SMASH+GRABSpaco botilia amazo familia 

SMASH+GRAB prova a rendere competitivo il teppismo di strada

United Front Games ci riprova. Dopo lo scarso successo del pur apprezzato open world Sleeping Dogs, che non è riuscito a fare breccia sul mercato come secondo alcuni avrebbe meritato; dopo il fallimento del mai concluso Triad Wars, praticamente l'MMO di Sleeping Dogs, e dopo altri progetti minori o in cui ha rivestito un ruolo di secondo piano, il team di Vancouver ci riprova con un titolo dalle dimensioni più piccole, ma non per questo poco ambizioso. Spaco botilia amazo familia SMASH+GRAB è uno strano miscuglio tra un picchiaduro e un MOBA, iniettato nelle atmosfere di Sleeping Dogs. Ma su questi aspetti ritorneremo più avanti. Il titolo fa riferimento a una competizione tra gang che in un futuro non troppo lontano, ovviamente distopico, hanno deciso di unire l'utile al dilettevole trasformando il teppismo in uno sport. Il gioco è stato lanciato in Accesso Anticipato a fine settembre e abbiamo avuto modo di provarlo per un po', scoprendone le potenzialità. Va detto che per ora i contenuti offerti sono pochini, visto che si parla di due mappe per due modalità (una per modalità), con sette capibanda selezionabili, distribuiti tra tre gang... quindi, in generale, non c'è ancora grossa varietà. Quel che c'è però è fatto davvero molto bene, con risorse di alto livello: modelli 3D dettagliati e ben caratterizzati, animazioni curate, grande attenzione nel sistema di illuminazione e così via. Insomma, dal punto di vista del confezionamento ci siamo. Il tema di per sé è interessante, anche se un po' abusato, mentre il gameplay è abbastanza originale. Cosa potrà andare storto?

Abbiamo provato SMASH+GRAB, interessante mix tra picchiaduro e MOBA: scoprite com'è

Sistemi di gioco

Prima di afferrare la spranga di ferro e gettarsi online, conviene fare almeno un paio di partite contro i bot per comprendere alcune meccaniche di gioco, semplici in sé, ma non immediate quando prese tutte insieme. In SMASH+GRAB ogni giocatore veste i panni di un capobanda che deve guidare una delle tre gang selezionabili (Rooks, Dappers e Doomriders). Ogni gang, oltre al leader, comprende un luogotenente e tre sgherri. Tutti i membri di una gang possono essere armati per combattere dalla distanza o nel corpo a corpo. Spaco botilia amazo familia Le modalità di gioco per ora sono due. La prima, e attualmente più giocata, è Ransack, in cui due squadre formate da tre gang l'una devono riuscire ad accumulare più velocemente possibile cinquantamila dollari. Come? Spaccando le vetrine dei negozi per rubare le merci e picchiando le gang rivali per riscattare i soldi delle taglie di ogni componente. La seconda modalità è Takeback, in cui due squadre formate da tre gang devono recuperare delle scatole e portarle alla loro base (la stazione della metropolitana da cui si parte). Ogni scatola recuperata frutta diecimila dollari. La prima squadra ad accumulare cinquantamila dollari vince. In entrambe le modalità i personaggi si potenziano nello stesso modo: spaccando le vetrine delle armerie per raccogliere armi di più potenti per sé e per la gang; spaccando dei distributori per raccogliere dei bonus (al danno, alla velocità, alla resistenza e così via); usando dei chioschi per modificare le armi possedute (le materie prime per le modifiche si ottengono rapinando i negozi), assegnandogli dei bonus (ad esempio danni da elettricità, o da fuoco). Ogni capobanda ha le sue armi, legate alla sua caratterizzazione e al suo stile di combattimento. Un bestione come Doomchild ha la sua bella trave di legno, mentre l'agile e poco resistente Tenblade punta su armi più pratiche come martelli e spade. Ogni capobanda ha anche delle skill attivabili, come ad esempio la bomboletta lanciafiamme di Upscribe o la super combo di Tenblade.

