XRelease - Aprile 2011  25

Finalmente è arrivato il caldo, ma non potrete solamente andare in giro a spassarvela, la vostra amata console vi costringerà a rimanere chiusi in casa più di qualche giornata

Aprile è un mese interessante per tutti i possessori di Xbox 360, soprattutto grazie ad uscite sportive di grosso calibro come Virtua Tennis 4, il nuovo titolo di golf di mamma EA Tiger Woods PGA Tour 12: The Masters e il coinvolgente WWE All Stars che ci metterà nei panni delle più celebri star del wrestling americano. Non possiamo poi dimenticare un capolavoro annunciato come Portal 2, il seguito di uno dei migliori rompicapo di sempre. Chiudono il cerchio l'ultima incarnazione di Mortal Kombat, uno sparatutto tattico come Operation Flashpoint: Red River ed un nuovo titolo action dedicato a Thor, il Dio del Tuono. Fatevi sotto.

Tiger Woods PGA Tour 12: The Masters

Il gioco
In uscita l'1 aprile 2011
Uno dei primi giochi ad uscire nel mese di aprile è il nuovo capitolo delle avventure sui green del circuito più importante del mondo, ovviamente in compagnia di "sua maestà" Tiger Woods. EA Tiburon ha puntato moltissimo sull'inserimento del torneo che ogni anno in primavera incorona il miglior golfista, in questa ultima versione è stato inserito l'Augusta National Golf Club, vecchissimo circolo risalente addirittura agli anni '30 e che tra i suoi membri annovera i più ricchi degli U.S.A. come Warren Buffet e Bill Gates.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

Per poter giocare nell'Augusta dovremo però ottenere dei risultati inequivocabili che sono i veri obiettivi della modalità carriera. Le vittorie verranno con il miglioramento delle nostre qualità e visto che in queste cose tutti gli aiuti sono ben accetti non possiamo che ringraziare gli sviluppatori per aver migliorato i caddy e le loro abilità come "suggeritori" dei professionisti. Il caddy terrà conto del terreno e delle condizioni ambientali ma potrà dare anche consigli personalizzati sul nostro stile di gioco. Nuova sfide attendono tutti gli amanti del golf, Tiger Woods è avvisato.

WWE All Stars

Il gioco
In uscita l'1 aprile 2011
Andre The Giant contro Kane o John Cena vs. Hulk Hogan, c'è solo l'imbarazzo della scelta. Avrete ovviamente già capito che parliamo di Super Star del Wrestling che ritornano prepotentemente sui nostri schermi con un nuovo picchiaduro made in THQ, WWE All Stars.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

In questo picchiaduro arcade potremo rivivere sfide appassionanti come quella tra il già citato Hulk Hogan e Ultimate Warrior ma potremo anche scaraventare in aria i nostri rivali nei panni di Randy Savage e finirli a suon di supplex. La vera novità di questo titolo dedicato alla "lotta libera" è non solo a livello di grafica, ora meno realistica e più fumettosa con i lottatori quasi deformati nelle proporzioni, quanto nel sistema di controllo ora un po' più semplificato, capace di risultare subito immediato per un pubblico più "casual"ma senza perdere quella profondità richiesta dagli utenti più smaliziati. I quattro tasti frontali sono deputati due alle prese e due agli attacchi, se utilizzati nella corretta combinazione permetteranno di eseguire super mosse personalizzate per ogni Super Star. Un nuovo inizio per il wrestling su console? Correte a provare la demo già disponibile.

Mortal Kombat

Il gioco
In uscita il 21 aprile 2011
Un tuffo nel passato, ecco l'impressione che si ricava dopo aver finito una partita al nuovo Mortal Kombat. Sì perchè dopo che le operazioni di successo legate a brand storici come Street Fighter, Marvel vs. Capcom e Tatsunoko vs. Capcom,

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

rinverdite con un salto indietro nel tempo, anche in Warner Interactive hanno deciso di prendere la saga di Mortal Kombat, spazzare via gli ultimi episodi e cancellare quanto lasciato in sospeso da Deadly Alliance. Dal punto di vista tecnico il gioco è completamente in 2 dimensioni con sfondi tridimensionali, un po' come visto in Street Fighter IV, con modelli poligonali decisamente curati e sangue, tanto sangue. Oltre 20 lottatori saranno presenti nel roster definitivo, da Sub Zero a Raiden, passando per Johnny Cage e Sonya Blade. Il sistema di combattimento è stato un po' snellito per renderlo appetibile ad un maggior numero di utenti, non è da dimenticare poi che il lottatore progredirà lungo il corso del torneo ma soprattutto che viene stata riproposta la Challange Tower, perfetta per tenerci occupati a suon di sfide per 8/10 ore. Sotto a chi tocca e occhio alle fatality!

