Nintendo Release - Settembre 2010  24

Per i possessori di Wii, settembre è il mese di Metroid: Other M, lo sappiamo tutti. Eppure sono diversi i titoli interessanti in uscita, anche per Nintendo DS.

Dall'immobilità di agosto (con alcuni prodotti la cui uscita, peraltro, è slittata di un mese) all'apertura delle danze di questo settembre 2010: per i possessori di Wii e Nintendo DS si tratta di un'accelerazione improvvisa che chiude per quest'anno il capitolo "ferie" e ne apre uno nuovo, altrettanto entusiasmante, che vede l'uscita non solo di un titolo attesissimo come Metroid: Other M ma anche di numerosi altri prodotti di grande interesse. Come definire altrimenti lo spettacolare TrackMania Wii, ovvero il debutto sulla console Nintendo di una serie di giochi di guida che per anni è stata appannaggio esclusivo del PC? Oppure il nuovo episodio della popolare serie Activision, Guitar Hero: Warriors of Rock, con tanto di chitarra personalizzabile e una tracklist mostruosa? O ancora il nuovo videogame dedicato all'Uomo Ragno, che i Marvel-fan non potranno lasciarsi sfuggire? Sul fronte portatile, poi, settembre si presenta un po' come il mese degli RPG con l'atteso seguito di Hotel Dusk: Room 215 e il nuovo episodio di Blue Dragon. Tanta carne al fuoco, dunque: andiamo a incominciare...

Metroid: Other M (Wii)

Il gioco
In uscita il 3 settembre
Complice la data d'uscita favorevole, iniziamo la nostra rassegna mensile proprio con il pezzo da novanta della situazione, il gioco che promette per molti versi un "ritorno alle origini" per la serie Metroid rispetto a quanto visto nella pur eccellente trilogia realizzata da Retro Studios. Ambientato subito dopo gli eventi di Super Metroid, Metroid: Other M vede Samus Aran rispondere alla richiesta di aiuto proveniente da una nave della Federazione Galattica.

Una volta giunta lì, l'abile cacciatrice di taglie incontra un gruppo di soldati capitanati dal suo ex comandante, e decide di unirsi a loro per cercare superstiti e debellare la minaccia che infesta l'enorme struttura spaziale. Il gameplay è caratterizzato da una sorta di "2D arricchito" che ci vede controllare il personaggio utilizzando il Wii-mote in orizzontale, appunto come se si trattasse di un episodio classico di Metroid, salvo poter puntare il controller verso lo schermo per passare a una visuale in prima persona utile anche in combattimento. In diversi punti, il gioco richiede appunto il rapido passaggio da un contesto all'altro, arricchendo l'azione con un gran numero di trovate che rendono il contesto bidimensionale molto meno limitativo di quanto si possa pensare. Il sapore "retrò" di questa particolare produzione è dovuto anche allo stile nuovamente giapponese (lo sviluppo è curato nientemeno che dal Team Ninja), che si palesa nei richiami alla femminilità di Samus ma anche e soprattutto nel design dei personaggi e dei nemici. Other M si pone dunque come un ideale punto d'incontro fra Metroid Prime e gli episodi 2D, e non vediamo l'ora di poterlo provare nella sua versione definitiva.

Tetris Party Deluxe (Wii, Nintendo DS)

Il gioco
In uscita il 3 settembre
Giudicato da più parti come la miglior rivisitazione di Tetris disponibile per console, Tetris Party Deluxe è l'edizione retail di un titolo sviluppato da Hudson Soft e uscito su WiiWare alla fine del 2008.

