77th Academy Awards - I vincitori degli Oscar 2005  0

Anche la 77esima edizione degli Oscar si è conclusa. Non senza un filino di polemiche.

Miglior Film

77th Academy Awards - I vincitori degli Oscar 2005
Clint Eastwood e Hilary Swank

Scarica il Trailer

Miglior Film d'Animazione

Scarica il Trailer

Migliore Attore Protagonista

77th Academy Awards - I vincitori degli Oscar 2005
Jamie Foxx in una scena di Ray

  • Jamie Foxx per "Ray"
Scarica il Trailer

Migliore Attore Non Protagonista

  • Morgan Freeman per "Million Dollar Baby"
Scarica il Trailer

Migliore Attrice Protagonista

  • Hilary Swank per "Million Dollar Baby"
Scarica il Trailer

Migliore Attrice non Protagonista

77th Academy Awards - I vincitori degli Oscar 2005
Cate Blanchett in "The aviator"

  • Cate Blanchett per "The Aviator"
Scarica il Trailer

Miglior Regia

  • Clint Eastwood per "Million Dollar Baby"
Scarica il Trailer

Miglior Sceneggiatura Originale

Scarica il Trailer

Miglior Sceneggiatura Non Originale

  • "Sideways" scritta da Alexander Payne e Jim Taylor
Scarica il Trailer

Miglior Film Straniero

  • "Mar Adentro" - Spagna

Miglior Fotografia

Scarica il Trailer

Miglior Scenografia

  • "The Aviator" (id.) - Dante Ferretti e Francesca Lo Schiavo
Scarica il Trailer

Migliori Costumi

Scarica il Trailer

Miglior Montaggio

Scarica il Trailer

Migliori Effetti Speciali

  • "Spider-Man 2" (id.) - John Dykstra, Scott Stokdyk, Anthony LaMolinara e John Frazier
Scarica il Trailer

Milgiore Colonna Sonora

Scarica il Trailer

Migliore Canzone Originale

  • "Al Otro Lado Del Río" da "Diarios de Motocicleta") - "Al Otro Lado Del Río" Musica e Parole di Jorge Drexler

Miglior Missaggio Sonoro

  • "Ray" (id.) - Scott Millan, Greg Orloff, Bob Beemer e Steve Cantamessa
Scarica il Trailer

Miglior Montaggio Sonoro

Scarica il Trailer

Miglior Trucco

  • "Lemony Snicket's A Series of Unfortunate Events" (id.) - Valli O'Reilly and Bill Corso
Scarica il Trailer

Miglior Cortometraggio d'animazione

  • "Ryan" - Chris Landreth

Miglior Cortometraggio

  • "Wasp" - Andrea Arnold

Miglior Documentario (Cortometraggio)

  • "Mighty Times: The Children's March" - Robert Hudson e Bobby Houston

Miglior Documentario

  • "Born into Brothels" - Ross Kauffman e Zana Briski

Sorpresa alla notte degli Oscar, Scorsese e The Aviator sconfitti da Clint Eastwood<br />

77th Academy Awards - I vincitori degli Oscar 2005
Martin Scorsese

I più pettegoli erano pronti a scommettere su Martin Scorsese, il regista sessantaduenne in oltre quarant’anni non si è mai aggiudicato una statuetta tanto che quest’anno sembrava poter essere l’occasione del riscatto. L’occasione dell’Academy di risarcirlo per tutti i capolavori passati inosservati negli anni. E invece, l’assoluta bellezza e la maestria di Clint Eastwood e del suo Million Dollar Baby hanno rapito la giuria, conquistando quattro Oscar, i più importanti (Film, Regia, Attrice Protagonista, Attore non protagonista). L’ America è capace di sorprendere sempre; l’America di Bush, conservatrice e cattolica premia al contempo Eastwood e il meraviglioso Mare Adentro (Miglior Film Straniero) presentato lo scorso Settembre a Venezia. Le due pellicole vivono di un tema comune, l’eutanasia e l’imprevedibilità della vita, l’assoluta precarietà dell’esistenza che da un momento all’altro può volgere al dramma.
Eastwood è ineccepibile, un vero autore, traccia con umanità e mano leggera una storia che sembra portare al riscatto, all’affrancarsi dalla vita stessa, per poi svoltare di netto a metà film lasciandoci sconfitti e basiti.

The Aviator non torna a casa a mani vuote, Cate Blachett vince come Miglior Attrice non protagonista e le meravigliose scenografie, tutte italiane, di Dante Ferretti conquistano una meritata statuetta. Ancora Oscar per la Hollywood del periodo d’oro, anche i Migliori Costumi, Montaggio e Fotografia sono quelli di The Aviator. E prima di passare all’elenco completo dei vincitori, come non notare il primo Oscar di Jamie Foxx, un incredibile Ray Charles nella pellicola biografica lui dedicata.

Non c’è solo il meglio… scopri i vincitori dei Razzies Awards!