Expa che ti PassaExpa che ti passa Weekly 

E' stata una settimana ricca di sorprese...

Darkfall
E' ufficiale: anche il tanto chiacchierato MMORPG fantasy di Aventurine godrà di una versione dimostrativa gratuita della durata di 14 giorni. Expa che ti passa Weekly La notizia è giunta proprio per "voce" del lead-developer Tasos Flambouras sui forum ufficiali: "In seguito alla trial da 1 Euro e a svariati miglioramenti, pensiamo di essere pronti a offrire una versione dimostrativa gratuita che non inciderà sull'esperienza degli utenti attuali e ci aiuterà a far conoscere il gioco a molti più giocatori". Se siete interessati a provare questo MMO basato sul PvP, non dovete fare altro che seguire le istruzioni sul sito ufficiale per scaricare il client e cominciare a giocare.

Star Trek Online
Oltre ad Aion, questa settimana è arrivata una patch anche per l'MMO basato sull'universo di Star Trek. Expa che ti passa Weekly Season One: Update Two aggiunge una serie di interessanti feature mirate a migliorare l'esperienza dei giocatori. In primo luogo, entra in scena il sistema Accolade che, essenzialmente, si basa su una serie di obbiettivi (o achievement): collezionandoli i giocatori potranno usufruire di benefici tangibili, per esempio resistenze passive, oltre ai canonici titoli e soprannomi. Season One: Update Two introduce anche la meccanica Squad Support che in sostanza è una versione a tema del sistema Sidekick già elaborato da Cryptic per City of Heroes: i giocatori potranno fare gruppo alzando o abbassando il loro rank per bilanciarlo a quello del caposquadra. Il nuovo update comunque propone anche svariate modifiche e aggiunte che potrete scoprire, come al solito, nella pagina ufficiale.

Il Signore degli Anelli Online
E questa è la prima sorpresa della settimana. Ebbene sì: Il Signore degli Anelli Online diventerà Free-to-Play da quest'inverno. Cosa significa? Beh, vuol dire semplicemente che chiunque potrà scaricare il client dal sito ufficiale e avventurarsi nella Terra di Mezzo in modo completamente gratuito. Attenzione, però, perchè non tutto è come sembra: i giocatori "Free" avranno delle pesantissime limitazioni al contrario dei giocatori "Premium" e "VIP" come indicato in questa esauriente tabella. Expa che ti passa Weekly Contemporaneamente al nuovo sistema Free-to-Play sarà lanciato anche il cosiddetto "LOTRO Store", in sostanza un negozio virtuale nel quale spendere i punti Turbine guadagnati in gioco o acquistati in cambio di denaro reale. Lo Store offrirà oggetti, equipaggiamenti, pozioni e una marea di altri contenuti, tra i quali ovviamente le varie espansioni: il giocatore dovrà semplicemente aprire lo Store, anche mentre gioca, e spendere i punti in ciò che preferisce. Il sistema andrà in Beta al più presto e Turbine prevede di lanciarlo assieme al nuovo Book (che comprenderà la nuova zona Enedwaith). Cosa significherà tutto questo per la community de Il Signore degli Anelli Online? E' ancora troppo presto per saperlo. Al momento le reazioni sono contrastanti e gli utenti storici, sopratutto coloro che avevano acquistato una sottoscrizione a vita, sono comprensibilmente pessimisti. Staremo a vedere cosa ci riserverà il futuro, insomma.

Secondo Voi...

... i MMO "free-to-play" con negozio integrato per l'acquisto di oggetti ed elementi del gioco in cambio di denaro reale sono una buona idea o rovinano la tradizione del genere?

World of Warcraft
"Situati nella Twilight Highland, i Twin Peaks sono un punto cruciale nella guerra condotta contro il volo nero e il Twilight's Hammer, che controllano questa inquietante zona. E adesso i due precedenti abitanti della vicina città di Grim Batol si combattono per controllare le difese dei picchi. Expa che ti passa Weekly Il clan Wildhammer, costruttori e antichi custodi della città-fortezza, conduce le operazioni dagli avamposti sulle montagne e sta reclutando gli eroi dell'Alleanza per impadronirsi dei picchi e scacciare gli orchi Dragonmaw. Questi invece, dopo aver imparato a schiavizzare i draghi rossi, sono di notevole importanza strategica per l'Orda. Mentre i Dragonmaw e i Wildhammer si affrontano per la terra che un tempo chiamavano casa, l'Alleanza e l'Orda si contendono invece il controllo dei Twin Peaks". Questa, in sintesi, la presentazione ufficiale del nuovo Battleground che sarà disponibile al lancio dell'espansione Cataclysm, una battaglia dieci contro dieci di tipo Cattura Bandiera (come Warsong Gulch) caratterizzata però da un campo di battaglia estremamente asimmetrico, in cui le due montagne sono divise da un fiume centrale attraversato da un unico ponte. Per quanto riguarda lo stato attuale del gioco, la patch 3.3.5 sembra essere ormai in dirittura di arrivo: sarà rilasciata prima in Nord America e poi a distanza di alcuni giorni anche in Europa, Korea e Taiwan, ma la nuova instance Ruby Sanctum sarà aperta contemporaneamente in tutto il mondo. Il motivo di questa distribuzione atipica delle patch è semplice: con la 3.3.5 arriverà finalmente il famigerato supporto a Battle.net, in previsione del lancio di StarCraft II a fine Luglio e di Cataclysm in autunno.

Star Wars: The Old Republic
Chiudiamo questo appuntamento settimanale con il tanto atteso MMO di BioWare. Anche in questo caso, una sorpresa: Matt "AdeptStrain" Boudreaux, acclamato sviluppatore di Star Wars Galaxies e ideatore, tra le altre cose, di alcune feature come il Chronicles System e l'instance Hoth, è entrato nel team di sviluppo di The Old Republic.L'entusiasmo della comunità per questo famoso sviluppatore è quindi ampiamente motivato, sopratutto alla luce del nuovo developer's walthrough pubblicato sul sito ufficiale, che si addentra in uno degli argomenti più interessanti di The Old Republic: la narrazione. Expa che ti passa Weekly Il sistema di dialogo in azione mostra una delle peculiari feature presente un po' in tutti i giochi BioWare, ovvero la risposta a scelta multipla. Il giocatore avrà una serie di risposte a disposizione, la prima sarà attinente alla sua classe (per esempio, un Sith disporrà di una risposta molto arrogante mentre uno Smuggler sarà sarcastico) mentre le altre offriranno reazioni più varie e inattese. Secondo Erickson le scelte che i giocatori saranno chiamati a compiere vanno aldilà della semplice distinzione tra bene e male. Per concludere, non è The Old Republic ma è pur sempre Star Wars: Clone Wars Adventures è il nuovo MMO in uscita basato sull'universo di George Lucas. Indirizzato ai più giovani, Clone Wars Adventures è ispirato alla splendida serie televisiva in CG The Clone Wars. Invece che una tradizionale esperienza RPG, Clone Wars Adventures sarà una sorta di contenitore di minigiochi condito da elementi tipici del genere MMO come hub in cui chiacchierare, sistema di housing, pet e altre coloratissime amenità che faranno la gioia di grandi e piccini.

TI POTREBBE INTERESSARE