PC Release - Marzo 2011  26

Anche su PC arriva la primavera... e che primavera!

RUBRICA di Rosario Salatiello   —  03 Marzo 2011

Col risveglio della natura nel mese in cui la primavera arriva finalmente dopo il freddo inverno, possiamo dire che questo marzo porta con sé anche una bella fioritura di titoli in grado di fare il piacere di grandissima parte dei giocatori PC, anche se forse un po' meno sarà contento il loro portafogli. Tentativi poetici a parte, tra le uscite di questo mese ce n'è davvero per tutti quanti: si parte con l'interessante Elements of War, insieme al quale arrivano anche Warhammer 40000 Dawn of War II: Retribution e Rift. Neanche una settimana per riprendersi, che già ci troveremo davanti due titoli come Homefront e Dragon Age II, a loro volta seguiti in rapida successione da Shogun 2: Total War e (finalmente) da Assassin's Creed Brotherhood. Nuove avventure per gli amanti dei Sims conThe Sims Medieval, mentre IL-2 STURMOVIK: Cliffs of Dover tornerà a renderci padroni dell'aria. Gli amanti delle avventure grafiche potranno provare The Next Big Thing, in arrivo nello stesso giorno degli attesissimi F.3.A.R e Crysis 2, senza dimenticare LEGO Star Wars III: The Clone Wars. In chiusura di mese troviamo poi il tatticissimo Darkest Hour: A Hearts of Iron Game e la ciliegina sulla torta Need for Speed Shift 2: Unleashed, di recente spostato di una settimana proprio per non entrare a gamba tesa nel terribile giro della concorrenza che questo mese inevitabilmente porterà. Che ne dite: può bastare?

Elements of War

Il gioco
In uscita il 04/03/2011

PC Release - Marzo 2011

Non ha fatto tantissimo rumore nei mesi passati, ma Elements of War è un titolo che gli appassionati di strategici in tempo reale hanno seguito con attenzione. Sviluppato da Lesta Studios, si tratta di uno strategico online con la particolare caratteristica di permettere ai giocatori di scatenare anche le forze degli elementi, attraverso l'uso di armi climatiche. L'ambientazione studiata da Lesta Studios è quella di un Nord America del futuro, nel quale ci ritroveremo a combattere dalla parte di una delle tre fazioni presenti: Ravens, EEB e Patriots si presenta ai giocatori entrando di diritto tra i più interessanti gioco di strategia in tempo reale. Perché? Semplice, oltre alle armi, potremo scatenare anche la forza degli elementi contro i nostri avversari. Ambientato sugli States in un futuro lontano, Elements of War darà modo ai giocatori di gestire ognuna delle diverse fazioni in lotta per il controllo del territorio: l'esercito tedesco, l'esercito americano dei Patrioti, l'esercito americano dei Raven, l'esercito russo e i razziatori che imperversano sul territorio. Tra terremoti, uragani e altre devastazioni naturali, Elements of War arriva a tentare di fare concorrenza diretta ai vari Company of Heroes e Men of War.

Warhammer 40000 Dawn of War II: Retribution

Il gioco
In uscita il 04/03/2011

Difficile resistere al fascino videoludico di Warhammer 40000, praticamente impossibile per chi ha fatto nel corso degli anni del gioco con le miniature una propria ragione di vita. Dawn of War II: Retribution arriva come seconda espansione stand-alone di Dawn of War II. La modalità singola del gioco vedrà la possibilità di giocare con Orchi, Guardia Imperiale, Eldar, Caos, Space Marine e Tiranidi, per un totale di ben sedici missioni, condivise ma con obiettivi diversi a seconda della forza controllata. Non mancheranno anche aggiornamenti per il multiplayer tra i quali due nuovi scenari per il Last Stand mode. Per essere un'espansione insomma, Retribution si propone con tutte le premesse del caso per fare in modo da dare a tutti gli amanti di Warhammer quello che si aspettano, grazie anche a una trama dai toni epici studiata appositamente per stupire.

Rift

Il gioco
In uscita il 04/03/2011

In un genere stradominato da World of Warcraft, c'è sempre chi ogni tanto prova a scalzare il titolo Blizzard dal proprio trono: è il caso di Rift, MMORPG sviluppato da Trion Worlds e ormai in dirittura d'arrivo, che proprio da World of Warcraft trae ispirazione (a tratti addirittura ai limiti della copia). Ambientato nel mondo fantasy di Telara, Rift vede le forze protagonisti del gioco in lotta contro i mostri usciti per l'appunto dai rift, aperture causate dall'invasione di Telara proprio da parte di chi si trova ora a doversi difendere da questa ondata di attacchi. Come dicevamo, Rift prende sia nelle meccaniche di gioco che nel proprio look quanto di meglio visto all'interno del proprio genere, tentando di mettere tutto insieme facendo in modo che non sappia troppo di già visto. Se possa riuscirci o meno ce lo dirà solo il tempo, nel frattempo probabilmente prima di abbandonare un colosso come World of Warcraft sarà meglio fare una prova su strada. Vista e considerata anche la lista di nuovi arrivi programmati nel genere dei giochi di ruolo online nel corso del 2011, tra i quali quel Star Wars: The Old Republic che tutti aspettiamo con ansia.

