Expa che ti PassaExpa che ti passa Weekly 

Ritardi per la Terra di Mezzo gratuita, Troll e Gnomi alla ribalta, l'assalto a Balaurea e altre chicche del PAX 2010!

Star Wars: The Old Republic
Per i fan della Vecchia Repubblica c'è stata qualche sorpresa al PAX di Seattle della scorsa settimana. No, BioWare si è ben guardata dal rivelare la data di uscita del gioco o dell'inizio della Beta, in compenso ha mostrato un nuovo trailer, che potrete visionare sul sito ufficiale. Expa che ti passa Weekly Nei due minuti circa di filmato possiamo assistere alle imprese di un gruppo di giocatori, dal dialogo iniziale con un NPC che li introduce alla loro missione a svariate sequenze di combattimento che ci mostrano le dinamiche di gruppo. E, colpo di scena, ecco fare la sua comparsa sul finale HK-47, un droide che i giocatori di Knights of the Old Republic e Star Wars Galaxies conoscono molto bene. Quale sia il suo ruolo, però, è ancora un mistero.

Il Signore degli Anelli Online
Il 10 Settembre doveva essere un gran giorno per l'MMO ispirato alla trilogia fantasy di J.R.R. Tolkien, ma tutti i coloro i quali aspettavano l'inizio ufficiale della gestione Free-to-Play dovranno pazientare un altro po': in Europa Il Signore degli Anelli Online non è ancora diventato F2P. Expa che ti passa Weekly E' stato proprio Mike Rowland, produttore esecutivo, ad avvisare con un comunicato ufficiale il cambiamento di piani dell'ultimo minuto. Secondo Rowland la sfida che Turbine sta per affrontare con la nuova struttura e lo Store relativo richiede un altro po' di preparativi, dunque il lancio del Book "The Ride of the Grey Company" viene rimandato a data da destinarsi, presumibilmente fine Settembre. Nel frattempo, per farsi perdonare Turbine ha annunciato l'attivazione di una serie di eventi e concorsi a premi per i giocatori, attuali e futuri, del loro MMORPG.

EVE Online
Anche per l'MMO fantascientifico di CCP si prevede un inverno interessante, grazie alla prossima espansione che debutterà intorno a Natale. Al PAX, il lead designer Noah Ward ha anticipato alcune delle caratteristiche centrali di questo nuovo aggiornamento. Expa che ti passa Weekly Tanto per cominciare, la nuova espansione approfondirà la gestione dei pianeti introdotta da Tyrannis: CCP vuole che i giocatori non si limitino a piazzare le loro colonie e ad aspettare i risultati, dunque bisognerà monitorare attentamente i progressi degli insediamenti per trarne il massimo beneficio economico. Inoltre, il team aggiungerà una nuova feature chiamata "incursione", cioè un'invasione dei Sansha che i giocatori dovranno respingere alleandosi e combattendoli per giorni interi. Per il tipo di gioco che è EVE Online, quest'attività prettamente PvE e collaborativa è piuttosto originale e potrebbe essere una vera e propria ventata di aria fresca. Le incursioni potranno capitare in qualunque punto della galassia e i giocatori potranno arrestarle soltanto abbattendo la nave madre Sansha: saranno necessari strategia, collaborazione e comunicazione per riuscirci. Infine, CCP prevede di ritoccare la creazione dei personaggi e il tool sociale conosciuto come EVE Gate con nuove opzioni tra le quali la creazione e gestione di forum nel gioco e fuori dal gioco.

Secondo Voi...

... quale altro MMORPG attualmente a pagamento dovrebbe diventare F2P e, soprattuto, perchè?

World of Warcraft
Mentre si susseguono le build del client Beta di Cataclysm, un aggiornamento ha colpito finalmente gli immobili server regolari: sono infatti cominciati i tanto attesi eventi per la riconquista di Gnomeregan e le Echo Isles. Expa che ti passa Weekly I due cicli di quest cominceranno proprio parlando con i capi-fazione Geblin Mekkatorque, per i Gnomeregan Exiles, e Vol'jin, per i Darkspear Trolls. Il ciclo di quest è aperto a tutti i giocatori di livello 5 o superiore, ma soltanto chi ha raggiunto il livello 75 potrà partecipare all'assalto finale. A detta di Blizzard questi eventi non saranno gli unici a introdurre la nuova espansione Cataclysm e la stessa catastrofe avverrà contemporaneamente per tutti i giocatori, rivoltando Azeroth come un calzino, prima della release ufficiale.



Aion
Chiudiamo questo appuntamento con una menzione doverosa per la patch 2.0, conosciuta anche come Assault on Balurea, che ha finalmente raggiunto anche i server europei. Le modifiche apportate da questo aggiornamento sono davvero tantissime e vi invitiamo a leggerle attentamente per saperne di più sullo stato attuale di Aion. Expa che ti passa Weekly Ricordiamo che con questo update il team di NCSoft ha aggiunto Balaurea, appunto, patria dei Balaur divisa in due regioni, Gelkmaros e Inggison, sotto il controllo del Dragon Lord Tiamat: ogni regione avrà le sue fortezze e i suoi artefatti, aspettatevi dunque un'abbuffata di PvP. Inoltre, Assault on Balaurea aggiunge anche svariate instance inedite: Udas Temple, Lower Udas Temple, Taloc's Hollow, Kromede's Trial, Beshmundir Temple, Haramel, Abyssal Splinter e Chantra Dredgion. La patch introduce anche le nuove meccaniche di volo associate alle correnti aeree e il sistema dei pet, creaturine multifunzione che il giocatore può ottenere o acquistare. Inoltre, il level-cap è stato portato a 55: le nuove zone propongono una moltitudine di quest utili a raggiungere i nuovi livelli che, dal canto loro, offriranno ai giocatori svariate abilità e magie inedite. Da menzionare anche il nuovo level-cap a 549 per le professioni e una serie di miglioramenti generali per l'interfaccia e la minimappa.

TI POTREBBE INTERESSARE