Bud Spencer & Terence Hill: Slaps And BeansAltrimenti ci arrabbiamo 

Slaps and Beans è il gioco ufficiale di Bud Spencer e Terence Hill, arrivato di recente su Kickstarter

Bud Spencer & Terence Hill: Slaps And Beans per PC Windows
In digital delivery su Steam

Bud Spencer e Terence Hill in un videogioco. Quello che per molti è sempre stato un sogno potrebbe diventare realtà a fine 2017, quando l'italiano Trinity Team ha in programma di finire i lavori su Slaps and Beans. Per chi non avesse seguito le notizie degli ultimi giorni, ricordiamo che si tratta del videogioco dedicato alla celebre coppia, protagonista di una serie di film andata avanti per tantissimo tempo a cavallo tra anni '70, '80 e '90. Il condizionale usato in apertura è d'obbligo anche per scaramanzia, come sempre quando c'è una campagna Kickstarter di mezzo: gli sviluppatori si sono infatti affidati alla piattaforma di crowdfunding per la realizzazione del progetto. La raccolta è comunque molto ben avviata verso la somma richiesta di 130.000 euro, 100.000 dei quali già ottenuti quando manca ancora oltre un mese dal termine, fissato per il prossimo 11 dicembre. Proprio grazie alle informazioni pubblicate su Kickstarter dai ragazzi di Trinity Team, presenti come ospiti anche al nostro Cortocircuito di venerdì scorso, possiamo dare una prima occhiata a Bud Spencer & Terence Hill - Slaps And Beans, entrato immediatamente nella lista dei desideri di tantissimi nostalgici.

Scopriamo insieme Slaps and Beans, videogioco dedicato ai mitici film con Bud Spencer e Terence Hill!

Lo chiamavano Trinità…

La genesi di Bud Spencer & Terence Hill - Slaps And Beans risale in realtà a un anno fa, quando su Internet si affacciò la demo Schiaffi & Fagioli. Altrimenti ci arrabbiamo Altrimenti ci arrabbiamo Si trattava di un progetto legato alla Spaghetti Western Jam, con cui gli sviluppatori volevano omaggiare la coppia di attori, coronando allo stesso tempo il già citato sogno di vedere un videogioco dedicato a Trinità e Bambino. Grazie al tema trattato e all'ottima fattura della demo, il risalto fu notevole già dodici mesi fa, ma restava comunque difficile immaginare che ci saremmo ritrovati a fine 2016 a parlarne in tutt'altro modo. Il progetto è infatti andato avanti grazie a una serie di trattative coi proprietari delle proprietà intellettuali, ottenendo alla fine anche l'approvazione ufficiale del compianto Bud Spencer. Come ci hanno raccontato Gerardo Verna e Fabrizio Zagaglia di Trinity Team, Slaps And Beans è dunque passato dall'essere un omaggio a gioco ufficiale di Bud Spencer e Terence Hill, portando nella sua squadra anche Alessandro Pedersoli, nipote di Carlo/Bud dedicato alla supervisione del progetto. Dopo aver raccontato brevemente la nascita del progetto, passiamo a vedere quali saranno le sue caratteristiche, fermo restando che alcune di esse dipendono non solo dall'esito della campagna su Kickstarter, ma anche dal raggiungimento degli obiettivi aggiuntivi fissati per la raccolta fondi. Per quanto riguarda la storia, nella mente di Trinity Team esiste già una trama in grado di omaggiare tutti i film più famosi con Bud Spencer e Terence Hill, permettendo ai fan della coppia di rivivere le pellicole ammirate per la prima volta ormai diversi anni fa. La storia vedrà diverse ambientazioni a farle da sfondo, passando da una Miami degli anni '80 a un'isola tropicale, fino a raggiungere un immancabile scenario western come quello della demo realizzata un anno fa. Gli addetti ai lavori ci tengono però a specificare che Slaps And Beans non sarà il gioco di Lo chiamavano Trinità... o di un altro film nello specifico, ma conterrà una serie di espedienti narrativi per fare in modo che al suo interno il giocatore possa riconoscere diverse scene tra le più famose coi due protagonisti. Alcune di queste possono essere riconosciute facilmente tra le immagini pubblicate su Kickstarter, come quella dedicata alla mitica sfida a birra e salsicce.

Come with me for fun in my buggy

In termini di gameplay, Slaps And Beans sarà un picchiaduro a scorrimento vecchio stile, ispirato da Double Dragon e simili. La presenza di due protagonisti cade del resto a fagiolo (tanto per restare in tema Trinità), dando agli sviluppatori la possibilità di differenziare comportamenti e abilità della coppia. La versione digitale di Bud Spencer sfrutterà quindi la mole dell'ex nuotatore per fronteggiare più nemici incassando colpi su colpi senza battere ciglio, mentre quella di Terence Hill farà leva sul suo fisico asciutto e sulla sua agilità per effettuare schivate e colpi veloci. Altrimenti ci arrabbiamo Altrimenti ci arrabbiamo Ci sarà naturalmente una modalità cooperativa che si preannuncia un vero e proprio obbligo per tutti i giocatori, che potranno affrontare i vari scagnozzi insieme così come visto nei film. Al di là degli schiaffoni, esisteranno anche fasi del gioco in cui si dovranno usare le abilità specifiche dei due protagonisti, al fine di superare ostacoli e andare avanti nella storia. Le interminabili sequenze di cazzotti saranno intervallate anche da una serie di minigiochi, anch'essi dedicati a momenti particolari dei film con Bud Spencer e Terence Hill. La già citata sfida a birra e salsicce sarà legata a quanto pare proprio a un minigioco, ma tra le sorprese che i ragazzi di Trinity Team ci stanno preparando compare anche una dune buggy da guidare, rigorosamente di colore rosso con cappottina gialla. Per quanto riguarda invece la grafica, gli sviluppatori si affideranno allo stile nostalgico della pixel art, mirando alla rappresentazione delle coreografie di combattimento nel modo più fedele possibile; a questo scopo, le animazioni degli stili dei due protagonisti sono state messe sotto la lente d'ingrandimento ormai da mesi. Nonostante nel trailer di lancio su Kickstarter non siano comparse le musiche ufficiali dei film per motivi di budget, Trinity Team mira a ottenere la licenza per l'inserimento dei brani degli Oliver Onions. Per farlo, sarà necessario raggiungere gli obiettivi aggiuntivi: il primo di essi è fissato a quota 150.000 euro, ottenendo i quali gli sviluppatori si impegnano a inserire tre livelli extra nella versione finale del gioco. Come da tradizione di Kickstarter, di modi per offrire il proprio contributo ce ne sono per tutte le tasche: si parte da 15 euro, il minimo per ottenere una copia digitale di Slaps and Beans, fino ad arrivare a 7.000 euro, grazie ai quali garantirsi un minicabinato costruito ad hoc più tutta una serie di altre ricompense. Dopo questa primissima occhiata al gioco di Bud Spencer e Terence Hill, non possiamo che unirci al lungo elenco di persone che spera di vedere arrivare fino in fondo l'avventura di Slaps and Beans. Torneremo sicuramente a parlarne quando ci saranno novità, ma nel frattempo chiudiamo ricordando che il gioco arriverà su PC, Mac e Linux, ma a seconda di come andranno le cose potrebbe poi approdare anche su console e mobile.

Certezze

  • Bud Spencer e Terence Hill... c'è bisogno d'altro?
  • Gioco dai fan per i fan
  • Campagna Kickstarter bene avviata

Dubbi

  • Riuscirà a comprendere tutto quello che c'è nella mente degli sviluppatori?