Il suo punto di forza sta nella presenza di numerose modalità di gioco: oltre a quella classica composta da quindici stage (in cui vengono introdotti nuovi mattoncini dalla forma inedita), è stata infatti inserita una modalità funzionante tramite Balance Board (in cui bisogna gestire la discesa dei mattoni distribuendo il proprio peso sulla bilancia in vari modi), una cooperativa per due giocatori (con lo scenario "doppio" e dunque più difficile da riempire), l'originale Field Climber (in cui i mattoni servono a un buffo personaggio per scalare la vetta dello stage), giocabile anche online, e altre ancora. Tanto su Wii quanto su Nintendo DS, dunque, il gioco si presenta estremamente ricco e vario, costruendo attorno al gameplay classico di Tetris una serie di situazioni divertenti sia per l'esperienza in singolo che per il multiplayer. Se avete acquistato Tetris Party Deluxe nella sua edizione WiiWare ma l'idea di cimentarvi con il re dei puzzle game vi stuzzica, questo è decisamente un titolo da tenere d'occhio.

Spider-Man: Shattered Dimensions (Wii, DS)

Il gioco
In uscita il 10 settembre
Durante uno scontro fra Spider-Man e Mysterio, un antico e potente manufatto cade a terra e si frantuma: si tratta della "tavola dell'ordine e del caos", e la sua distruzione finisce per scuotere il Marvel Universe fin nelle sue fondamenta, mischiando diverse realtà che rischiano di implodere e annullarsi a vicenda.

Madame Web richiama dunque quattro Spider-Man da altrettanti piani della realtà perché possano aiutarla a rimettere le cose a posto: l'Uomo Ragno classico che tutti conosciamo (o, meglio, quello che tutti conoscevamo prima della controversa saga "One More Day"), Spider-Man Noir (una reinterpretazione dell'Uomo Ragno risalente agli anni '30), Spider-Man 2099 (l'Uomo Ragno del futuro) e Ultimate Spider-Man (una versione più giovane dell'Uomo Ragno e, per quanto si è visto, decisamente meno potente). Nel gioco potremo controllare ognuna di queste quattro differenti versioni di Spider-Man, caratterizzate da manovre e capacità peculiari, e affrontare durante la nostra missione i più pericolosi avversari del supereroe Marvel per eccellenza. Il sistema di controllo su Wii con ogni probabilità vedrà l'uso della rilevazione di movimento per l'esecuzione di determinate mosse, mentre sarà interessante verificare la qualità della realizzazione tecnica. Il precedente videogame dedicato a Spider-Man, Il Regno delle Ombre, purtroppo deluse un po' tutti per via di una serie di limitazioni; speriamo dunque che Shattered Dimensions possa risollevare il livello dei tie-in di Spidey, per la gioia di tutti i suoi fan.

TrackMania Wii (Wii)

Il gioco
In uscita il 16 settembre
TrackMania, la storica serie di giochi di guida arcade, arriva anche su Wii grazie a Firebrand Games, team di sviluppo che nel 2008 ha curato la conversione del medesimo titolo per Nintendo DS (oltre a occuparsi della riduzione, sempre per la console portatile Nintendo, di prodotti come DiRT 2, Need for Speed: Nitro e Race Driver: GRID).

Come in tanti già sapranno, TrackMania è nato e cresciuto su PC (il primo episodio risale al 2003), proponendo ai giocatori un gameplay diverso dal solito, basato sulla creatività e sulla voglia di effettuare esperimenti più che sulla solita trafila di gare da portare a termine. Il fulcro del gioco è infatti un editor tanto semplice da usare quanto potente, che ci permette di creare da zero tracciati dalle caratteristiche più disparate, con tornanti da brivido, ripide discese e salti spettacolari. Una volta completata la pista, è possibile mettersi alla guida della vettura che preferiamo fra quelle disponibili e inanellare una serie virtualmente infinita di giri per testare al meglio il tracciato. Per TrackMania Wii, gli sviluppatori hanno chiaramente potuto sfruttare le peculiarità del Wii-mote per rendere l'editor ancora più immediato e intuitivo, editor che in questo caso vanta la presenza di più di mille "blocchi" per assecondare le nostre esigenze costruttive. Le tre modalità di gioco disponibili ci vedono gareggiare in maniera classica, affrontare piste man mano più instabili o addirittura tracciati spezzettati che vanno "interpretati" al meglio per riuscire a tagliare il traguardo indenni. Rispetto ai vari episodi per PC, manca la componente di primo piano costituita dalla community degli appassionati, che tuttora forniscono il proprio contributo pubblicando online nuove piste e mettendole a disposizione di tutti: un limite non da poco, che insieme alla solidità del motore grafico rappresenta probabilmente il primo e più importante elemento da verificare in fase di recensione.

