PlayStation ReleasePlayStation Release - Speciale PS Vita 

Numero speciale della nostra rubrica questa volta dedicato interamente alla nuova console portatile di Sony!

A pochi giorni dal rilascio in Italia di PlayStation Vita ci è sembrato doveroso dedicare a questa nuova console e ai giochi che la accompagneranno all'inizio della sua avventura sui mercati occidentali, una edizione speciale della nostra consueta rubrica mensile che solitamente invece abbraccia le uscite per tutte le piattaforme di Sony. Nella convinzione che possa tornare utile e fungere da mini-guida per coloro che ancora non hanno deciso se prenderla o meno, o per quelli decisi invece a farla propria ma ancora non convinti di quali giochi acquistare insieme a essa. Sperando che la lineup iniziale fino a oggi annunciata non subisca ulteriori cambiamenti, come nel caso di Gravity Rush, l'ottimo gioco ideato da Keiichiro Toyama, il creatore di Silent Hill e Siren, che incentra il suo gameplay sul concetto di alterazione della gravità, che è stato posticipato alla data del 29 maggio, o come il divertente quanto insolito picchiaduro uno contro uno intitolato Reality Fighters, titolo in cui sarà possibile far combattere i propri atleti all'interno di qualsiasi ambiente si voglia grazie alla realtà aumentata, che dovrebbe adesso uscire a marzo. A tal proposito, ricordiamo quindi come sempre che le date di rilascio di alcuni prodotti possono subire delle variazioni dell'ultima ora per le esigenze delle varie distribuzioni o software house, e pertanto eventuali "errori" non sono dipendenti da Multiplayer.it.
Questa rubrica sancisce anche l'inizio della nostra copertura italiana di PlayStation Vita, nei prossimi giorni arriveranno le recensioni dei giochi di lancio!

Uncharted: L'Abisso d'Oro

Il gioco
In uscita il 22 Febbraio 2012

Iniziamo con quello che è inevitabilmente il titolo più atteso su PlayStation Vita, e cioè Uncharted: L'Abisso d'Oro. Questa nuova avventura di Nathan Drake rappresenta il debutto della serie creata da Naughty Dog sulla console portatile di Sony, che avviene con uno stile e una qualità degna di quelli degli Uncharted "da casa". A partire dai comandi, diversi ovviamente per natura sotto alcuni aspetti ma sostanzialmente simili per struttura a quelli che conosciamo già, con i tasti dorsali utili per mirare e sparare e il secondo analogico vitale per controllare un telecamera come sempre fiore all'occhiello della serie. Il cambio d'arma e le granate saranno demandate alla croce digitale mentre il gioco farà largo uso dei controlli touchscreen sia in maniera facoltativa e sostitutiva dei controlli classici, sia in aggiunta e per risolvere ad esempio i puzzle. Idem per la navigazione dei menu e per la possibilità di utilizzare il sensore di movimento di PlayStation Vita per aggiustare ulteriormente la mira col fucile da cecchino oppure in altri frangenti, compresi lo zoom di alcune armi e della macchina fotografica. Al di là del rischio che nella sua interezza l'avventura principale possa mancare di quel mordente che ha caratterizzato i capitoli per PlayStation 3, Uncharted: L'Abisso d'Oro è sicuramente uno di quei titoli da mettere al primo posto per chi è intenzionato ad acquistare PlayStation Vita al lancio europeo.

Everybody’s Golf

Il gioco
In uscita il 22 Febbraio 2012

Anche se con Everybody's Golf ci troviamo dinnanzi ad una serie che spesso e volentieri ha accompagnato il lancio di una console Sony, sicuramente con quello di PlayStation Vita che poi è il sesto capitolo abbiamo un rapporto un po' più particolare, essendo stato uno dei primi giochi per la nuova console portatile che abbiamo avuto modo di provare in maniera un po' più estensiva nelle varie fiere a cui abbiamo partecipato nel corso della scorsa stagione. Il golf non si posiziona certamente tra gli sport che attecchiscono maggiormente presso i videogiocatori, ad ogni modo la serie sviluppata da Clapz Hand ha sempre reinterpretato questa disciplina in maniera ironica, colorata e sui generis alla giapponese, con un gameplay immediato e divertente come pochi. A essere protagonisti sono infatti dei simpatici personaggi che esultano ad ogni buca, salutano e in generale sono tendenti al caricaturale, e di cui solo due sono inizialmente disponibili. Altri se ne potranno sbloccare mediante i crediti che si otterranno andando avanti nelle varie modalità di gioco oppure ricreare attraverso un editor di supporto che permetterà di modificare diversi aspetti del loro vestiario, con indumenti completamente inediti che si sbloccheranno alla pari degli atleti, e anche il proprio avatar, che a quanto pare potrà essere "proiettato" online nelle sfide contro altri giocatori. Il gameplay, come detto prima, sarà come da tradizione semplice e immediato, e punterà decisamente a offrire un'esperienza senza fronzoli o eccessiva difficoltà.

