Nintendo ReleaseI Titoli più Attesi del 2011 - Wii e DS 

Dalla redazione di Multiplayer.it, una scelta dei titoli più attesi per il 2011 su console Nintendo, con un palcoscenico rubato sopratutto dalla new entry portatile: il 3DS

Il 2011 sarà uno degli anni più importanti nella storia di Nintendo: fra soltanto tre mesi arriverà nei negozi il tanto chiacchierato Nintendo 3DS, probabilmente la console portatile più innovativa nella storia del divertimento videoludico. Per la società giapponese si tratta di una sfida davvero importante, al pari di quella lanciata, e vinta, con Nintendo Wii e il suo ormai imitatissimo sistema di controllo. Ma sarebbe sbagliato dedicare tutta la nostra attenzione all'affascinante tecnologia 3D del Nintendo 3DS e ai giochi che saranno lanciati nel corso dell'anno, tra i quali figurano nomi senza dubbio molto importanti; il 2011 è anche l'anno in cui il Nintendo Wii ospiterà alcuni titoli per i quali l'attesa è oramai spasmodica. Parliamo sopratutto di The Legend of Zelda: Skyward Sword, il primo e attesissimo capitolo del franchise sviluppato appositamente per Nintendo Wii e Wii MotionPlus, ma anche di The Last Story, il primo JRPG di Mistwalker ad approdare sulla console Nintendo e attorno al quale gravita un grande interesse, sopratutto da parte dei fan di Hironobu Sakaguchi. Il gradito ritorno del pacioccoso Kirby non è che la ciliegina sulla torta con la quale comincia questa nuova annata. E sarebbe ugualmente un errore dimenticarsi del Nintendo DS: la console portatile è tutt'altro che morta nonostante l'avvento della sua nuova evoluzione, come dimostra l'uscita di titoli davvero notevoli e degni di interesse. In primo luogo, la nuova generazione di Pokémon, che in Giappone ha sfracellato i record di vendite e promette di essere una piccola rivoluzione per il franchise, ma anche Kingdom Hearts Re:coded, che continua l'ormai infinita serie Square Enix. Per restare in ambito RPG, il 2011 sarà anche l'anno d'oro per i fan del genere e del nostro sport nazionale, con l'arrivo, per la prima volta in occidente, di Inazuma Eleven. Il nuovo anno sembra insomma ricco di proposte originali e sorprendenti, e non resta che seguire di mese in mese l'evoluzione di un mercato quasi più appassionante dei giochi stessi.

Kirby e la Stoffa dell'Eroe

Il gioco
In uscita su Wii a Febbraio

Non sarà l'hardware più potente di questa generazione, ma se un gioco ha stile da vendere non ci sono poligoni o texture che tengano. Ce lo dimostra la nuova avventura di Kirby, che abbandona i suoi poteri fagocitanti per un sistema di gioco tutto nuovo. Il mondo di Kirby e la Stoffa dell'Eroe è fatto completamente di stoffa e cerniere e il nostro protagonista è composto da un filo di lana, così come i suoi nemici: un espediente che non è soltanto innovativo dal punto di vista stilistico, ma anche da quello del gameplay. Kirby e la Stoffa dell'Eroe non è un gioco difficile e strizza l'occhio agli utenti più giovani, proponendo al contempo sfide all'altezza dei giocatori più navigati, ma mischia sapientemente la tradizione platform con idee originali e inedite che rendono l'esperienza incredibilmente fresca e appagante. Kirby può manipolare il mondo circostante aprendo cerniere e sfilacciandolo letteralmente per creare passaggi, sconfiggere i suoi nemici e trasformare se stesso in svariate forme alternative che gli concedono poteri unici e speciali. Tecnicamente si tratta di uno dei giochi più impressionanti proposti su Nintendo Wii, sopratutto grazie alla fluidità delle animazioni e al fotorealismo degli scenari. Dopo anni di attesa, il ritorno del paffuto eroe Nintendo non poteva essere dei più rosei.