Portal 2

Il gioco
In uscita il 22 aprile 2011
Il seguito del rompicapo sviluppato da Valve è in uscita anche su Xbox 360 e di certo tutti gli appassionati di enigmi non se lo faranno scappare. Portal 2 è a tutti gli effetti un puzzle game con visuale da first person shooter e si avvale di idee innovative a livello di gameplay. Chell, questo il nome della riconfermata protagonista, si muoverà nei laboratori della Aperture Science con solamente una pistola, la Portal Gun, come arma di difesa ed un simpatico robot come accompagnatore, questo è l'incipit del gioco che serve anche da tutorial.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

Dopo aver compreso l'esatto funzionamento della pistola che crea dei portali sulle superfici solide dovremo studiare come sfruttare le sue capacità "indirettamente" offensive contro le torrette anti-uomo. Diversi robot mossi dalla IA ruoteranno intorno alla protagonista, promettendole la libertà in cambio del suo aiuto, solamente proseguendo nel gioco potremo capire se saranno degne di fiducia. Oltre alla Portal Gun in questo seguito ci saranno altri strumenti utilizzabili da Chell, deflettori capaci di modificare la direzione dei raggi laser, dispositivi in grado di proiettarci ad altezze irraggiungibili ed un raggio capace di attrarre gli oggetti. Da evidenziare la modalità cooperativa nella quale potremo impersonare dei robot ed unire alla nostra sagacia l'intelligenza creativa di un amico con tutti i benefici del caso. Portal più che un gioco è un vero "caso" della storia videoludica e questo secondo capitolo sembra sulla strada buona per bissarne il successo.

Operation Flashpoint: Red River

Il gioco
In uscita il 22 aprile 2011
Un nuovo fps sviluppato da Codemasters è pronto ad invadere il mercato, sarà un temibile rivale per Homefront e soprattutto per Crysis 2? La storia ci vede al comando di una squadra scelta dell'esercito americano composta da un fuciliere, un grantiere, uno scout e un mitragliere che verrà introdotta nel Tajikistam per aiutare i locali a respingere l'invasione cinese. La vera differenza rispetto agli altri sparatutto è la natura fortemente tattica di Operation Flashpoint: Red River, non sarà infatti possibile buttarsi all'arrembaggio contro le fila nemiche e sarà decisivo utilizzare tutte le singole abilità dei membri della squadra.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

A tal proposito vi confermiamo la possibilità di giocare l'intera campagna con l'appoggio online dei nostri amici grazie alla comodissima funzione di drop in/drop out che consente l'ingresso e l'uscita dalla partita in ogni momento. Per quanto riguarda il single player giocato in solitaria è evidentemente necessario affrontarlo in maniera molto cauta, con la gestione della squadra che ricorda da vicino un vero e proprio gioco di ruolo dato che tutti i membri possono incrementare le proprie abilità nel corso dell'avventura. Rispetto ai suoi diretti avversari già presenti sul mercato in Operation Flashpoint: Red River il mondo ricreato è molto vasto e permette una grande libertà, la quasi totale assenza di scene scriptate consente un immedesimazione massima, ma certo non l'atmosfera hollywoodiana alla Call of Duty. Un nuovo fps tattico tutto da provare.

Virtua Tennis 4

Il gioco
In uscita il 29 aprile 2011
Top Spin 3 è uscito il mese scorso, per la gioia di tutti i fan del tennis, ma vi avevamo già annunciato che non sarebbe finito tutto li, già perchè aprile sarà il mese di Virtua Tennis 4, il nuovo episodio della storica serie SEGA pronto a raccogliere la sfida e a non farsi sottrarre lo scettro del miglior titolo dedicato a racchetta e palline. Se i due giochi in origine sono nati sotto una diversa impostazione volta a premiare da un lato la simulazione e dall'altro l'immediatezza dopo qualche anno le due serie rischiano di perdere i propri cromosomi originali e mescolarsi a vicenda.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

In realtà da quanto visto fino ad ora il gioco 2k e il titolo SEGA restano fortunatamente ancora distanti e frutto di due differenti modi di vivere questo sport. Virtua Tennis 4, oltre a confermare tutte le modalità ormai classiche della serie, propone un approccio immediato, semplificato e molto più elementare al campo di gioco. Le partite sono molto più frenetiche e rapide rispetto a Top Spin e scordatevi i caricamenti dei colpi, come da tradizione solo movimento del giocatore e scelta del tipo di colpo da effettuare con il miglior tempismo possibile. AM3 non tradisce le sue origini e Virtua Tennis 4 è l'ennesima incarnazione di una serie che ha incantato i giocatori di tutto il mondo, da non perdere.

Thor: Il Dio del Tuono

Il gioco
In uscita il 29 aprile 2011
Quasi in contemporanea con l'uscita in tutte le sale del nuovo film dedicato ad uno degli eroi Marvel più amati

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

ecco sbarcare su tutte le console anche il videogame dedicato. In questa versione giocabile impersoneremo il Dio del Tuono in un action in terza persona che ci catapulerà dagli inferi ai ghiacciai per difendere Asgard contro malvagi nemici come Ymir, Ulik e Surtur. E' importante sottolineare che questa avventura è completamente originale e si discosta totalmente da quanto il mitico Kenneth Branagh racconterà nel suo blockbuster hollywoodiano. Questo è il primo vero gioco che è stato dedicato interamente a Thor e verrano evidenziati tutti i suoi punti di forza, primo fra tutti l'utilizzo del leggendario martello Mjolnir, che consentirà di distruggere creature disgustose molto forti e crudeli. Un titolo da provare e magari giocare sull'onda dell'entusiasmo derivante dal film