Io picchia te

Come già accennato, le partite iniziano da una stazione della metropolitana. Attualmente non ci sono moltissimi giocatori online, ma si riesce comunque a trovare un match dopo pochi secondi di attesa (a volte minuti). Appena presi i controlli del capobanda bisogna scegliersi un obiettivo dalla mini mappa in alto a destra, ossia il nostro più prezioso alleato per sapere sempre dove andare. Cominciamo ad accumulare il bottino o è meglio potenziarsi in vista delle risse? Molto dipende dai nostri compagni di squadra e dagli avversari, ma in generale per vincere bisogna migliorare le armi e raccogliere un po' di potenziamenti. Spaco botilia amazo familia Diciamo che bisogna saper agire con un certo equilibrio, dato che comunque per modificare le armi servono le materie prime che si ottengono dai negozi normali. Girando per la mappa alla ricerca di soldi e bonus, prima o poi si finisce per incontrare una delle gang rivali, con cui inevitabilmente ci si scontra all'ultimo sangue. Il sistema di combattimento di SMASH+GRAB è una specie di morra cinese. Spieghiamo: i personaggi possono portare attacchi normali, attacchi caricati, afferrare l'avversario e parare; ognuna di queste tecniche ne sconfigge un'altra, mentre le tecniche uguali si annullano. Il giocatore più forte in un combattimento alla pari è quello che riesce ad anticipare le mosse dell'avversario utilizzando le contromosse giuste. A scombinare un po' le carte intervengono vari fattori, ossia i già citati potenziamenti delle armi e le abilità, che hanno regole proprie. In alcuni casi interviene anche la confusione, che può rendere difficile leggere i combattimenti, favorendo la forza bruta sulla tattica. In generale il sistema funziona e in alcuni frangenti è anche molto appagante, ma non per questo è esente da critiche. Essendo molto dipendente dalla forza del personaggio, determinata dal livello dello stesso (ogni match concluso frutta i classici punti esperienza che fanno crescere di livello sbloccando bonus vari, oltre che oggetti per la personalizzazione) e dalle armi impugnate, impone un certo comportamento per tutta la partita: se, come già detto, all'inizio c'è un certo margine di scelta, con lo sblocco dei negozi avanzati (ogni partita è divisa in più round dalla durata di circa tre minuti, scaduti i quali vengono sbloccati nuovi negozi) diventa vitale potenziarsi. Spaco botilia amazo familia Presentarsi a una rissa con armi di livello troppo inferiore a quello degli avversari significa finire sicuramente al tappeto. Quindi, non raccogliere le armi di terzo e quarto livello può significare la completa compromissione del finale di partita. Le due modalità offrono alcune varianti interessanti al gameplay. In modalità Ransack, nelle fasi avanzate del match, vengono sbloccati due negozi speciali posti ai lati della mappa. Per accederci bisogna per prima cosa eliminare il servizio di sicurezza, formato da guardie molto resistenti, quindi spaccare la porta d'ingresso. Una volta all'interno bisogna spaccare (sì, si spacca moltissimo) gli espositori e afferrare il bottino. Riuscire a rapinare uno dei negozi speciali avvicina molto alla vittoria, per questo sono oggetto di forte competizione tra le gang. In modalità Takeback, invece, diventa essenziale difendere il portatore della scatola e viene favorita la collaborazione tra le gang. Ci preme di segnalarvi che in quest'ultima modalità abbiamo giocato meno partite per via della mancanza cronica di giocatori, la maggior parte dei quali è concentrata su Ransack.

Conclusioni provvisorie

Allo stato attuale SMASH+GRAB è un titolo che ha alcuni grandi pregi, come l'originalità del gameplay, il sistema di combattimento e se vogliamo anche il prezzo ridotto, ma anche alcuni problemi legati più che altro alla scarsità di giocatori che lo possiedono (nonostante il successo iniziale). Come già detto, online si finisce per giocare soltanto a una modalità. Se vogliamo, possiamo aggiungere ai difetti anche la scarsa incisività degli sgherri, utili per spaccare le vetrine, ma meno determinante durante le risse, a parte per fare un po' di confusione. Comunque sia l'opinione provvisoria che ci siamo fatti in merito a SMASH+GRAB è sicuramente positiva; speriamo che con il tempo (e magari con qualche offerta), il titolo di United Front Games attiri qualche giocatore in più, perché altrimenti il rischio è che i server si svuotino.

Consigliato

S.V.

Lettori

Pro

  • Gameplay originale
  • Il sistema di combattimento funziona

Contro

  • Pochi giocatori online
  • Di due modalità, una è deserta

TI POTREBBE INTERESSARE