Le promesse del 3DS  29

Tutto fantascientifico, ma...

Ruolo istituzionale di una striscia satirica come FTR è prendere in giro le mosse delle major e, in generale, dell'industry dei videogame. Questo compito è spesso molto più facile e succoso quando si parla delle loro promesse, soprattutto in campo di innovazione e prodotti futuri.
Il 3DS, che dovrebbe essere una console portatile molto più vicina all'attrezzatura di Johnny Mnemonic che al vecchio DS (il che è inquietante, se pensate che poi servirà principalmente a far girare enigmistica), è ovviamente un boccone prelibato per la nostra satira e addentarlo è mossa facile.
Però però però io mi ricordo quando facemmo lo stesso giochino con la Wii, che aveva un nome stupido, un hardware patetico e un controller anomalo... insomma... se pensiamo a cosa dicemmo allora e a cosa rappresenta il Wii adesso forse è meglio non scherzare con certe cose.

Venite alla tana così scoprirete che noi, sul serio, la chiamiamo ancora Nintendo Revolution.

Le promesse del 3DS
Clicca in 4 e 5 D