FIFA Football

Il gioco
In uscita il 22 Febbraio 2012

Cosa sarebbe una console se non avesse almeno un gioco di calcio nella sua lineup e fin dal suo lancio? FIFA Football è la versione per PlayStation Vita di FIFA 12 di cui promette di incarnare tutto il realistico gameplay, le svariate opzioni di gioco e le caratteristiche più interessanti integrandole al meglio con i controlli rivoluzionari della nuova console di Sony. Tra le caratteristiche principali di questa edizione portatile spiccano le oltre cinquecento squadre a disposizione del videogiocatore, i quindici tornei, la corposa modalità carriera, i contrasti a 360 gradi, la modalità Be A Pro e una grafica in alta definizione. Senza dimenticare l'interessantissima modalità Be A Goalkeeper che permetterà agli utenti di vestire gli scomodi panni di un portiere in modo estremamente intuitivo grazie ai controlli touchscreen. Questi ultimi potranno essere utilizzati per gestire i passaggi o i calci di punizione semplicemente premendo un dito sullo schermo frontale, gesto utile anche in fase difensiva per prendere immediatamente il controllo di un difensore e coprire la sua zona di competenza, mentre per i tiri in porta si potrà sfruttare il rear touch.

Little Deviants

Il gioco
In uscita il 22 Febbraio 2012

Gelatinosi, infuocati, ricolmi di melma nera, con gli occhi che ricoprono circa il 30 % del loro corpo o a cavalcioni su un razzo che sfreccia tutta birra. Sono i Deviants, dei simpatici mostriciattoli alieni che nelle intenzioni di Sony dovrebbero idealmente ripercorrere la strada e le "gesta" dei più famosi Rabbids. Proprio come i pazzi coniglietti di Ubisoft le sopraccitate creaturine saranno protagoniste di un discreto numero di mini giochi in cui il giocatore pur non controllandole mai direttamente, dovrà puntare sulle sue abilità per agire sull'ambiente intorno a loro sfruttando le caratteristiche dell'hardware attorno alle quali, d'altro canto, Bigbig Studios ha progettato i vari scenari. In House of Whacks per esempio il videogiocatore dovrà cimentarsi con una bizzarra versione del classico gioco whack-a-mole: le finestre di un piccolo edificio si apriranno rivelando un Deviant e l'utente dovrà colpirlo sul touchscreen per farlo cadere dalla finestra, ma solo frontalmente: siccome ci saranno una finestra sia davanti che dietro a ogni alieno quando uno di loro darà le spalle bisognerà agire sul touchpad posteriore per colpirlo idealmente in faccia. In un altro mini gioco chiamato Depth Charge bisognerà invece condurre un Deviant lungo un percorso verticale sfruttando il tilt-sensor di PlayStation Vita per muovere l'ambiente attorno al mostriciattolo, consentendogli così di raggiungere la destinazione. E via discorrendo.

ModNation Racers: Road Trip

Il gioco
In uscita il 22 Febbraio 2012

Uno dei giochi più divertenti che sarà disponibile fin da subito per PlayStation Vita è senza ombra di dubbio l'ultima creazione di United Front Games. ModNation Racers dopo aver visto la luce su PlayStation Portable e PlayStation 3 è presente, per l'appunto, anche nella line-up iniziale della neonata console potatile Sony. Per quei pochi che ancora non lo conoscessero, il titolo appena indicato è un gioco di corse con kart caratterizzato dal classico stile arcade fatto di gare a tutta velocità, boost, acrobazie e armi in pista da utilizzare contro gli avversari per superarli o eliminarli dalla corsa. Le numerose feature relative alla personalizzazione dei kart e dei personaggi si avvantaggeranno però qui del touchscreen, consentendo dunque all'utente di modificare l'aspetto del proprio veicolo e del suo pilota tramite il tocco delle dita in maniera molto intuitiva e veloce. Idem quelle relative alla creazione dei percorsi: muovendo l'indice sul display della console sarà possibile disegnare letteralmente in pochi secondi un tracciato, mentre con un semplice tocco o con l'apertura e chiusura delle dita si potranno completare i "lavori" spostando porzioni di strada, curve e col touch panel posteriore addirittura creare buche, parti accidentate del terreno e deformazioni più o meno naturali. Lasciando semplicemente scivolare sempre un dito sullo schermo e muovendo una sfera luminosa si potranno perfino posizionare il sole e le fonti luminose in generale, e quindi stabilire il momento della giornata in cui "ambientare" la corsa. Non male davvero.

Ninja Gaiden Sigma Plus

Il gioco
In uscita il 22 Febbraio 2012

La nuova versione dell'action game sviluppato da Team Ninja sarà anche esso disponibile in Europa e nord America dal 22 febbraio 2012, lo stesso giorno del lancio della console. La conversione per PlayStation Vita di Ninja Gaiden Sigma riproporrà la struttura e la storia della controparte domestica con però l'aggiunta di nuovi controlli tattili e la possibilità di passare dalla visuale in terza persona a quella in soggettiva. Il videogiocatore prenderà come tradizione vuole il controllo del leggendario Ryu Hayabusa per affrontare orde di nemici a colpi della sacra spada del clan Hayabusa e di una serie di potentissime armi che man mano entreranno a far parte del suo arsenale, in una campagna epica che includerà un nuovo livello di difficoltà studiato appositamente per i neofiti chiamato Hero. In questa modalità Ryu alzerà automaticamente la guardia contro gli attacchi degli avversari, proteggendosi dai loro colpi. Così gli utenti meno esperti potranno concentrarsi esclusivamente sulle azioni offensive mirando e colpendo i nemici con i comandi touch. Per completare un'offerta videoludica molto ricca anche a livello di contenuti sarà implementata inoltre una nuova gamma di missioni nella modalità The Way of the Ninja che consisterà in una serie di mini avventure dal gameplay variegato, l'ideale per allenarsi o per sbloccare premi e nuove feature.

Ultimate Marvel Vs. Capcom 3

Il gioco
In uscita il 22 Febbraio 2012

Il picchiaduro sviluppato da Capcom in cui i personaggi più famosi della casa nipponica si scontrano con i più rappresentativi supereroi e super criminali della Marvel sarà un altro dei giochi imperdibili per PlayStation Vita. Il gioco porterà a ben quarantotto il numero di combattenti a disposizione dei videogiocatori: fra questi oltre ai personaggi già visti nell'edizione standard di Marvel vs. Capcom 3 si aggiungeranno il temibile Nemesis di Resident Evil, il Dottor Strange e ancora Strider, Firebrand, Ghost Rider e Hawkeye. Ma le Novità rispetto alla controparte casalinga non si fermeranno solo a questo. Anche la giocabilità sarà in buona parte diversa, almeno per quanto riguarda i comandi che sfrutteranno specificatamente i controlli della console, visto che oltre a quello classico che prevede i tasti frontali e la scelta tra l'analogico e il digitale, ce ne sono anche due touchscreen. Il primo che sfrutterà lo schermo anteriore e il secondo quello posteriore. In quest'ultimo caso il gameplay diventerà ancora più frenetico e fortuito: non a caso esiste infatti una modalità dedicata che permetterà di fruire il gioco anche da parte dei giocatori meno smaliziati, senza andare al contempo ad ostruire lo schermo con le proprie dita. Cambiamenti anche per il livello di difficoltà generale che potrà contare su di un bilanciamento ottimizzato per eliminare eventuali disparità e squilibri, nonché l'implementazione dello Spectator Mode per assistere ai combattimenti degli altri giocatori online e imparare ogni segreto dalle loro tecniche.

