AssemblaggioAssembla che ti passa Estate 

Mentre ATI festeggia i 16 milioni di schede video DX11 distribuite noi ci dedichiamo a qualcosa di deciamente più importante. Gli immancabili gadgets per l'estate del perfetto geek.

Branding Irons
Assembla che ti passa Estate Siamo certi di non fare alcuna marchetta linkando questo sito commerciale che vende, pensate un po', ferri per marchiare la carne. Ovviamente è illegale, sconsigliabile e soprattutto antipatico farlo su animali vivi e vegeti alla maniera dei cowboys. Infatti questa simpatica linea di oggettini personalizzabili serve a decorare bistecche e arrosti. Il branding della propria fiorentina è ottimo per non confondersi in una gara culinaria, indispensabile per la casalinga che cerca il barbeque perfetto, eccezionale per gli scapoli che non vedono l'ora di imprimere immagini demenziali o erotiche sulla loro creazione domenicale. Non si tratta certo di un fine ritrovato tecnologico ma è un gadget imperdibile nella stagione delle grigliate.

Wi-Fi T-Shirt
L'immancabile maglietta Wi-Fi. Un classico che ha già fatto il giro del mondo ed è Assembla che ti passa Estate tornato fino a questo speciale dedicato alle perversioni estive del moderno tecnocrate. Il funzionamento è semplice. Se c'è una Wi-Fi a distanza di ricezione l'antenna piazzata sul petto si illumina grazie all'energia di 4 pile stilo. Comodo per chi cerca una connessione nei più sperduti angoli dell'universo e non vuole tirare fuori l'iPhone nei peggiori bar di Caracas. Che non si sa mai.

Telo mare hi-tech
Le cuffie subacquee non sono abbastanza. Il vero geek deve rompere le scatole a tutta Assembla che ti passa Estate la spiaggia e far si che tutti lo guardino colmi di invidia. Un'ottimo strumento per raggiungere questo obiettivo è costituito da questo telo solare stereofonico che potrebbe porvi sul gradino più alto della classifica dei rompiballe più tecnologici del litorale. Ben due gradini sopra al bambino che sta giocando con il DS a un volume disgraziato sotto il lettino della simpatica signora che cerca di finire il suo romanzo preferito.

Boa autogonfiante
Assembla che ti passa Estate Giochicchiate spesso con le chiavi di casa mentre siete sul bordo di un'imbarcazione? Ci tenete a mostrare a un amico la pressione barometrica sul pelo del mare con il vostro sensibilissimo rilevatore da 500 euro? Bramate fare uno scherzone alla mamma lanciando nelle profondità la sua collana di diamanti da migliaia di euro? Nessun problema. Da oggi potete farlo in tranquillità e con il sorriso sulle labbra. Infatti questa fantastica boa, che dovete ovviamente agganciare agli oggetti da salvare, si gonfia automaticamente a contatto con l'acqua ed è in grado di sostenere ben 1000 grammi di peso per soli 9 dollari e 99 centesimi.

Caricabatterie da polso
Stufi dei soliti caricabatterie da spiaggia ingombranti e senza stile? Ecco arrivare un Assembla che ti passa Estate braccialetto in grado di ricaricare tutti gli aggeggi elettronici che riempono le vostre tasche proprio mentre li state usando e senza causare alcun ingombro. Inoltre l'oggetto incorpora quella giusta dose di antiestetica in grado di attirare l'attenzione e di scatenare sciocche domande a cui potrete finalmente rispondere a tono. Perchè questo non è un bruttissimo braccialetto, ma un bellissimo caricabatterie. A seconda del punto di vista ovviamente.

Lo stile delle stilo USB
Assembla che ti passa Estate La pila, risorsa fondamentale per mantenere in vita un sacco di vecchia tecnologia, non è mai stata così comoda. Oggi è infatti possibile ricaricarla anche laddove la presa elettrica latita e senza bisogno di ingombranti caricabatterie. Le pile USB si rigenerano drenando energia dal proprio portatile, oppure dal computer dell'internet point più vicino o da un qualsiasi computer a sbafo giusto premurandosi di attaccare le batterie dietro, dove non guarda mai nessuno. Inutile negarlo. Queste pile generano una combo geek devastante con la maglietta Wi-Fi.

Sonar Clock
Un orologio accompagnato da un fantastico rilevatore sonar? Nulla di nuovo. Infatti già Assembla che ti passa Estate molti anni fa potevamo trasformare il Gameboy in un oggetto molto simile. Ma visto che non se lo ricorda nessuno, anche se questo oggetto viene bocciato dal punto di vista dell'innovazione, l'orologio sonar rimane un aggeggio fotonico e assolutamente superfluo da mostrare con orgoglio a tutti gli amici, maschi ovviamente. Bastano solo 140 dollari per essere estremamente più affascinanti di tutti quelli che non ne possiedono uno.

Occhiali a curvatura
Assembla che ti passa Estate Si, lo so, un altro oggetto non elettronico in una rubrica dedicata all'elettronica. Ma è impossibile resistere agli occhiali a novanta gradi il cui potenziale è pressochè infinito. Queste fantastiche lenti rendono possibile leggere in spiaggia senza subire danni permanenti al nervo ottico. Permettono di controllare i bimbi in acqua senza dover fare gli addominali sotto il sole. Consentono di simulare una colossale dormita mentre le pupille squadrano le giunoniche forme della vicina di ombrellone. E a settembre non dovrete certo buttarli via perchè sono utili anche per copiare dal vicino di banco senza che nessuno se ne accorga.

Portable metal detector
Dopo una mareggiata le spiagge offrono tesori incredibili che purtroppo sono sempre più Assembla che ti passa Estate nascosti dalla crescente spazzatura. Inoltre le spiagge hanno la cattiva abitudine di essere piuttosto impolverate e quindi monete e braccialetti strappati dal mare tendono a scomparire alla vista piuttosto facilmente. Da anni i più visionari tra noi solcano le sabbie dei nostri litorali con i metal detector, alla ricerca di tesori nascosti e di misteri da svelare. Oggi questi visionari avventurieri hanno un aiuto in più. Si tratta del metal detector da caviglia. Un oggetto leggero e discreto che incorpora la piastra magnetica all'interno di un'affascinate ciabatta da spiaggia. Un oggetto estremamente trendy e soprattutto un vero amico della schiena del cercatore di tesori moderni che non dovrà più piegarsi sotto il peso della speranza.

Foreman iGrill USB
Assembla che ti passa Estate L'inesauribile ThinkGeek ci propone questa esclusiva piastra sponsorizzata dall'ex titano del pugilato George Foreman. Un fantastico attrezzo culinario che ci consentirà di scaldare un paio di wurstel in ogni luogo del mondo vampirizzando come al solito il povero PC portatile. Fondamentale per chi gioca a World of Warcraft in giardino, in cerca di fresco, e non ha intenzione di rinunciare ad una sacrosanta grigliatina di metà raid.