da noi recensita è stata quella per computer. Anche lì il tono delle discussioni a commento non è molto differente da quello visto in precedenza sui forum, e il pubblico sembra diviso fra estimatori totali della produzione e altri che invece la trovano piena di difetti, su tutti la questione framerate poi risolta in buona parte da alcune patch al day one e successive, e gli utenti che bluffano online. Quindi se da un lato abbiamo persone come cyanide a cui il titolo è piaciuto a livello di grafica, atmosfera, PvP e sistema di gestione e crescita del personaggio e delle sue abilità, dall'altro abbiamo utenti come jenniferthomas28 e orz che criticano la presenza di giocatori che sfruttano glitch e trucchi vari per potenziare i loro personaggi all'inverosimile e usarli per sconfiggere facilmente gli altri senza che gli sviluppatori prendano provvedimenti contro di loro e anzi, accusano questi ultimi di bannare a casaccio.

Questioni italiane

Nel nostro Paese, e in particolar modo ovviamente sul nostro forum, gli argomenti del dibattito sono stati abbastanza simili a quelli che hanno infuocato quelli del resto del pianeta. C'è quindi chi come Big boss-the hero esalta il genio di Miyazaki e dunque lascia chiaramente intendere di apprezzare molto questo Dark Souls III, scrivendo che l'autore "grazie alle sue trovate geniali e la sua voglia di distinguersi dalla massa ha reso i suoi titoli dei capolavori senza tempo, nonostante i difetti tipici della saga", e chi invece pensa che "relegare il problema di ottimizzazione ad un semplice trafiletto, in un action tecnico dove il tempismo è la chiave di tutto e sto parlando dello scandaloso framerate che accompagna questa seria sin dalla sua nascita o le hitbox ad cazzum, è indice di quanto sproporzionati siano i voti. Dark Souls III - La Gente Mormora Dark Souls III - La Gente Mormora Altro che meritati", come il nostro utente AnBa136986, che poi chiude con una critica al nostro voto sostenendo come "in un action se il framerate è ballerino il gioco deve impegnarsi tantissimo per arrivare al massimo alla sufficienza, altro che 9 e passa". Le questioni più dibattute sono quindi state quelle relative al gameplay, soprattutto nei confronti di aspetti quali la compenetrazione e l'intelligenza artificiale dei nemici. In tal senso f4llen4ngel dice che purtroppo nessuno si azzarda mai a criticare seriamente questi difetti, aggiungendo poi che "ci son persone che vedono in compenetrazioni, telecamera e hitbox problematiche e intelligenza artificiale degna degli 8bit dei "difetti necessari" o addirittura scelte di design... Finché il mondo continuerà a dar loro ragione, perché mai dovrebbero rimboccarsi le maniche?" Critico anche il giudizio di _Real_, che infatti scrive, dopo aver inizialmente citato una frase della nostra recensione, e cioè "tra le tante, quella di superare un boss ostico spremendo le meningi e studiando l'ambientazione o di trovare...": "... il punto esatto in cui si blocca, tra le collisioni, per sfruttare sempre e comunque gli evidenti problemi tecnici del gioco. Mi è bastato vedere la speedrun per vomitare. Uno scempio". Diametralmente opposto invece il parere di BenDeR_92 che attacca i super critici del gioco: "ma per favore dai. Mai nessuno si è mai lamentato dell'intelligenza artificiale, anche perché è un gioco che presenta una difficoltà superiore alla media dei titoli. Ne tanto meno non ho mai visto lamentarsi che i nemici attaccano in fila indiana". Poi, rivolgendosi a un altro utente, aggiunge che "solo a te capitano 'ste cose. Abbiamo giocato due giochi diversi evidentemente". Dark Souls III - La Gente Mormora La pensa però diversamente Revan1990, che nella sua lunga disamina, di cui proponiamo solo uno stralcio, critica le meccaniche di gioco scrivendo che "impari a memoria i pattern e segui tutto il percorso per filo e segno , oppure farmi come un coreano e one shotti tutti i mob e boss , per la prima strategia , sbaglia una virgola e sei morto ( poi ci sono le hitbox fallate /compenetrazioni che aiutano alla causa "gioco difficile)", il riciclaggio, secondo lui, di scenari e personaggi - "nel gioco ci sono alberi che ricorda gli alberi dei giganti ( di ds2) , mob e costruzioni che sono copie di quelli di bloodborne e ovviamente la gente mica pensa che hanno messo quei modelli per risparmiare tempo" - e il lore del gioco e della serie, sostenendo che ci sono fan i quali "inneggiando la lore di ds , che è unicamente cose buttate a caso di myazaki ( visto che ha ammesso pure lui che non sa raccontare una storia ) e loro si trastullano con elementi del paesaggio ( statue ect) facendosi i filmini mentali". Anche salmolebon è rimasto contrariato dalla produzione, e pensando che alla fine si tratta della solita minestra riscaldata dice "Copia e incolla in pieno stile From Software." Alcuni lettori hanno poi criticato la modalità online, sostenendo che "ci starebbe anche una bella critica alla modalità pvp che dopo 5 giochi souls comunque fa sempre c****e", per dirla come riccardodestefani.

Prepare to die

Non mancano però altri commenti positivi su Dark Souls III, tanti a dire il vero, da quello entusiastico di Stan the Salesman, cioè "Godo, gggodo, GGGGOOODOOOOO !!!! Dovrebbero fare il sito PornSouls.com", a quello di JackIndigo, che non sta più nella pelle [all'epoca della recensione] e scrive che "l'attesa mi sta consumando. Mancano 8 giorni. Ho già consigliato alla mia compagna di trovarsi l'amante". Discussioni ovviamente anche sui voti dati al gioco dal nostro sito. Dark Souls III - La Gente Mormora Dani V lo ritiene troppo basso, e scrive "avrei dato un 9,5 ma vabbè", mentre _Soulseater_ pensa il contrario, che meriterebbe di meno e ha pure un sassolino da togliersi dalla scarpa, definendo la recensione poco esaustiva e non solo quello: "certo il voto è fazioso,il redattore è un fan della saga e si fa scivolare addosso le "magagne" di un gameplay alla momentum di Fifa in certi frangenti", comincia, e procede poi sostenendo come per lui "il primo Dark Souls è inarrivabile, mi è piaciuto molto il world design e mi piacerebbe saperne le differenze,più dettagliatamente, con questo capitolo. p.s.: i voti per me non hanno senso, se li avessi usati sempre come fonte principale di acquisti,mi sarei perso giochi che personalmente ho amato ma che sono stati distrutti da redattori avventati e forse annoiati....ossequi". Sempre in tema di voto, utile l'intervento di Handsome Jack, non fosse altro perché esprime un concetto semplice che dovrebbe ormai essere ben radicato nella mente di ogni videogiocatore e lettore: "date troppa importanza ai voti. Semplicemente leggi il testo, e a seconda dei tuoi pensieri personali, compralo o no , al prezzo che ritieni più opportuno, io ho smesso sia di leggere le recensioni seriamente, sia di leggere i voti". In fondo, aggiungiamo noi, una recensione dovrebbe servire a informare in maniera quanto più possibile completa i lettori, i quali poi indipendentemente dai voti o dal giudizio del recensore dovrebbero come sempre decidere con la propria testa se un prodotto merita o meno una certa attenzione. E con questa perla di saggezza chiudiamo questo appuntamento con la rubrica La gente mormora: alla prossima!

TI POTREBBE INTERESSARE