Mario Sports Mix

Il gioco
In uscita su Wii a Febbraio

Ormai abbiamo fatto l'abitudine a Square Enix che produce qualcosa di diverso da un JRPG, eppure vederla cimentarsi con un gioco sportivo lascia comunque un po' stupiti, ma non sarebbe neanche la prima volta visto che, per esempio, la mamma di Final Fantasy firmò già Mario Slam Basketball per Nintendo DS qualche anno fa. E proprio quel bizzarro incrocio tra un gioco sportivo e un party-game ha ispirato Mario Sports Mix. La nuova proposta Square Enix è infatti una raccolta di mini-giochi a tema sportivo da affrontare da soli o con gli amici interpretando uno dei numerosi personaggi Nintendo o Square, ognuno dotato delle proprie, tradizionali capacità: Yoshi può fluttuare mentre Bowser può colpire gli avversari con una piroetta, per esempio, e ogni personaggio può eseguire una particolare supermossa vincente. Giocabile ovviamente con la combinazione di Nunchuck e Wiimote, Mario Sports Mix offre svariati sport come basket, pallavolo, hockey e dodgeball; le sfide naturalmente sono esilaranti e tutt'altro che realistiche, con tanto di bonus speciali imprevedibili e assurdi. Se adorate i party-game e il mondo Nintendo, Mario Sports Mix è un titolo da tenere assolutamente d'occhio, grazie anche alla consueta cura riposta da Square Enix nella realizzazione tecnica.

Conduit 2

Il gioco
In uscita su Wii a Febbraio

Alla fine, il primo Conduit non è riuscito a mantenere tutte le sue promesse, sopratutto sul versante tecnico, ma si è dimostrato comunque un FPS solido indirizzato sopratutto agli amanti del genere e dotato di un altissimo livello di personalizzazione. Con Conduit 2 il team di High Voltage Software si ripromette di aggiustare tutti quei piccoli difetti che caratterizzavano il prequel per offrire ai possessori di Nintendo Wii un nuovo sparatutto in prima persona da palma d'oro. Torna l'interfaccia completamente personalizzabile, uno dei grandi pregi di Conduit, che i giocatori possono manipolare in qualunque modo per creare la propria ottimale esperienza di gioco, e torna anche la convulsa battaglia tra umani e alieni che in questo sequel pare sarà narrata in modo molto più dinamico e avvincente. Conduit doveva essere una rivoluzione tecnica nel panorama Wii e invece si era rivelato essere soltanto un ottimo titolo, gli sviluppatori di HVS hanno così deciso di dare qualche ritocco al comparto grafico, aumentando la risoluzione delle texture e l'efficacia degli effetti di illuminazione. Il risultato parrebbe un gioco migliore del precedente sotto ogni punto di vista, dotato inoltre di un'approfondita modalità multigiocatore, sia in locale che via Internet.

uDraw Studio

Il gioco
In uscita su Wii nel Q2 2011

Per chi non sapesse di cosa si stratti, uDraw è una periferica prodotta dalla società THQ ispirata alle tavolette, per esempio Wacom, usate comunemente dagli artisti digitali. L'idea alla base di uDraw è semplice quanto geniale: in sostanza il Wiimote viene inserito nell'apposito spazio all'interno della tavoletta per inviare i segnali prodotti dalla pressione della penna sull'apposita area di lavoro. I Titoli più Attesi del 2011 - Wii e DS In questo modo, il giocatore/artista può disegnare qualunque cosa e vederla prendere forma sullo schermo. Naturalmente il prezzo di questa periferica è molto più contenuto rispetto a quello di una tavoletta professionale, ciononostante la qualità del software allegato, uDraw Studio, è decisamente da non sottovalutare. Imitando le funzioni di programmi per computer come Photoshop, il software sviluppato da Pipelines permette di disegnare e colorare su molteplici livelli individuali, manipolando il lavoro a piacimento grazie alla miriade di possibilità offerte dal pacchetto, perfino attivando una sorta di replay che permette di osservare alla velocità desiderata lo sviluppo della nostra personalissima creazione, dall'inizio alla fine. Una volta conclusa l'opera, è possibile salvarla nella scheda SD per poi trasferirla su un normalissimo PC in formato JPG o PNG. uDraw Studio è un prodotto decisamente particolare e saranno presto disponibili anche nuovi giochi studiati appositamente per supportare la periferica in modo originale e creativo.