Homefront

Il gioco
In uscita il 11/03/2011

C'è un nuovo sparatutto in città: si chiama Homefront e il publisher THQ ha tutta l'intenzione di farne un nuovo franchise di successo. Sviluppato da Kaos Studios - e perfezionato da Digital Extremes nella più ricca versione PC - Homefront ci porta avanti nel tempo fino al 2027, quando gli Stati Uniti vengono invasi dalle forze coreane con tanto di armi nucleari al seguito. Da tenere presente la partecipazione alla scrittura di John Milius, al lavoro su film come Apocalypse Now e Alba Rossa, che sicuramente offrirà a Homefront uno spessore narrativo che pochi altri titoli possono vantare all'interno di questo genere. Come da shooter moderno che si rispetti, anche in questo gioco sarà presente una componente multiplayer, che promette di basarsi su combattimenti a vasta scala con tanto di veicoli controllabili: i punti ottenuti nel gioco permetteranno poi di comprare armamenti e altri mezzi da usare nelle battaglie via Internet. Homefront è sicuramente un gioco da tenere in estrema considerazione, non solo per gli elementi narrativi sicuramente all'altezza di una produzione d'alto livello, ma anche per le meccaniche stesse, che dovranno solo fare i conti con una possibile mancanza d'innovazione che potrà dispiacere a qualcuno.

Dragon Age II

Il gioco
In uscita il 11/03/2011

Inserire un titolo come Dragon Age II in un articolo che raccoglie le uscite mensili può suonare quasi come un'offesa al titolo BioWare, vista e considerata l'attesa spasmodica che gli amanti dei giochi di ruolo vi hanno immediatamente riposto sin dal suo annuncio. Ormai da anni sulla cresta dell'onda, il team di sviluppo canadese si appresa a entrare sul mercato con un altro best-seller, nel quale siamo chiamati a vestire i panni del protagonista Hawke, rifugiato squattrinato destinato a diventare il personaggio più importante dell'universo di Dragon Age: la storia di Hawke si preannuncia come al solito epica, distribuita su un periodo di dieci anni, nei quali i giocatori sono chiamati a una serie di scelte in grado di scrivere la storia del mondo. Riprendendo gli elementi di successo del suo predecessore, Dragon Age II va a integrare la solida struttura del primo capitolo aggiungendo anche alcuni aspetti che non mancheranno di soddisfare chi è alla costante ricerca di novità. Inutile forse dirlo ancora una volta: acquisto obbligato per chi ha amato il primo Dragon Age.

Shogun 2: Total War

Il gioco
In uscita il 15/03/2011

Se per gli amanti dei giochi di ruolo per Dragon Age II non c'è bisogno di presentazione, la stessa identica cosa si può dire anche per chi invece fa degli strategici la propria ragione di vita, con Shogun 2: Total War a segnare un nuovo imperdibile appuntamento con una delle serie più importanti all'interno del panorama videoludico. Il nuovo capitolo di Total War, sviluppato naturalmente da Creative Assembly, ci riporta ai tempi del Giappone Feudale, per la precisione subito dopo la fine della guerra Ōnin. L'impatto al quale ci ha abituati la serie Total War tornerà ovviamente in una campagna tattica di grandissimo spessore, all'interno della quale dovremo guidare il nostro clan verso la gloria: non mancheranno innovazioni anche nella modalità multigiocatore di questo titolo, che come abbiamo avuto modo di vedere è stata oggetto di notevoli attenzioni da parte degli sviluppatori, intenzionati a fornire un prodotto in grado di competere con originalità anche sotto questo aspetto. Gli unici dubbi finora evidenziati sono legati alla scelta riduttiva nei confronti delle truppe, e al livello d'ottimizzazione (ormai tradizionale spina nel fianco della serie Total War) che questo gioco saprà offrire.

Assassin's Creed Brotherhood

Il gioco
In uscita il 17/03/2011

Sono passati ormai mesi dal ritorno di Ezio Auditore sugli schermi di chi possiede una console, ormai già proiettato verso i nuovi contenuti aggiuntivi e il prossimo capitolo della serie. Lo stesso però non si può dire per i giocatori PC, costretti a una lunga attesa prima di poter vedere Assassin's Creed Brotherhood arrivare sui loro monitor: tale attesa è però finalmente finita, con Ubisoft che conscia di avere un debito nei loro confronti ha deciso di dare quella che sicuramente sarà la miglior versione del gioco. Prima di tutto, il fastidioso sistema di protezione di Assassin's Creed II sarà solo un ricordo, mentre dal punto di vista tecnico potremo godere del supporto al 3D stereoscopico e agli schermi multipli, oltre ovviamente all'adattamento del comparto grafico nei suoi vari aspetti. Assassin's Creed Brotherhood su PC conterrà inoltre tutti gli aggiornamenti al gioco pubblicati finora da Ubisoft, senza quindi richiedere ulteriori download (eventuali patch a parte) per lanciarsi direttamente nel vivo del gioco anche attraverso la modalità multiplayer, una delle principali novità di questo capitolo rispetto agli altri capitoli della serie.

The Sims Medieval

Il gioco
In uscita il 22/03/2011

Dopo averci fatti ballare, cucinare, lavorare e innamorare nei panni dei nostri alter-ego virtuali conosciuti come Sim, Electronic Arts si appresta a portarci in una nuova avventura che gli amanti della serie The Sims non potranno lasciare dietro di sé. Il team dedicato alla serie ci porterà infatti indietro nel tempo fino al Medioevo, la quale vita quotidiana diventerà ora anche la nostra dopo tanto tempo passato nella modernità. Basato sullo stesso motore di The Sims 3, Medieval chiederà di creare un regno medievale, controllandone i vari personaggi: da re e regine, a cavalieri e maghi, a maniscalchi e bardi. Il sistema di gioco basato su missioni permetterà anche ai giocatori più navigati di The Sims di riscoprire una serie che con questo passo tenta di rinnovare sé stessa, aprendo interessanti scenari storici in cui far vivere i nostri Sim. Una scelta obbligata per chiunque sia fan della serie campione d'incassi, che potrebbe con questo capitolo attirare a sé anche chi non ne è mai stato invece un amante o chi si è allontanato dopo i primi The Sims.

IL-2 STURMOVIK: Cliffs of Dover

Il gioco
In uscita il 22/03/2011

C'è talmente tanta scelta tra le uscite di questo mese, che anche gli appassionati di simulatori di volo avranno pane per i loro denti con IL-2 STURMOVIK: Cliffs of Dover, seguito spirituale di IL-2 Sturmovik 1946. Il gioco riproporrà gli eventi della Battle of Britain del 1940, con le forze aeree britanniche, tedesche e italiane coinvolte nel conflitto, con nuovi modelli poligonali per gli aerei composti da elementi dannegiabili singolarmente, più di dodici aerei controllabili sia nella modalità singola che in quella multigiocatore, all'interno della quale sarà possibile avere fino a un totale di 128 giocatori impegnati. Un titolo ovviamente non per tutti, ma che scommettiamo farà la gioia di chi ama questo genere anche grazie al nuovo motore grafico, dotato di pieno supporto a DirectX 10 e 11. Per i più sfegatati ci sarà inoltre una Collector's Edition acquistabile dal sito ufficiale, contenente oltre al gioco anche una mappa esclusiva, una riproduzione di documenti relativi allo Spitfire I e un quaderno ad anelli di centocinquanta pagine con le istruzioni per i piloti.

The Next Big Thing

Il gioco
In uscita il 25/03/2011

Il nome Pendulo Studios era finora associato dalla maggior parte delle persone a Runaway, riuscita trilogia di avventure grafiche realizzate dallo sviluppatore con sede a Madrid. In realtà come i fan della prima ora del team spagnolo sapranno, oltre a Runaway esistono anche altre sue fatiche come Hollywood Monsters e, da ora, The Next Big Thing. La nuova avventura ci metterà nei panni di quelli che ancora una volta sono i suoi due protagonisti, similmente a quanto visto in Runaway: stavolta i nostri amici saranno tali Dan Murray e Liz Allaire, coinvolti come Brian e Gina in una pazza avventura a tinte cinematografiche. Proprio con la trilogia The Next Big Thing condivide non solo lo stile cartoonoso della grafica ma anche l'intero impianto di gioco, fatto di temi trattati spesso con maturità e battute taglienti, diventate per Pendulo Studios un vero e proprio marchio di fabbrica.

LEGO Star Wars III: The Clone Wars

Il gioco
In uscita il 25/03/2011

La serie LEGO è diventata nel corso degli anni sempre più una vera e propria chicca, che ha portato i suoi estimatori a (ri)giocare nei panni di personaggi come Indiana Jones ed Harry Potter, ma soprattutto in quelli degli eroi di Guerre Stellari grazie a una sotto-serie arrivata con Star Wars III: The Clone Wars al suo quinto appuntamento in totale. Nella Guerra dei Cloni ci ritroveremo a giocare all'interno di quanto narrato nell'omonima serie animata, in quello che è ormai il tradizionale mix consolidato di Traveller's Tales tra azione, avventura e platform. Insieme ai propri amici sarà ora possibile comandare un'armata di droidi mentre come al solito non mancheranno tutte le scene d'azione con le spade laser. Altre novità riguardano invece il motore di gioco, rinnovato per gestire più unità e oggetti su schermo con un maggior livello di dettaglio. Un acquisto che chi non ha già avuto modo di apprezzare i titoli della serie LEGO difficilmente deciderà di fare, anche se fan di Guerre Stellari.

Crysis 2

Il gioco
In uscita il 25/03/2011

Quando il primo Crysis arrivò sul mercato fu in grado di ridefinire totalmente i canoni tecnici del proprio genere, quello degli shooter in prima persona dove proprio della grafica spesso la maggior parte dei titoli fa il proprio cavallo di battaglia. Di fronte a un dettaglio da urlo c'era però una elevata richiesta nei requisiti di sistema, che Crytek ha ora promesso di non riproporre in Crysis 2, tentando però allo stesso tempo di stupirci nuovamente. La trama di questo nuovo capitolo ci vede impegnati tre anni dopo quanto accaduto nel suo predecessore, in una New York completamente devastata dai combattimenti dove il protagonista potrà contare sulla sua nuova Nanosuit, ora in grado di raccogliere informazioni sull'ambiente circostante, comprese le posizioni dei nemici e i soldati caduti. Proprio tale sistema sarà ancora una volta il cuore delle meccaniche di gioco, attraverso le sue quattro modalità di cui usufruire per il combattimento. Il grande fascino di una New York distrutta sarà riprodotto sicuramente a dovere dal CryEngine 3, il motore grafico sviluppato da Crytek (vero e proprio fiore all'occhiello di questa nuova produzione) grazie al quale è stata ulteriormente migliorata la gestione degli spazi all'interno dell'ambientazione. Semplicemente, un altro acquisto obbligato per tutti gli amanti di questo genere e per chi vuole vedere sul proprio PC il massimo della resa grafica attualmente possibile. Crysis e Warhead permettendo.

Darkest Hour: A Hearts of Iron Game

Il gioco
In uscita il 29/03/2011

Non sarà forse pubblicizzato come l'ultima megaproduzione di turno, ma per gli amanti della tattica nuda e cruda Darkest Hour: A Hearts of Iron Game può tranquillamente equivalere al titolo aspettato da mesi e mesi. Basato sul cuore di Hearts of Iron II, Darkest Hour è il frutto della collaborazione di alcuni modder col team di sviluppo originale, che ha portato così alla realizzazione di questo titolo, al cui interno troveremo tutta una serie di scenari che vanno dal 1914 al 1964. Nei cinquant'anni più complicati della storia mondiale recente, il giocatore dovrà mantenere le redini di tutti gli aspetti politici, diplomatici, economici, militari e tecnologici per avere la meglio sui loro avversari.

Need for Speed Shift 2: Unleashed

Il gioco
In uscita il 31/03/2011

Il mese di marzo vede un altro ritorno eccellente di quella che è una delle serie più longeve di sampre: Need for Speed. Shift 2: Unleashed arriva dalle mani di Slightly Mad Studios a tentare di offrire un nuovo contendente all'interno del proprio genere, comandato da mostri sacri come Forza Motorsport e Gran Turismo, nessuno dei quali però disponibile per PC dove dunque questo nuovo capitolo arriva per colmare quella che è una vera e propria lacuna. Per soddisfare le proprie ambizioni, Electronic Arts e il team di sviluppo potranno ora contare anche sulle licenze ufficiali dei campionati mondiali FIA GT1 e GT3, insieme all'introduzione di ulteriori tracciati ma soprattutto alla possibilità di contare sulle suggestive gare in notturna e a una nuova visuale dall'interno del casco del pilota. Per gli amanti delle cifre, si tratterà del primo gioco della serie Need for Speed a poter contare su più di cento auto, 145 per l'esattezza, provenienti da 36 diversi produttori, mentre i circuiti totali saranno 35. Shift 2: Unleashed è sicuramente un gioco da tenere in considerazione, soprattutto sulla piattaforma PC dove come detto i principali antagonisti del prodotto Electronic Arts non sono disponibili.

Altri titoli in uscita

National Geographic Challenge! - 18/03/2011