Il Signore degli Anelli: L'Avventura di Aragorn (Wii, DS)

Il gioco
In uscita il 17 settembre
Se è vero che la trilogia filmica de "Il Signore degli Anelli" è destinata a diventare un classico alla stregua di "Guerre Stellari", è chiaro che la sua influenza sul mercato dei videogame è tutt'altro che destinata a esaurirsi.

Il Signore degli Anelli: L'Avventura di Aragorn, in uscita per Wii e per Nintendo DS oltre che per PSP, PlayStation 3 e addirittura PlayStation 2, riprende i personaggi dei libri scritti da J.R.R. Tolkien e li rende protagonisti di un'avventura basata appunto sulle vicende che conosciamo, dal punto di vista però del solo Aragorn. Si tratta del primo tie-in della saga prodotto da Warner Bros. Interactive, e l'obiettivo degli sviluppatori sembra essere quello di aggiungere una sostanziosa atmosfera adventure a un gameplay basato comunque sull'azione. Il sistema di controllo sembra sfruttare al meglio il connubio Wii-mote / Nunchuk, con il primo che va agitato nelle varie direzioni per colpire di spada o anche puntato sullo schermo per sfruttare l'arco dalla distanza, mentre il secondo viene utilizzato per muovere il personaggio e gestire la parata con lo scudo. Per il momento permane qualche dubbio sulla qualità della realizzazione tecnica, che nelle versioni mostrate al pubblico era risultata altalenante e che, in particolare sulle console Nintendo, potrebbe finire per deludere i fan di Aragorn.

Guitar Hero: Warriors of Rock (Wii)

Il gioco
In uscita il 24 settembre
Sesto episodio del popolare franchise Activision, Guitar Hero: Warriors of Rock non introduce quasi alcuna novità a livello di gameplay, riproponendo dunque le meccaniche che hanno reso celebre la serie a fronte di una tracklist di grande spessore, composta da ben novantatre brani di gruppi come Rush, Soundgarden, Linkin Park, Queen, Deep Purple, Black Sabbath, Aerosmith, Fall Out Boy, The Cure, Creedence Clearwater Revival, Megadeth, Nickelback, Pantera, Anthrax, Stone Temple Pilots, R.E.M., Kiss, Dire Straits, Alice Cooper, Foo Fighter, A Perfect Cicle, Metallica, Alter Bridge e tanti, tanti altri.

Sono stati purtroppo eliminati gli artisti reali, sbloccabili durante lo story mode di Guitar Hero 5, e le nostre possibilità di personalizzazione si riducono dunque a otto "skin" che ricalcano quanto già visto in passato (il punk coi capelli a spazzola, l'omaccione con la pelle d'orso, ecc.). Le modalità di gioco sono più o meno le solite: di fianco al Quest Mode, in cui guidiamo la nostra band al successo attraverso un tour che tocca locali sempre più affollati ed esigenti, figurano infatti il Party Mode (per creare una "jam session" virtualmente infinita, a cui nuovi giocatori possono unirsi al volo), il Quick Mode (che riprende alcune delle caratteristiche dello story mode di Guitar Hero 5) e le modalità competitive. Se dal punto di vista tecnico e del gameplay, dunque, Warriors of Rock non stupisce per l'innovazione, diverso è il discorso che riguarda la componente "hardware": la nuova chitarra dispone della componentistica elettronica all'interno della tastiera, e ci permette dunque di cambiare il corpo dello strumento per personalizzarlo (già fioccano le versioni esclusive di alcune catene di negozi), mentre durante il Quick Play è possibile interfacciare il Nintendo DS con il Wii per una sorta di interessante multiplayer cooperativo ancora tutto da scoprire.

Altri giochi in uscita per Wii

GunBlade NY & L.A. Machineguns - 15 settembre
Club Penguin: Game Day - 16 settembre
Madden NFL 11 - 17 settembre
Disney Sing It: Party Hits - 23 settembre
Batman: The Brave and The Bold - 24 settembre
Grease - 24 settembre
Cattivissimo Me - 30 settembre

Last Window: Il Segreto di Cape West (DS)

Il gioco
In uscita il 17 settembre
Sequel dell'ottimo Hotel Dusk: Room 215, Last Window: Il Segreto di Cape West è ambientato nel 1980, un anno dopo gli eventi narrati nella precedente avventura sviluppata da Cing.

Ritroviamo quindi il protagonista, Kyle Hyde, ex ufficiale di polizia del dipartimento di New York, stavolta alle prese con un manufatto misterioso che in teoria dovrebbe trovarsi all'interno di un edificio che di lì a un mese verrà demolito. Una volta giunto sul luogo, Hyde trova alcuni indizi che collegano l'appartamento alla morte di suo padre, e decide di investigare per scoprire la verità. Esattamente come per Hotel Dusk, le schermate di gioco richiedono di tenere il Nintendo DS in verticale, come un libro; e proprio come in un libro, i vari capitoli si rendono disponibili alla "lettura" man mano che procediamo nella storia. Il Segreto di Cape West, forte di una grande atmosfera e di una serie di spunti interessanti, riuscirà senz'altro a restituire un'esperienza simile a quella di Hotel Dusk, ovvero molto diversa da ciò a cui i possessori di DS sono abituati. Tra le novità che caratterizzano il gameplay segnaliamo la possibilità di "ignorare" alcune linee di testo per rendere l'interfaccia talvolta più leggera, anche se si tratta di una feature di cui non bisogna abusare, pena il game over anticipato per l'impossibilità di proseguire.

Blue Dragon: Awakened Shadow (DS)

Il gioco
In uscita il 23 settembre
Affidare il character design di un videogame a un mangaka come Akira Toriyama di solito basta per ottenere un certo richiamo fra gli appassionati, anche se per Blue Dragon non si può dire che le cose siano andate benissimo: nato nel 2006 come JRPG per Xbox 360, nello stesso anno è diventato anche un manga e un anime, quest'ultimo arrivato anche in Italia.

Non si tratta però di un successo commerciale: finora ha venduto poco più di mezzo milione di copie in tutto il mondo, considerando anche l'episodio per Nintendo DS (Blue Dragon Plus) uscito nel 2009. Awakened Shadow rappresenta dunque un ulteriore tentativo di lancio della serie, e per l'occasione Namco Bandai si è affidata a ben due team di sviluppo abbastanza esperti: Mistwalker (che ha contribuito alla realizzazione di Lost Odyssey, fra le altre cose) e tri-Crescendo (gli autori di Eternal Sonata). Il gioco è uscito in Giappone l'anno scorso ed è stato ben accolto dalla stampa di settore, in particolare per via del nuovo sistema di combattimento, della realizzazione tecnica e della presenza di una modalità multiplayer online. Gli appassionati di RPG, e in particolare chi ha apprezzato il precedente episodio di Blue Dragon per Nintendo DS, farebbero bene a tenerlo in debita considerazione.

Altri giochi in uscita per Nintendo DS

Tinkerbell and the Great Fairy Rescue - 9 settembre
Cani & Gatti: La Vendetta di Kitty - 10 settembre
Gormiti: Gli Eroi della Natura - 16 settembre
Camp Rock: The Final Jam - 17 settembre
Face Training - 24 settembre
Playmobil: Top Agents - settembre

WiiWare e DSiWare

Un po' nebulosa la situazione dei titoli WiiWare previsti per settembre, che dovrebbero comprendere Ben 10 Alien Force: The Rise of Hex e The Last Airbender, dunque due tie-in. Diverso il discorso per quanto concerne DSiWare, che a settembre ci propone My Farm, GO Series: 10 Second Run e GO Series: Defence Wars, tutti acquistabili per 200 Nintendo Points.