The Legend of Zelda: Skyward Sword

Il gioco
In uscita su Wii nel 2011

L'attesa per la prima avventura esclusiva di Link per Nintendo Wii è davvero alle stelle e nonostante si sappia ancora ben poco di trama e personaggi, possiamo comunque affermare quasi certamente che The Legend of Zelda: Skyward Sword manterrà la solita struttura del franchise con una marcia in più: il totale supporto a Wii MotionPlus. Soltanto così può essere vissuta la prossima epopea nel regno di Hyrule e ogni azione andrà mimata con Wiimote e Nunchuck. Volete tirare con l'arco? Mirate con il Wiimote e tendete la corda immaginaria con il Nunchuck. Un nemico sta per spararvi addosso? Portate il Nunchuck di fronte a voi, esso rappresenterà il vostro fidato scudo. E naturalmente i movimenti del Wiimote, mappati 1:1, rappresentano i vostri attacchi di spada; come se non bastasse, il giocatore dovrà fare attenzione alle animazioni dei mostri, e sopratutto dei boss, per capire quale attacco usare per ferirli. Il tempismo e l'ingegno sono sempre stati una caratteristica peculiare del franchise, ma in The Legend of Zelda: Skyward Sword sembrano essere esaltati all'ennesima potenza dal game-design di un ancora più estroverso Shigeru Miyamoto. E se sul gameplay definitivo ci sono pochi dubbi, anche da un punto di vista tecnico The Legend of Zelda: Skyward Sword rivela una splendida cosmesi che miscela sapientemente il look adulto e "realistico" del Link di Ocarina of Time e Twilight Princess con una resa in cel-shading che ricorda l'indimenticabile stile grafico di The Wind Waker.

The Last Story

Il gioco
In uscita su Wii nel 2011

Il nuovo RPG di Mistwalker è un prodotto molto importante per varie ragioni ma sopratutto perché segna il ritorno di Hironobu Sakaguchi alla direzione dai tempi di Final Fantasy V: l'estro del famoso game-designer è al servizio di quello che cercherà di essere uno dei Japanese RPG più innovativi degli ultimi anni, in special modo perché strizza l'occhio ai giochi di ruolo occidentali. Il protagonista del gioco è un giovane mercenario di nome Elza e l'avventura è ambientata in un modo medievaleggiante con limitati elementi sci-fi: la cura riposta dal team di sviluppo nella caratterizzazione di personaggi e ambienti sembra essere davvero maniacale e pare che ogni dialogo importante sarà completamente doppiato per aumentare la profondità di una storia che, a detta di Sakaguchi, sarà decisamente epica e appassionante e coinvolgerà il giocatore per oltre trenta ore. Poi sarà il momento di ricominciare a giocare, magari grazie alla modalità multigiocatore accessibile fin dalle prime battute di gioco, che permetterà di affrontare altri giocatori o di collaborare con loro per sconfiggere nemici esclusivi. The Last Story permetterà una notevole libertà decisionale e d'azione, sarà possibile per esempio scegliere un approccio meno diretto per sconfiggere i nostri avversari, magari influenzando l'ambiente circostante. A sorpresa, Nintendo Wii sembra arricchirsi di JRPG di notevole importanza e all'attesa di una versione europea di Xenoblade si aggiunge anche quella per la nuova epopea sviluppata da Mistwalker.

Pikmin 3

Il gioco
In uscita su Wii... quando?

Insomma, ma questo terzo episodio di Pikmin arriva o non arriva? E' dal 2008 che se ne parla, Shigeru Miyamoto sembra voler sottolineare ad ogni occasione di come il si stia giungendo seriamente a un punto fermo nella produzione del gioco, attesissimo dai fan Nintendo rimasti orfani dai tempi del Game Cube. I Titoli più Attesi del 2011 - Wii e DS Praticamente nulla si sa sul gioco, tranne che potrebbe presentare qualche nuovo elemento di gameplay che sfrutti a dovere il sistema di controllo del Nintendo Wii. A Luglio, Shigeru Miyamoto ha affermato durante un'intervista che il processo di sviluppo di Pikmin 3, titolo provvisorio, sta andando davvero bene: a questo punto non possiamo che ipotizzare l'uscita del gioco durante il 2011, non si tratta di una data certa ma di una congettura basate sulle poche informazioni trapelate da interviste, annunci semi-ufficiali e voci di corridoio.

Kingdom Hearts Re:coded

Il gioco
In uscita su DS a Gennaio

Mentre i fan del franchise Square Enix attendono con ansia il terzo capitolo ufficiale, il Nintendo DS sta per ospitare quello che potrebbe sembrare un semplice remake del primissimo episodio della serie, ma che in realtà è qualcosa di decisamente particolare. I Titoli più Attesi del 2011 - Wii e DS L'originale premessa della storia conduce a una vera e propria rivisitazione di quella indimenticabile avventura, con Sora e i suoi compagni di sempre, Pippo e Paperino, impegnati a visitare alcuni tra i più famosi mondi Disney e ad allearsi con i loro eroi contro i cattivi di turno e i temibili Heartless. Ma Kingdom Hearts Re:coded non è un vero remake poiché il gameplay cambierà spesso per adattarsi ai vari mondi in maniera decisamente imprevedibile, offrendo una sfida fresca e coinvolgente anche a chi mastica pane e Keyblade. Nel mondo di Hercules, per esempio, Sora e gli altri saranno costretti a combattere come se si trovassero in un JRPG a turni tradizionale, abbandonando il consueto sistema di combattimento "action" della serie, presente comunque anche in questa iterazione per la maggior parte dell'avventura e non del tutto diverso da quanto sperimentato in Kingdom Hearts 358/2 Days, con il quale Kingdom Hearts Re:coded condivide anche l'ottimo engine tridimensionale. Un'occasione imperdibile per conoscere, o ricordare, l'inizio di una delle serie videoludiche più influenti e chiacchierate degli ultimi anni.

Ghost Trick

Il gioco
In uscita su DS a Gennaio

Ogni azione ha una conseguenza, su questo basilare concetto si fonda il nuovo gioco misterioso ideato da Shu Takumi, già autore della famosissima serie Phoenix Wright. Ghost Trick è uno dei giochi più originali in arrivo nel 2011 per Nintendo DS come dimostra già la premessa: il protagonista, infatti, è morto. Perché sia morto, come e ucciso da chi sono soltanto alcune delle domande che troveranno risposta durante l'avventura; nel frattempo, il giocatore interpreterà il fantasma del protagonista e dovrà usare le sue capacità spettrali per "possedere" gli oggetti e cambiare il corso degli eventi prima che altri innocenti siano uccisi. Per esempio, potrete distrarre le persone e attirarle lontano dal pericolo. Inoltre, è possibile rivivere gli ultimi quattro minuti di vita di una futura vittima, allo scopo di cambiare quell'elemento dello scenario e innescare una serie di reazioni a catena che potrebbe condurre a un esito meno tragico. Nonostante l'idea abbastanza macabra, Ghost Trick sfoggia uno stile cartoonesco bizzarro ed esilarante, che alleggerisce il tema trattato e crea un contrasto irrestistibile. A metà tra un thriller e un puzzle-game, Ghost Trick si ripromette di coinvolgere i giocatori con un'idea folle e allo stesso tempo innovativa.

Okamiden

Il gioco
In uscita su DS a Marzo

Nonostante l'eccellente qualità del gioco, sia la versione PlayStation 2 che Nintendo Wii di Okami non hanno ottenuto un meritato successo in termini di vendite. Si pensava che quell'affascinante franchise avesse già terminato la sua corsa, poi è arrivato questo Okamiden. E di un seguito si tratta, poiché i giocatori controllano Chibiterasu, il cucciolo del dio Amaterasu protagonista del primo gioco: si torna dunque nel coloratissimo universo fiabesco dell'originale, realizzato usando una sorta di tecnica sumi-e come negli antichi dipinti giapponesi, per reincontrare personaggi vecchi e nuovi in un'avventura che propone la stessa struttura di Okami con la naturalezza e precisione offerta dal pennino del Nintendo DS. Per chi non lo sapesse, Okamiden ricorda più o meno The Legend of Zelda ma i vari puzzle e combattimenti vanno affrontati sopratutto disegnando gli strumenti e i "poteri" di Chibiterasu: per distruggere una roccia sarà per esempio necessario disegnare una sorta di bomba stilizzata, mentre i nemici potranno essere colpiti tracciando delle linee su di essi. A ciò si aggiungono i vari comprimari che cavalcheranno il dorso di Chibiterasu: il giocatore dovrà aiutarli e sfruttare le loro abilità per trarsi di impaccio e superare enigmi, nemici e boss. Tecnicamente Okamiden appare già adesso davvero splendido e fedele allo spirito dell'originale, da tenere d'occhio nei mesi a venire.

Inazuma Eleven

Il gioco
In uscita su DS a Marzo

Qualcosa è cambiato: fino a qualche anno fa non avremmo neanche pensato che un gioco come Inazuma Eleven potesse arrivare in Italia, eppure eccoci qua, a pochi mesi dal lancio europeo del primo titolo di una serie che in Giappone riscuote un enorme successo ormai da parecchi anni. Sviluppato dai talentuosi Level 5, Inazuma Eleven è un JRPG davvero particolare poiché a sfondo... calcistico! Il giocatore si cala nei panni di Mamoru Endo e dovrà formare una squadra di calcio reclutandone i membri a destra e a manca: ci sono centinaia di personaggi che possono unirsi al gruppo e andranno gestiti proprio come in un JRPG tradizionale in cui le battaglie, però, si svolgono a suon di pallonate su un campo da calcio. I Titoli più Attesi del 2011 - Wii e DS E' il sogno portatile per i fan dei mitici cartoni animati come Holly & Benji poiché, come da tradizione nipponica, le partite di calcio assumeranno i toni di veri e propri scontri soprannaturali in cui gli "attacchi speciali" dei personaggi coinvolgono turbini di fiamme e acrobazie complicatissime ogni qual volta si tira il pallone in porta. Inazuma Eleven resta comunque un gioco di ruolo con i tipici dati numerici da valutare durante le fasi gestionali che anticipano ogni partita; il tutto è realizzato con una deliziosa grafica 3D che ricorda un cartone animato vero e proprio, un campo in cui i Level 5 sono dei veri assi, come dimostrato già da Dragon Quest IX: Le Sentinelle del Cielo.

Pokémon Nero & Bianco

Il gioco
In uscita su DS nel Q2/Q3 2011

Se un centinaio di nuovi mostriciattoli non bastano per convincervi a giocare la nuova generazione di Pokémon, forse potrebbe intrigarvi il look nuovo di zecca che GameFreaks ha dato al suo famosissimo, plurivenduto franchise: Pokémon Nero & Bianco adesso è quasi completamente in 3D con tanto di telecamera che segue i movimenti del nostro alter-ego bidimensionale durante le sue peregrinazioni per l'inedita regione che andremo ad esplorare a caccia di pokémon e allenatori da sfidare. Le novità non finiscono qui, grazie all'introduzione dei nuovissimi combattimenti tre contro tre e tante piccole innovazioni introdotte per rinfrescare una formula che nonostante la bontà delle ultime versioni rischiava di diventare ormai ridondante. Per quest'ultima avventura, prima di passare al 3DS, GameFreaks ha voluto regalarci anche i tanto attesi sprite animati durante i combattimenti tra pokémon e una miriade di accorgimenti richiestissimi dai fan nel corso di questi anni di onorata carriera. Il risultato è quella che sembrerebbe proprio la più sofisticata e complessa generazione della serie, totalmente inedita e ricca di opzioni e varietà anche per il più navigato collezionista di pokémon. Come al solito compatibile con le precedenti versioni per completare l'ormai immenso compendio di mostriciattoli, Pokémon Nero & Bianco si prepara a sfondare anche in occidente dopo il consueto e ottimo successo ottenuto in Giappone

