Destiny 2 e Cuphead si contendono il titolo di gioco più atteso a settembre  22

Vediamo quali sono i titoli più attesi per settembre dai lettori e dalla redazione

Settembre si porta dietro il pesante fardello della chiusura dell'estate e del ritorno al tran tran lavorativo/scolastico, pertanto non è facile farsi stare molto simpatico questo mese, anche se spesso cerca in tutti i modi di alleggerire la sua aura portando con sé un buon numero di novità dal punto di vista videoludico. Anche quest'anno non fa eccezione e il settembre 2017 si caratterizza per una bella infornata di nuovi titoli in arrivo, opportunamente dislocati al di fuori del periodo estivo per sfruttare il momento più propizio per gli acquisti, sebbene a dire il vero l'estate di quest'anno sia stata piuttosto ricca di uscite. In effetti, la lineup di settembre presa in considerazione per il sondaggio è circa la metà di quella di agosto, sebbene lo spessore della maggior parte dei titoli sia alquanto diverso, presentando una grande quantità di prodotti tripla A o comunque particolarmente attesi da parte del pubblico. In linea di massima, anche in questo caso, si tratta per la maggior parte di giochi multipiattaforma, con la tradizionale mandata di calcistici e giochi evento tipo Destiny 2. Dopo la pubblicazione di Uncharted: L'Eredità Perduta, nominato "gioco del mese" dai lettori in agosto, Sony rilascia il più tranquillo Knack 2, mentre Microsoft piazza una bella esclusiva con Cuphead per PC e Xbox One, un gioco atteso ormai da alcuni anni e che sembra non tradire le aspettative. L'utenza PC può contare su due titoli di grande rilievo con Total War: Warhammer II e soprattutto con Divinity: Original Sin II (atteso comunque in un secondo momento anche su console), mentre Nintendo ci prepara all'arrivo di Super Mario Odyssey con Pokkén Tournament DX su Switch e ben tre hit su Nintendo 3DS tra Metroid: Samus Returns, Monster Hunter Stories e Yo-Kai Watch 2: Psicospettri.

Parola ai lettori

Il sondaggio proposto ai lettori sul gioco più atteso di settembre si è risolto alla fine in una lotta tra due concorrenti particolarmente agguerriti: Destiny 2 e Cuphead. Il primo arriva sul mercato forte della lunga esperienza maturata dal primo capitolo e della mega-produzione da blockbuster messa in piedi da Activision per portare avanti la saga fantascientifica di Bungie, in un progetto che secondo le idee originali dovrebbe dipanarsi addirittura lungo dieci anni. Il secondo parte da presupposti completamente diversi, essendo un indie costruito a mano e partito da un team piccolissimo (due fratelli e tanta passione a supporto) che ha poi acquisto una grande notorietà grazie al suo aspetto molto particolare, tanto da aver attirato il supporto di Microsoft con il suo programma ID@Xbox che l'ha piazzato tra i giochi più in vista della lineup autunnale di PC e Xbox.

L'attesa è cresciuta a dismisura ma la produzione è rimasta comunque in gran parte casalinga, e trattandosi di una nuova proprietà intellettuale così fortemente caratterizzata dalla visione artistica di Studio MDHR non sappiamo ancora precisamente cosa ci si possa aspettare da questo gioco, ma questo non ha frenato l'entusiasmo dei lettori a quanto pare. Cuphead è dunque risultato il più votato nel sondaggio, conquistando il titolo di gioco più atteso del mese di settembre, mettendo dietro un colosso come Destiny 2 e distanziando in maniera notevole tutti gli altri, tra i quali si sono distinti FIFA 18, Divinity: Original Sin 2 e Metroid: Samus Returns. E così assistiamo allo strano spettacolo di un platform-shooter disegnato a mano in stile cartoon anni 30, con protagonisti due ragazzi con la testa a forma di tazza, che batte una mega-produzione a base di fantascienza post-apocalittica, guardiani armati fino ai denti ed epici scontri multiplayer: i lettori hanno voluto premiare l'originalità e il panorama videoludico evidentemente è ancora in grado di regalare qualche bella sorpresa.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

Il voto della redazione

A fronte di una votazione più frammentata e discordante, la scelta finale della redazione è stata più conservatrice rispetto a quella dei lettori: il gioco più atteso di settembre da queste parti risulta infatti essere Destiny 2. "Boo, che banalità!" Direte voi, e probabilmente avete anche ragione, fatto sta che in redazione c'è chi ha macinato veramente una grande quantità di tempo nel primo Destiny e non vede l'ora di prendersi una nuova dose d'azione inedita targata Bungie, avendo ormai consumato il primo capitolo. D'altra parte le prove effettuate nel corso dei mesi passati sulle build progressive di Destiny 2 hanno evidentemente convinto gli esperti, riaccendendo la fiamma dei Guardiani proiettati già verso numerose altre notti insonni quest, raid e prove variegate che si profilano all'orizzonte.

L'astinenza da nuove avventure spaziali ha dunque spinto il titolo Bungie più in alto degli altri, in una lotta che si è svolta in questo caso fra tre concorrenti, visto che il secondo classificato, ovvero sempre l'ottimo Cuphead, ha dovuto vedersela con Divinity: Original Sin II, giunto davvero molto vicino alla seconda posizione. Il nuovo RPG di Larian Studios è da parecchio tempo un sorvegliato speciale per Multiplayer.it, visto quanto di ottimo fatto dal primo capitolo e le premesse per un secondo che si presenta come una sostanziale evoluzione in ogni comparto, e tanto basta a far scattare l'allarme titolo-bomba, sebbene resti un gioco piuttosto di nicchia anche all'interno di un ambiente formato esclusivamente da nerd come questo. Il fascino di Cuphead, che travalica gusti personali e preferenze di genere (videoludico) alla fine è riuscito ad imporsi nella corsa al secondo posto. Al di fuori del podio, ma dimostratisi comunque combattivi, sono Metroid: Samus Returns e Monster Hunter Stories, a dimostrazione di come l'ottimo settembre di Nintendo 3DS non abbia lasciato indifferenti i membri della redazione.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )