7.5

Redazione

8.8

Lettori (55)


  • 58
  • 0
  • 88
  • 9

Arma II: Operation ArrowheadL'Arma secondaria 0

La GamesCom 2009 è stata l'occasione per incontrare Bohemia Interactive e avere i primi dettagli sulla loro prossima opera

Giunto nei negozi da alcuni mesi, Arma II è riuscito nell'intento di regalare agli L'Arma secondaria appassionati di sparatutto e realismo un prodotto complesso e profondo, dall'enorme quantitativo di opzioni, possibilità e sviluppi. Nonostante il poco tempo dall'arrivo sugli scaffali, Bohemia Interactive ha deciso già fin da ora di mostrare la prima espansione, prevista per il 2010, e, notizia particolarmente interessante, stand alone, quindi giocabile anche da tutti coloro non fossero in possesso dell'originale.

In Takistan

Gli eventi prenderanno il via tre anni dopo quelli occorsi in Arma II e non si svolgeranno più nella fittizia nazione est europea di Chernarus, ma in quella, sempre inventata, del Takistan, un paese del centro Asia dove i soldati della US Army dovranno sbrogliare una matassa dai contorni ancora non chiari. In totale saranno aggiunti circa 230 chilometri quadrati di terreni, case, città e spazi aperti completamente inediti, con una quantità di superfici e modelli poligonali creati per rendere il più realistico possibile il nuovo ambiente di gioco. L'Arma secondaria Purtroppo al momento si è potuto vedere pochissimo: il rappresentante di Bohemia ci ha accompagnati in un breve tour all'interno di un piccolo centro abitato, con le case costruite attorno a quelle che sono lo due anime del paese, il mercato e la moschea. E' stato comunque possibile apprendere la decisione di porre il giocatore in diversi ruoli, facendogli impersonificare tanto il classico soldato a terra quanto il carrista e il pilota d'elicottero, potendo così contare anche narrativamente su diverse sfaccettature delle vicende. Nonostante non sia stato possibile vederle, saranno presenti alcune nuove fazioni, come ovvio, ciascuna dotata di specifiche uniche, anche dal punto di vista dei combattimenti e delle tattiche utilizzate. L'introduzione più importante tra i mezzi sarà invece quella dell'elicottero AH-64 Apache, a cui si aggiungo, tra veicoli e armi, MH-47 Chinook, T-55, BTR-60 e M3 Bradley.

Aggiunte al realismo

Tecnicamente il motore è lo stesso e ovviamente il passo avanti non sarà marcato; ad ogni modo si è lavorato per rendere ancora più realistici alcuni aspetti, soprattutto la visione a infrarossi che è stato promesso essere la più realistica mai realizzata, L'Arma secondaria in grado di evidenziare il cambio di temperatura di ogni oggetto anche in base alle condizione esterne allo stesso, come il vento e la pioggia.
Con Arma II: Operation Arrowhead verrà infine inserito Arma II Warfare, il pacchetto per giocare in multiplayer sfruttando sia la componente in prima persona che quella strategica, di gestione delle truppe, sviluppata per l'originale. Attualmente non è stato possibile ottenere nessuna indicazione sull'uscita migliore di un generico 2010, anche se è quasi certo che non si parla della prima parte dell'anno visto il tanto lavoro ancora da portare a termine.

Certezze

  • Setting completamente nuovo
  • Lo sviluppo narrativo si prospetta più profondo che in passato
  • Non sarà necessario Arma II per giocarlo

Dubbi

  • Ancora molto indietro nello sviluppo, tanti mesi all'uscita