La gente mormora di… Hellblade: Senua's Sacrifice  52

Hellblade: Senua's Sacrifice è stata una lieta sorpresa, ma ha suscitato anche diverse polemiche tra il pubblico: vediamo come hanno commentato il gioco i videogiocatori

RUBRICA di Massimo Reina   —  3 mesi fa
SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

La gente mormora è una rubrica a cadenza mensile dedicata ai giochi di maggior successo, raccontati dal punto di vista del pubblico. Per rivedere a distanza di tempo e con un occhio diverso le recensioni e i commenti a caldo, e riderci un po' sopra.

Nelle scorse ore, Hellblade: Senua's Sacrifice è arrivato nelle case di tanti videogiocatori e sono state pubblicate le recensioni sulle più importanti riviste internazionali del settore. Il risultato? Il gioco di Ninja Theory ha diviso pesantemente critica e pubblico, proponendo di fatto due schieramenti trasversali ma contrapposti formati da chi ha trovato delle note positive nel titolo, e chi di contro lo ha pesantemente bocciato. Nella nostra recensione, che potete trovare a questo indirizzo, abbiamo premiato il lavoro di Ninja Theory con un 8.8. sottolineando come "i combattimenti e la progressione siano al servizio di una narrativa forte, sceneggiata magistralmente, in grado di toccare tematiche raramente trattate in un videogioco." Si poteva ovviamente fare di più, ma l'opera del team britannico è comunque di quelle da tenere in considerazione secondo noi. Ma non tutti la pensano allo stesso modo, specie tra i lettori. Loro, come spesso accade in questi casi, sono stati anche molto duri nei giudizi. Vediamo insieme perché.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

Noioso… ma con brio!

Da questo punto di vista i lettori di Multiplayer.it non sono stati diversi nei giudizi rispetto ai loro "colleghi" stranieri. Nei commenti alla nostra recensione, infatti, hanno dibattuto su quelli che secondo loro sono i pregi e i difetti della produzione. C'è chi quindi ha scritto subito in maniera entusiastica che Hellblade è "un gran bel gioco... messo subito in wishlist, alla faccia dei detrattori", come il nostro lettore aragorn1978, oppure "non ce che dire e penso che se si parli di capolavoro, o quasi, non si debba storcere il naso", come scrive BatKnight, in quanto a suo dire "un lavoro indipendente, portato avanti per più di tre anni da un risicato gruppo di appassionati sviluppatori sotto il nome di Ninja Theory, hanno dato vita ad una produzione che per budget e costi non ha nulla da invidiare alle più ricche e blasonate produzioni tripla A. Complimenti vivissimi ai già citati Ninja Theory, per averci dato questa magnifica perla, e adesso sotto con Senua !!!!". E chi, di contro, lo ha subito bollato negativamente asserendo che "questo è un gioco mediocre. Il tempo mi darà ragione, troppo noioso e un gameplay ridicolo. Apprezzo lo sforzo del team ninja teory ma è una palla clamorosa", come Paco81. E ancora: "giocato 40 min, due palle così una noia mortale puzzle insopportabili!!!!! mi spiace x ninja theory ma sarà un flop nonostante il prezzo basso peccato un opportunità sprecata!!!!!!!" dajgoro. Giudizi critici anche per il gameplay, giudicato per esempio poco rifinito e soprattutto, poco "presente". "Niente da fare, un videogioco che ha come gameplay la parte meno sviluppata, non merita il mio tempo", scrive in tal senso R3load • The Warlock.

Aridatece Prey!