WipEout 2048

Il gioco
In uscita il 22 Febbraio 2012

WipEout 2048 segnerà il gradito ritorno di una serie molto apprezzata dal pubblico, in particolare da quello PlayStation. L'ex team Psygnosis dei tempi dell'Amiga, che nel corso degli anni oltre a cambiare nome e a lavorare su diversi titoli ha mantenuto un forte legame con la sua creatura portandola anche su PlayStation 3 e PlayStation Portable, si ripresenterà quindi al pubblico con un gioco che riproporrà tutti quegli scenari ed elementi di gameplay tipici della serie, però adattati alle feature specifiche correlate alla tecnologia del nuovo portatile Sony. In proposito c'è da segnalare l'interessante possibilità offerta ai videogiocatori di scegliere fra diversi set di comandi, compreso quello che demanda all'utilizzo del touchpad posteriore le funzioni di aumento o diminuzione di velocità, toccandolo con le dita per accelerare e rilasciando la pressione per decelerare. Discorso diverso vale per la guida, gestita tramite rotazione fisica di PlayStation Vita a destra e sinistra, che grazie a giroscopio e accelerometro valuta in real time i gradi di rotazione per rifletterli nel veicolo. In un titolo come questo basato su frenetiche corse futuristiche saranno ovviamente i riflessi come sempre a farla da padrone, costringendo di fatto gli utenti a mantenere alta la concentrazione e la coordinazione occhio-mano per non commettere errori: basta toccare lievemente un comando in una curva presa con troppa nonchalance per esser nuovamente raggiunti dal resto del gruppo o finire fuori.

Gli altri giochi – gruppo uno

Il gioco
In uscita il 22 Febbraio 2012

E ora per concludere questa edizione speciale di PlayStation Release carrellata finale degli altri titoli che troverete nei negozi al lancio di PS Vita. Partiamo con il tennis secondo SEGA e col suo Virtua Tennis 4 Edizione Tour Mondiale, che in questa sua nuova incarnazione potrà contare tra le altre cose sulle modalità "vintage" e in prima persona, oltre che su alcune funzionalità speciali come la possibilità di inserire il proprio viso nel gioco. Proseguiamo poi col divertente Hustle Kings, un simulatore di biliardo e con Escape Plan, l'interessantissimo puzzle-platform di Sony in cui saranno necessari tutta l'intelligenza e la capacità deduttiva del giocatore per venire a capo di una serie di enigmi e salvare così i due protagonisti, Lil e Laarg. Non vi bastano? Va bene, eccovi allora MotorStorm RC, nuovo capitolo del racing game creato da Evolution Studios per PlayStation Vita e PSN, e ancora l'originale sparatutto con navicella intitolato Super Stardust Delta in cui si potrà interagire in ogni modo con l'ambiente di gioco sfruttando il touchscreen, le doppie levette analogiche e la rilevazione del movimento della console, e infine il gioco di freccette Top Darts. Concludiamo il paragrafo con Dungeon Hunter: Alliance, un action RPG dotato di una corposa campagna in single player e con Lumines: Electronic Symphony, nuovo, esclusivo episodio di Lumines sviluppato appositamente per PlayStation Vita.

Gli altri giochi – gruppo due

Il gioco
In uscita il 22 Febbraio 2012

Altro grande gioco in arrivo sarà Rayman Origins, lo splendido platform 2D a scorrimento orizzontale in alta definizione che grande successo ha già avuto sulle console casalinghe, rilanciando di fattoil personaggio di Rayman. Abbiamo poi un quartetto di giochi targati Namco Bandai: sono Touch My Katamari che ancora una volta vedrà i giocatori vestire i panni dell'instancabile Principe incaricato dal Re del Cosmo di raccogliere palle ancora più grandi di cose bizzarre e meravigliose, Shinobido 2: Revenge of Zen, il nuovo stealth action game sviluppato da Acquire ispirato al vecchio e popolare Tenchu, poi Ridge Racer, gioco che metterà ancora una volta i giocatori al volante di auto estremamente performanti all'interno di gare caratterizzate da un alto tasso di spettacolarità e, giusto per rimanere in tema automobilistico, F1 2011, prodotto che consentirà a tutti di diventare virtualmente Jenson Button, Michael Schumacher o Fernando Alonso e di cimentarsi a bordo dei potenti bolidi di formula uno su tutti i circuiti del 2011. Altro gioco di guida è Asphalt Injection titolo caratterizzato dalla presenza di 52 veicoli con licenza delle più prestigiose case automobilistiche, come Ferrari, Lamborghini e Aston Martin. Se poi si vogliono fare quattro salti a ritmo di musica, ecco Michael Jackson: The Experience HD col quale rivivere la magia e scatenarsi al ritmo dei brani più famosi del re del pop, mentre se si vuole controllare un esercito formato da cento goblin con l'obiettivo di restituire il potere perduto al Re degli Inferi in un action game fatto di combattimenti brutali, humor nero e azione fulminea, niente di meglio da fare che giocare a Army Corps of Hell. A proposito di eserciti che si scontrano a colpi di arma bianca in scenari di fantasia o storico fantasy come non citare Dynasty Warriors Next.
E con questo è davvero tutto.

TI POTREBBE INTERESSARE