A Tutto ModA Tutto Mod Volume 16 

Edizione estiva della rubrica dedicata ai mod e a tutto quello che gira attorno ai contenuti creati dagli utenti.

Con luglio alle spalle e l'agosto, il più pigro tra i mesi per il mondo dei videogame, oramai alle porte, è difficile trovare notizie in grado di far svoltare una giornata o particolari uscite da commentare. Sul fronte dei mod, però, qualcosa si muove e tra i tanti rilasci torniamo a proporvi la solita cinquina, sperando di fare cosa gradita e far dimenticare, almeno in parte, il disagio causato dalla temperatura bollente, la maglietta sudaticcia e il computer che non ne vuole sapere di scendere di qualche grado.
Sul fronte notizie è interessante segnalare la bella iniziativa di Company of Heroes: Modern Combat, versione contemporanea dello strategico-capolavoro di Relic. A Tutto Mod Volume 16 Il mod chiederà all'utente di prendere parte a una battaglia senza esclusione di colpi tra le forza americane e quelle cinesi, ciascuna dotati di unità, mezzi e peculiarità tattiche uniche. Non esiste ancora una data d'uscita ma appena saranno rilasciate, faremo in modo di recapitarvi altre novità.
Sembrano proseguire bene anche i lavori su Halo: Covenant at War, strategico in tempo reale da posizionarsi nell'universo di Halo e interamente ambientato nello spazio. Il progetto è particolare perché prende la struttura di Star Wars: Empire at War e la ripete fedelmente, sostituendo le tre fazioni originali con gli UNSC, i Covenant e i Flood, usando per tutte le componenti dei modelli originali prodotti da Bungie, sotto licenza "Game Content Usage Rules".
Infine Zeno Clash, una delle perle degli ultimi mesi di un panorama indie sempre più florido, che si arricchisce di un sdk per permettere lo sviluppo indipendente di mappe e altri contenuti. Sarà curioso valutare quanto prodotto dalla community, intanto vi segnaliamo la Wiki che raccoglie e raccoglierà sempre più in futuro delle informazioni a riguardo.

Tipo: Recensione
Mod per: FarCry
Sviluppatore: PlatinumGold
Download: Link

The Delta Sector

Se c'è un elemento che distingue CryTech dalla massa è certamente l'aspetto grafico delle proprie produzioni: i CryEngine hanno sempre stupito all'uscita stabilendo, in entrambe le versioni, degli standard visivi a lungo ritenuti al top delle proprie categorie. Ora un gruppo di modder ha rimesso mano al motore del vecchio FarCry, cercando di migliorarlo ulteriormente e cambiando addirittura ambientazione, A Tutto Mod Volume 16 disegnando una serie di mappe in grado di far viaggiare l'utente fino nell'Est Europa e ponendolo all'interno del classico conflitto senza uscita, una missione disperata. Gran parte dei modelli e molte texture sono stati rifatti da zero e il risultato è veramente ottimo, con le otto nuove armi disegnate per l'occasione fedeli a quelle realmente esistenti e gli ambienti ricchi di fascino, lontani dalla vegetazione tropicale di FarCry ma non per questo meno convincenti. Il gameplay subisce invece modifiche minori e si assesta sugli standard, frenetici e magari non sempre raffinatissimi, dell'originale, riuscendo comunque a divertire. Le tre missioni in singolo non occupano moltissimo tempo ma il multiplayer riesce a regalare qualche motivo d'interesse in più, magari in un periodo di uscite estive non particolarmente ricco. Il consiglio è quello di scaricarlo e godersi l'eccellente lavoro fatto sul motore, mettendosi però con le mani su mouse e tastiera senza covare eccessive pretese sotto il profilo ludico. Ne dovrebbe valere comunque la pena. A Tutto Mod Volume 16

Tipo: Recensione
Mod per: Half Life 2
Sviluppatore: SoulFather
Download: Link

Kreedz Climbing

Non è molto comune che vengano sviluppati dei mod in grado di uscire dal seminato tracciato dal titolo che hanno usato come base di partenza. Half Life 2, grazie a una popolarità immensa e impermeabile al passare del tempo, è invece riuscito a ottenere alcune buone eccezioni a questa tendenza e Kreedz Climbing è certamente una di queste. La visuale resta in prima persona ma l'obiettivo di ogni livello, anziché sparare A Tutto Mod Volume 16 all'impazzata e immergersi in uno dei mondi virtuali più belli mai realizzati, è quello di arrivare al termine dello schema il più velocemente possibile, saltando o passando sotto ogni ostacolo, schivando le trappole e usando gli strumenti, dai rampini fino ai picconi, messi a disposizione dai modder. L'elemento migliore del progetto è che, data la sua natura aperta, è riuscito nel corso del tempo a riunire una folta schiera di appassionati in grado di contribuire con le proprie creazioni, realizzando livelli che spaziano dal futuristico fino allo storico e al naturalistico, alternando castelli degni della Baviera a foreste rigogliose fino a strani spazi riconducibili a qualche bizzarro ambiente di fantasia. Per lo stesso motivo, non tutte le sfide sono avvincenti e ben fatte allo stesso modo, ma la velocità di fruizione garantita dal concept permette una rapida cernita delle possibilità offerte e in poco tempo ci si può render conto di dove indirizzare il proprio interesse. Da scaricare e poi giocare a lungo, magari andando a guardare le classifiche e cercando di infrangere i molti record stabiliti dagli altri utenti. A Tutto Mod Volume 16