D'accordo con lui Starkriller, il quale dice che "mappe a corridoi, cs abbozzato e puzzle basilari con esplorazione lineare, tutto per favorire la storia e per farti capire questo disturbo. Mi spiace, ma preferisco un gioco con storia minimale ma con un gameplay eccezionale rispetto al contrario ( e lo dico da grande fan dei RPG )", mentre è contrario SandorLive, che ribatte come il gameplay nel gioco c'è e si adatta ad accompagnare perfettamente la storia. "Magari non è al top", scrive il nostro lettore, "ma c'è". E ancora: "Posso capire che tutti siamo malati del CS dei souls (me compreso) ma capisco che quel tipo di CS nn lo puoi mettere da tutte le parti, ci sono giochi che puntano di più su altri aspetti. E sinceramente dopo anni che gioco ai soul (iniziando da demon) fino ad arrivare a NIOH (sto in via del saggio tanto per intenderci) vorrei pure dei giochi meno impegnativi da quel punto di vista ma che mi facciano godere della storia". Altro aspetto dibattuto dai nostri lettori, la longevità del titolo: per alcuni, come Dr trafalgar, il prodotto non convince a causa proprio "della longevità così risicata e rigiocabilità pari a 0, oltre al gameplay semplicistico .. ma il tema rimane affascinante", anche se simo913 non è d'accordo è risponde: "la longevità a zero? Ma sei fuori? Io ninja gaiden 2 e god of war li ho finiti in 12 ore più o meno pagati 70 euro e questo te lo danno a 30 euro per 7 o 8 ore. Non cambia assolutamente nulla". Anche il sistema di combattimento e quello legato ai puzzle viene pesantemente criticato. Da questo punto di vista ci va giù pesante, l'utente A-b, il quale ritiene che "i puzzle sono elementari e ripetuti, che il combat è legnoso e noioso, che sono tutti corridoi, che la longevità è molto bassa". E poi, come accade in questi casi, la sua critica si è spostata sul voto dato da multiplayer.it al gioco, ritenuto troppo alto in relazione ai presunti difetti. "Mi puoi dire 'ragazzi, il gioco presenta questo, ma per quello che sono i miei gusti, ho dato più importanza al contenuto narrato e il gioco vale xxxxx'. In valore assoluto, però, un gioco con quei difetti non può assolutamente avere lo stesso voto di un prey, perché sennò non sono più recensioni ma 'opinioni di'."

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

Leggetevi Hemingway, e nun ce rompete!

Sulla stessa lunghezza d'onda, parlando di voto, anche l'utente sunder90, che si indigna per il voto dato a... Prey, in quanto con "quei difetti sul gameplay (Hellblade - Ndr) mi sarei aspettato un 7, da altre parti questi difetti vengono giustamente presi in considerazione. Questo ha preso quanto prey che come difetti aveva solo dei caricamenti lunghi e l altro era insito alla periferica che sei obbligato ad usare su console(gamepad). E un cs cosi semplicisticistico fatto dai ninja theory andava penalizzato (visto che non sono degli amatori)". Ma a difendere il gioco e la valutazione data dal nostro redattore ci pensa amon999, che commenta così: "Partendo dal presupposto che Prey mi e' piaciuto un casino e che personalmente gli avrei dato almeno un 9 pieno (soprattutto considerando la mediocrita' della maggior parte dei titoli moderni), non capisco perche' un titolo che sembra avere una componente audio-visiva eccezionale ed un altissimo valore artistico lo si sarebbe dovuti penalizzare addirittura con un 7. Se non si capisce che questi titoli "atipici" andrebbero valorizzati anche e soprattutto dai gamer piu' esigenti, poi non ci lamentiamo dell'ennesimo call of duty che prende 9...". Sempre sul voto, raffaele1999999 commenta che "qui si passa dal 9 al 5 come se nulla fosse, pareri molto contrastanti". Akale è talmente deluso dai giudizi positivi attribuiti a Hellblade: Senua's Sacrifice, che vorrebbe abbandonare addirittura il mondo dei videogiochi: "Non ho parole... ormai basta davvero avere la "tramah" per prendere voti esorbitanti... e io sono sempre più tentato di abbandonare i vg". Ma improvvisamente arriva in suo soccorso l'utente LeBigMac, che lo invita a desistere: "questa roba floppa indecorosamente fino a prova contraria. La maggior parte di noi desidera giocare con i videogiochi. Queste produzioni sono ad uso e consumo di quei pochi casualotti che invece di leggere Hemingway, per farsi una cultura, sperano di imparare a scrivere seguendo le tramehh dei videogiochi. Lascia stare e torna a giocare". E con questo lieto fine, concludiamo anche noi, augurandovi buone vacanze e dandovi appuntamento a settembre. Ciao!

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )