Battlefield: Bad Company 2Battaglie portuali 

L'ennesima prova di Bad Company 2. Questa volta sulla mappa che dominerà la prossima beta per PlayStation 3.

Versione testata: PlayStation 3.

Lo showcase autunnale organizzato da Electronic Arts la scorsa settimana, tra annunci e titoli fino a quel momento tenuti gelosamente nascosti, ha anche riservato una buona notizia per i possessori di PlayStation 3 che dal prossimo 19 novembre avranno la possibilità di cimentarsi, in esclusiva, nella beta di Battlefield: Bad Company 2, sparatutto in sviluppo presso DICE e seguito dell'azzeccata rivisitazione, datata 2008, del marchio. Battaglie portuali Alla notizia è seguita la possibilità di provare la mappa che sarà presente nella beta e, nonostante un certo disappunto per aver ancora una volta rimandato la visione estensiva della campagna per il singolo giocatore, il tempo speso lungo le vie infuocate di Arica Harbor hanno ulteriormente riaffermato le potenzialità di un prodotto che il prossimo marzo, su PC, PS3 e Xbox 360 andrà a puntare a una corona che a quel punto, almeno numericamente, sarà probabilmente nella mani di Modern Warfare 2.

Novità e conferme

La mappa protagonista di questo ennesimo incontro si presentava sotto forma di una lunga e stretta lingua di terra con il deserto sullo sfondo, un ambiente dai lievi scollinamenti dominato nella sua prima parte da una serie di case in mattoni, già parzialmente distrutte da quelli che potevano essere dei precedenti bombardamenti, e quindi dall'inserirsi di tutta una serie di strutture tipicamente industriali e portuali, con i treni per il carico merci e i container accatastati. Così com'era, la modalità Rush - attacco contro difesa per la conquista o il mantenimento di punti di controllo sempre più prossimi alla base dei difendenti - si adattava in modo perfetto, con un team intento a muoversi verso le fortificazioni di chi si era arroccato a proteggere le basi e l'altro a ricomporsi dopo ogni attacco, a piedi muovendosi attraverso gli edifici o sui mezzi - un tank, una jeep e un atv - stando attenti alle imboscate che i molti angoli bui permettevano di improvvisare praticamente in ogni dove.

Sul fronte opzioni giunge la conferma di una rifuzione nel numero delle classi, ora quattro, dal soldato al cecchino, dall'ingegnere al medico, a fronte di una maggiore personalizzazione delle stesse, con in particolare le armi dotate di diversi punti sensibili per gli upgrade, con nuove impugnature, caricatori e così via disponibili guadagnando punti esperienza; l'idea è probabilmente quindi di snellire il livello d'entrata, facilitando l'approccio, e di rendere le cose via via più complesse a mano a mano che si acquisisce pratica. Battaglie portuali Come sempre, queste brevi prove non permettono di sviluppare un giudizio completo sui molti piccoli cambiamenti fatti e l'attesa per capire come si comporrà la lista finale delle quattro modalità dedicate al multiplayer chiede di dover rimandare descrizioni più approfondite, però DICE sta lavorando bene e aggiunte come l'energia dotata di auto ricarica, per quanto estremamente lenta così da non vanificare la presenza del medico, sembrano integrarsi alla perfezione. Tecnicamente continua il lavoro iniziato parecchi mesi or sono, con una grandissima quantità di modelli e texture realizzati con cura che completano l'ottima interazione con l'ambiente regalata dal Frostbite 2.0, molto più preciso nel distruggere parzialmente o completamente quasi ogni elemento presente sullo schermo; la scala cromatica ridotta scelta per le ambientazioni desertiche, al momento, sembra sempre di più quella in grado di valorizzare al massimo i buoni effetti particellari e l'HDR. Il sonoro si esalta grazie ai suoi delle armi e delle esplosioni, dando il massimo soprattutto quando i rumori si sovrappongono o risultano ovattati dopo un boato.
L'appuntamento resta per il prossimo 19 novembre su PSN, ne varrà certamente la pena.

Certezze

  • Mappe ben disegnate per calzare al meglio sull'azione
  • 24 giocatori, i mezzi e gli ambienti vasti: Bad Company è, almeno su console, qualcosa di molto peculiare
  • Tecnicamente ottimo

Dubbi

  • I nuovi equilibri andranno testati con più tempo a disposizione
  • Il single player quando lo faranno giocare?

TI POTREBBE INTERESSARE