Nintendo 3DS

In uscita a Marzo

Non è neanche uscita ed è già la console dell'anno, la più innovativa, la più stupefacente. Nintendo ne sa una più del diavolo e in questo caso non è che la pura verità: solo il colosso di Kyoto poteva pensare a una console portatile per videogiochi in 3D. I Titoli più Attesi del 2011 - Wii e DS Per chi avesse vissuto in una caverna negli ultimi mesi, ricordiamo che il 3DS è in grado di riprodurre un convincente effetto di profondità, simulando una vera e propria terza dimensione per i giochi che supportano questa fondamentale caratteristica. Esteticamente, la console non sarà diversa da un Nintendo DSi XL, se non per pochi ma importanti dettagli, come la croce direzionale spostata verso il basso per fare posto a un inedito slide pad. Naturalmente, lo schermo inferiore sarà touch screen mentre lo schermo superiore sarà widescreen 800x240. La presenza di tre fotocamere 0.3 megapixel permetterà di realizzare e manipolare foto in tre dimensioni; è chiaro che Nintendo punta tantissimo su questa feature, che comunque è possibile regolare a piacimento, fino a disattivarla. Dotato di connettività a Internet, il Nintendo 3DS promette di bissare lo straordinario successo del suo predecessore, unendo al controllo tattile, che già ha permesso di rivoluzionare il mercato dei videogiochi portatili, anche una spettacolare resa grafica tridimensionale impreziosità dall'ottima potenza del hardware. L'unico, potenziale difetto? Il costo di circa 250 Euro, non proprio economico.

Giochi per Nintendo 3DS




Ovviamente la console non sarà nulla senza i giochi, che per fortuna saranno in quantità abbondante fin dal giorno del lancio. Fra i più attesi risaltano senza dubbio Kid Icarus: Uprising, uno sparatutto su binari che segna il ritorno in veste di protagonista di uno storico personaggio Nintendo trascurato da anni, e Paper Mario 3DS, nuova avventura metà platform e metà 3D del nostro idraulico baffuto preferito. Le third parties hanno colto l'occasione al balzo per proporre i loro porting "in 3D" di alcuni famosissimi franchise: è il caso di Konami, che con il suo Metal Gear Solid: Snake Eater 3D ripropone uno dei migliori videogiochi dell'era PlayStation 2, e di Capcom, alle prese con la versione per 3DS del suo ultimo hit, Super Street Fighter IV. Qualche porting in arrivo anche da parte di Nintendo stessa, in particolare una sorta di vero e proprio remake per l'ormai mitologico The Legend of Zelda: Ocarina of Time e la conversione di uno dei più famosi sparatutto per Nintendo 64, Star Fox 64 3D. I Titoli più Attesi del 2011 - Wii e DS Su Nintendo 3DS ci sarà naturalmente l'onnipresente Square Enix con Kingdom Hearts 3D il quale, è giusto puntualizzare, non si tratterà di un remake o di un porting ma di uno spin-off completamente inedito. Sempre Capcom proporrà un inedito episodio del pluripremiato franchise horror, Resident Evil: Revelations, che si è presentato già come uno dei titoli più impressionanti della neonata ludoteca 3DS. Infine, vale la pena menzionare una delle serie più amate degli ultimi anni dai possessori di Nintendo DS: con Professor Layton and the Miracle Mask continuano le avventure dell'omonimo professore e il suo assistente Luke, alle prese con nuovi puzzle ed enigmi.

TI POTREBBE INTERESSARE