Tipo: Recensione
Mod per: Diablo II
Sviluppatore: Sluggy
Download: Link

Diablo II MultiRes

Non c'è bisogno di grosse presentazioni per Diablo II, uno dei capolavori di Blizzard e in assoluto una perla senza tempo, ancora incredibile da giocare oggi dopo tanti anni, imbattuto per profondità e immediatezza. Il problema, tra un dungeon e l'altro, alla ricerca di qualche nuova arma e immersi nel mondo di gioco, è che l'aspetto grafico oramai non più al passo con i tempi viene ulteriormente penalizzato da una risoluzione massima di 800x600, risibile rispetto a quelle native degli attuali schermi LCD e dalle proporzioni anch'esse molto poco moderne. Un singolo modder, tale Sluggy, si è impegnato per risolvere questo annoso problema, arrivando a una soluzione A Tutto Mod Volume 16 e creando una piccola patch - come sempre scaricabile dal link di cui sopra - così da togliere tale limitazione e permettere a chiunque di tornare a giocare a schermo pieno, adattando le immagini in modo decisamente efficace fino a 1900x1080. L'idea è brillante e il risultato funziona, con però l'enorme limitazione di non poter poi accedere alle funzioni multiplayer offerte da Battle.net, registrando qualche incompatibilità anche con altri mod. Una soluzione estrema, insomma, da provare per chi non avesse altre necessità all'infuori del godere di Diablo II sa soli; una nota infine: il mod funziona correttamente solo su Windows, quindi tutti coloro avessero la versione per Mac non potranno fare altro che lasciar perdere o emulare il sistema operativo di Microsoft. A Tutto Mod Volume 16

Tipo: Recensione
Mod per: Unreal Tournament 3
Sviluppatore: Prometheus Team
Download: Link

Prometheus

Il panorama dei mod per Unreal Tournament 3 non è stato finora foriero di una moltitudine di prodotti originali. Fortunatamente però qualcosa si muove e il caso di Prometheus è un esempio fulgido di come si possa prendere una tendenza - quella dei puzzle in prima persona, inaugurata da Portal - e dagli una svolta inedita. Il concept prevede il completamento dei livelli proposti, usando le cinque copie del protagonista in modo tale da percorrerlo ancora e ancora, riavviando tutte le volte l'azione e facendo sì che una influisca sul cammino di quella successiva. Bontà degli autori del mod, questo non si risolve solo nell'apertura di più porte ma anche nell'uccisione di certi nemici così come nell'attuazione di elaborate strategie volte a coordinare i cinque cloni in sequenza. Una sorta di cooperativa A Tutto Mod Volume 16 per il singolo giocatore, insomma, lunga sei missioni abbastanza corpose e comprensive di un tutorial, tutte ben fatte tanto da addurre a giocare lo stesso schema più volte, cercando di migliorare le proprie performance o di scoprire vie alternative. Insomma una buona idea, volendo sufficiente a mettere le basi per un progetto di più ampio respiro che finora - oltre alla longevità, prevedibilmente non stellare - cade solo sotto il profilo tecnico, dove alcune buone trovate stilistiche vengono almeno in parte messe in ombra da una realizzazione di molte texture non esaltanti o riciclate. Il download resta molto più che consigliato e dopo il primo impatto, piuttosto estraniante, non sarà possibile staccarsi da Prometheus fino al completamento di tutti i contenuti inseriti. A Tutto Mod Volume 16

Tipo: Recensione
Mod per: Half Life 2
Sviluppatore: Studio Radi-8
Download: Link

NeoTokyo

Trent'anni nel futuro, Tokyo e il Giappone intero si troveranno stretti tra una morsa dovuta a condizioni interne non di splendore e un'instabilità internazionale sempre più pesante per il relativamente piccolo stato dell'Estremo Oriente. In questo contesto drammatico, due forze - gli NFS, un gruppo di soldati d'elite al servizio del primo ministro, e i Jirai, fazione derivata da un gruppo militare esecutore di un colpo di stato fallito A Tutto Mod Volume 16 - si scontreranno per decidere il futuro di una nazione, con la popolazione civile sempre più in pericolo e dagli umori instabili. Queste le premesse di NeoTokyo, mod multiplayer per Half Life 2 di cui era già stato possibile parlare in passato in sede di anteprima, da subito capace di stregare per un aspetto grafico e un lavoro stilistico di qualità, con tantissimi colpi di classe e ambienti molto vari, ricchi di particolari. Le dieci mappe possono, a oggi, venir utilizzate per una sola modalità di gioco, Capture the Ghost, a obiettivi e piuttosto tradizionale nel suo svolgimento, anche se le tre classi appartenenti alle due fazioni - le già citate NFS e Jirai - iniettano una spinta di varietà, cambiando a seconda della scelta il tipo di visore così come la dotazione di partenza. Se a tutto ciò si aggiunge un comparto audio d'eccezione, si capisce perché valga la pena scaricarlo, giocarlo e aspettare per i futuri sviluppi, già annunciati e in lavorazione. A Tutto Mod Volume 16

TI POTREBBE INTERESSARE