EditorialiIl meglio di Nutaku 

Browser game erotici gratuiti e molto altro: ecco Steam per i giochi erotici

Nonostante se ne parli poco, esiste un mercato parallelo dei videogiochi florido e poco conosciuto. Accanto alle produzioni tradizionali, sono molti i titoli ricercati da un certo pubblico, che però non potrebbero mai essere messi in vendita in negozi come Steam o GOG per via dei loro contenuti. Parliamo specificatamente di videogiochi dai contenuti erotici o pornografici, comunque molto richiesti dato che ne continuano a essere pubblicati decine ogni anno. Il meglio di Nutaku Le immagini migliori non possiamo pubblicarle Per chi se lo stesse chiedendo non ci stiamo riferendo al Giappone, dove la produzione e il consumo di titoli erotici, soprattutto visual novel e simulatori di appuntamenti, è sempre stata costante, ma all'Occidente, dove siamo semplicemente più bravi a fingere disinteresse per l'argomento. Come sempre accade, all'aumento della domanda è corrisposta una maggiore offerta e così ecco nascere negozi dedicati all'erotismo videoludico come Nutaku, l'oggetto del nostro piccolo speciale. Senza stare a tergiversare, Nutaku è un sito/piattaforma di distribuzione di titoli erotici indipendenti in lingua inglese, che offre anche servizi di publishing. Come funziona? Mettiamo che uno sviluppatore giapponese voglia pubblicare la sua visual novel erotica in Occidente. Per farlo potrà rivolgersi a un publisher tradizionale, che si occuperà di curare tutti i passaggi necessari all'arrivo sul mercato, prendendosi ovviamente la sua parte, oppure a un servizio come Nutaku, che gli offrirà l'hosting del gioco, un servizio di traduzione, una piattaforma di distribuzione, i servizi di monetizzazione e una bella campagna marketing nei più noti siti per adulti. Oltre a questo, Nutaku gestisce anche una vasta community dove si discute dei vari titoli e dove gli sviluppatori possono entrare in contatto con i loro potenziali clienti. Il meglio di Nutaku Ogni tanto si gioca anche Insomma, è qualcosa di più di un semplice negozio online che vende titoli erotici e, a differenza di altri portali apparentemente simili, si occupa di aiutare attivamente i team di sviluppo, in modo che non debbano rivolgersi a intermediari. In fondo l'interesse principale di Nutaku è avere un catalogo sempre fornito e pieno di novità, in modo da garantirsi il ritorno dei clienti. I sistemi di distribuzione di Nutaku sono sostanzialmente due: i browser game e i giochi scaricabili. Ci sono anche dei titoli mobile, ma per ora sono pochissimi (quattro al momento di scrivere e alcuni sono semplicemente dei browser game fruibili anche da telefono). I primi sono giocabili direttamente da browser e vivono di microtransazioni. I secondi vanno acquistati e scaricati. In entrambi i casi il sito richiede l'acquisto di monete d'oro, da spendere come si vuole. Il prezzo delle monete d'oro è di 1€ per ogni 100. Quindi, nel caso acquistassimo un gioco che costa 1.300 monete d'oro, il suo costo effettivo per noi sarebbe di tredici euro. Semplice e lineare. Il sistema di monete ha il vantaggio di non dover inserire i dati della carta di credito ogni volta che si fa una transazione su Nutaku. Lo svantaggio è quello degli avanzi: abbiamo speso 2.500 monete d'oro, che ci facciamo con le ultime 500? Il genere che va per la maggiore è quello delle visual novel, in tutte le sue declinazioni. Quindi ci sono titoli con elementi da gioco di ruolo, con elementi gestionali e così via. Addirittura c'è un tower defense. Scopriamo i migliori.

Scopriamo i migliori videogiochi acquistabili su Nutaku, sito specializzato in titoli erotici

