3GSM: Cellulari del domani  0

Il tour degli stand di oggi lo abbiamo dedicato ai telefoni, vogliamo informarvi su cosa poggerete i polpastrelli per un 2007 di mobile gaming davvero intenso, praticamente tutti i costruttori erano condensati nell'immensa Hall 8, passiamo a vedere in concreto cosa ci hanno gentilmente illustrato le loro graziose standiste:

A volte ritornano, la Nokia include il 3110 Classic a dieci anni dal lancio del modello originale, non temete, le caratteristiche tecniche sono state messe al passo coi tempi, ha fatto la sua comparsa una fotocamera digitale da 1.3 Megapixels con zoom digitale 8x e il display monocromatico ha ceduto il passo a un 128 x 160 a 262mila colori, miracoli della miniaturizzazione a questi progressi è corrisposta una diminuzione delle dimensioni e del peso, chiusa la parentesi nostalgica passiamo al Nokia N77, i più attenti avranno notato come ogni esemplare della Serie N ha una sua specialità, quella di questo modello è la vocazione alla TV con un occhio di riguardo per il mercato DVB-H visto che soddisfa ampiamente i requisiti necessari in termini di schermo (2.4 pollici a 16 milioni di colori), di audio stereo e di memoria per assolvere il compito proposto.

Il kit per la stampa di Motorola apre col MOTORIZR Z8 atteso per Aprile, sedici milioni di colori abbelliscono lo schermo QVGA su cui scorrono video a 30 fotogrammi al secondo, il fine ultimo è quello di accedere ai servizi video di Sky (ove possibile), l'attenzione per i dettagli e le comodità si riflette nel "kick slider", un meccanismo per il quale la forma del telefono si adatta al profilo del vostro volto quando l'appoggiate al telefono per chiamare o rispondere.

La notizia che ci riguarda più da vicino si trova in fondo al comunicato stampa di Sony Ericsson, la compagnia nippo-svedese ha acquisito la software house UIQ Technology da Symbian Ltd,il resto riguarda le fortunate serie "Walkman" e "CyberShot", la prima con il lancio questo mese del W880, modello 3G ultrapiatto e nel segmento medio-basso troviamo il K550 Cybershot e il W200 Walkman. Samsung ha invaso la fiera e i palazzi antestanti con degli immensi striscioni per il lancio della Serie Ultra Edition II, ne fanno parte l'U600 e U700, slider eleganti e funzionali, l'U300 e il "barphone" U100, ognuno è dotato di fotocamera da ben 3 megapixels, connettività Internet ad alta velocità, e varie funzioni multimediali. La Serie Ultra Special fa fede al suo nome col F700, 5 megapixel di fotocamera e HSDPA fino a 7.2 Mbps, seguono a ruota l'F520 con doppia apertura "slide" e il 510 che dall'alto dei 2.4 pollici del suo schermo si getta nel DVB-H. Dallo stand Panasonic un escamotage per scoraggiare i ladri di cellulare, la prima volta che accendete il vostro telefono questi vi scatta una foto da cui misura distanza e proporzioni tra occhi, naso e bocca trasformando questi dati in un codice identificativo unico (il margine di errore dichiarato da Panasonic è dello 0.5%, vale a dire una persona ogni 200), da quel momento in poi ogni utilizzo che non corrisponda ai dati biometrici della vostra immagine verrà bloccato, questo sistema funziona in parallelo col normale sistema PIN quindi sarà davvero dura per gli aspiranti scippatori godersi il frutto delle loro malefatte.Non contenti i ricercatori dell'azienda giapponese hanno anche presentato il P703i mew, attualmente il modello a conchiglia W-CDMA più sottile al mondo dotato di un corpo in acciaio inossidabile.