I browser game

Al momento di scrivere questo articolo, Nutaku contava la bellezza di diciassette browser game erotici. Vediamo quali sono i più apprezzati dal pubblico. Il più giocato, anche perché molto recente, è sicuramente Idol Wars Z, che racconta la storia di un gruppo di idol disposte a tutto pur di trovare un manager che le porti al successo. Per disposte a tutto intendiamo proprio a tutto, sesso compreso. Nonostante non abbia una storia chissà quanto profonda, Idol Wars Z si fa apprezzare per gli ottimi disegni e per un lato gestionale approfondito, con diversi elementi da gioco di ruolo, che consente di gestire le ragazze e creare la idol perfetta. Le monete possono essere spese in vario modo, ma principalmente per scritturare nuove ragazze, in modo da arricchire la scuderia. Il meglio di Nutaku Non sottovalutate il genere: alcuni disegni sono splendidi Flower Knight Girl è invece una visual novel mescolata con un gioco di ruolo d'azione giapponese. È ambientato a Spring Garden, dove l'Harbinger of Doom ha trasformato gli insetti in mostri terrificanti. L'obiettivo del giocatore è assemblare un party e partire all'esplorazione del mondo di gioco per ripulirlo dal male. Nel mentre non mancheranno accoppiamenti vari che non fanno mai male e tengono alto il morale. Anche qui le monete possono essere utilizzate per assoldare nuovi membri del party. Non sono ammesse battute con la parola membri. Arriviamo quindi a Ultra Adventure! Go Go - Osawari Island, scosciata e folle avventura in cui bisogna girare per un'isola a caccia degli spiriti di belle ragazze, così da crearsi un vero e proprio harem. Ad aiutarci c'è il folle Dr. Moriyama e la sua assistente donna gatto. Riusciremo a sconfiggere tutti i pericoli sparsi sull'isola per garantirci delle sane ore di sesso selvaggio? Basta pagare e non ci saranno problemi. Altrimenti possiamo giocare a PeroPero Seduction, visual novel mescolata a un gioco di carte in cui nel ruolo di un maestro della seduzione dobbiamo risvegliare le più perverse fantasie sessuali delle ragazze giapponesi. PeroPero Seduction non ha dei disegni bellissimi, ma le meccaniche di gioco sono ben fatte. Le monete possono essere spese nei Gacha, ossia in premi dai diversi effetti (nuovi compagni di gioco, bonus per quelli che sono già con noi e così via); e in oggetti utili ai nostri progressi. Millennium War Aigis infine, è un tower defense vero e proprio, in cui alla fine di ogni livello si viene premiati da scene di sesso con ragazze disinibite. Si parla di demoni da sconfiggere per far avverare una profezia, ma quello che conta è soprattutto la taglia di reggiseno, verrebbe da dire.

I giochi acquistabili

Come dicevamo, Nutaku offre anche molti giochi scaricabili a pagamento. Ben ventisette, al momento di scrivere l'articolo. Per la maggior parte sono visual novel con contenuti eroge, alcune anche molto famose. I prezzi sono molto differenti: si va dalle 200 monete di Echo Tokyo Intro, alle 4.500 di Princess Evangelie. Proprio quest'ultima è uno dei titoli migliori acquistabili su Nutaku. Racconta di un ragazzo che si ritrova dentro una scuola di sole donne. Riuscirà a convincerle a integrarlo? Lo scopriremo nei ventisei capitoli in cui è divisa la storia, che comprende un intero anno scolastico. Ovviamente convincere le ragazze significa arrivare ad accoppiarsi con loro. Altri titoli che vale la pena provare sono i due della serie Sunrider. Il meglio di Nutaku La timida porcella Sunraider: Academy è una visual novel scolastica in cui nei panni di Kayto Shields bisogna gestire dei club, risolvendo i problemi dei loro capitani. Indovinate come? Nonostante la trama leggera, Academy è una visual novel con diverse scelte e una certa ricchezza di contenuti. Sunrider: Liberation Day è invece uno strategico. Si torna a vestire i panni di Kayto Shields, ma questa volta alla guida di una nave spaziale, la Sunrider. Oltre alle varie sequenze erotiche, il gioco prevede combattimenti tra mech con un sistema a turni molto classico. Non male, ma passiamo ad altro. Ricordate la serie Sakura? Quella composta da visual novel leggerissime, incentrate sulla dimensione dei seni delle protagoniste? Bene, su Nutaku se ne trovano alcuni capitoli non censurati. Pensiamo in particolare a Sakura Fantasy, Sakura Swim Club e, soprattutto, Sakura Dungeon. Quest'ultimo, oltre alle scene erotiche, offre anche un gameplay da dungeon crawler, che potrebbe interessare chi, oltre ad allenare la mano portante, vuole anche giocare un po'. Infine, vi raccomandiamo Cho Dengeki Stryker, che abbiamo recensito in versione otome. Si tratta di una visual novel avventurosa in cui si leggono le gesta di Yuuki Yamato, ragazzo che ha modellato la sua vita su quella dei suoi super eroi preferiti. Quando la sua amata Haruna gli dice che sta per trasferirsi, Yamato non riesce ad andarla a trovare, finendo preda della disperazione. È nel momento più basso della sua esistenza che l'incontro inaspettato con il Memory Collector gli garantisce di esaudire il suo sogno più recondito: diventare un vero super eroe. Ovviamente non mancano accoppiamenti feroci, ma tutti super eroici. In fondo siamo nu Nutaku, mica su Steam.