Periferiche PSVitaPlayStation Vita, istruzioni per l'uso 118

Tutto, ma proprio tutto quello che dovete sapere su PlayStation Vita alla vigilia del lancio italiano. Caratteristiche, funzionalità, prezzi, giochi e curiosità sulla nuova console portatile Sony

Annunciata il 27 gennaio 2011 con il nome provvisorio di Next Generation Portable (NGP), ufficializzato in "PlayStation Vita" nel corso dell'ultimo E3, la nuova console portatile Sony succede di fatto a PSP e nasce fondamentalmente con le medesime prerogative: tecnologia all'avanguardia, schermo di alta qualità e la capacità di offrire un'esperienza simile a quella di PlayStation 3, ma in ambito mobile. Il cuore dell'handheld è costituito da un processore quad core ARM Cortex-A9 MPCore e da una GPU anch'essa quad core, l'SGX543MP4+, coadiuvati da 512 MB di RAM e 128 MB di VRAM. Caratteristiche che rendono PlayStation Vita capace, fra le altre cose, di offrire feature come la chat vocale cross-game, ovvero indipendente dal software che gira in quel momento. A spiccare sono però i molteplici dispositivi di input e le relative potenzialità in ambito ludico: il touch screen OLED capacitivo da 5 pollici (con risoluzione 960 x 544 pixel), il touch pad posteriore, il giroscopio e l'accelerometro integrati, la doppia fotocamera VGA e la possibilità di acquistare una versione della console dotata, oltre della connettività Wi-Fi, anche di un modulo 3G per la connessione dati su rete cellulare e di un GPS. Il sistema operativo di PlayStation Vita, aggiornato alla versione 1.60 lo scorso 8 febbraio, non adotta l'ormai collaudata XrossMediaBar in favore di un'interfaccia pensata per essere "sfogliata" con le dita e caratterizzata da icone di generose dimensioni.

Uscita, prezzi e versioni

PlayStation Vita è disponibile nei negozi italiani da oggi, 22 febbraio 2012. Il lancio europeo avviene in concomitanza con quello americano, mentre in Giappone la console è uscita il 17 dicembre. Sono due le versioni che è possibile acquistare: quella dotata della sola connettività Wi-Fi, al prezzo di 249 euro, e quella dotata anche del modulo 3G e del GPS, al prezzo di 299 euro. PlayStation Vita, istruzioni per l'uso Quest'ultima può essere utilizzata per fruire dell'accesso a internet in mobilità grazie all'accordo esclusivo sottoscritto da Sony e Vodafone. L'operatore telefonico offre la possibilità di acquistare la console in abbonamento, pagando 19 euro al mese per 24 mesi e navigando liberamente alla velocità massima di 7,2 Mbps, ma sottostando ad alcuni vincoli per quanto concerne la quantità di traffico: oltre i 3 GB la velocità della connessione scenderà a 64 kbps. Disponibile anche la semplice SIM ricaricabile, che consente di navigare spendendo 5 euro al giorno utilizzando un traffico pari a 500 MB (oltre tale soglia, si spenderà 1 euro ogni 10 MB). La versione 3G di PlayStation Vita ci permette dunque, tramite abbonamento o piano ricaricabile, di accedere a internet in mobilità e sfruttare le numerose feature social della console Sony anche mentre siamo in giro. Sebbene le possibilità di cimentarsi con giochi in multiplayer via 3G siano ancora tutte da verificare, la connessione dati mobile garantisce l'accesso ai Trofei, ai feed, alle novità della LiveArea, ai messaggi di testo di Party e ad applicazioni come Facebook, Twitter, foursquare e Skype. La versione 3G di PlayStation Vita include anche un modulo GPS per la localizzazione satellitare, molto utile per le funzionalità Near (vedi sotto).

Near, LiveArea e Party

Near è un'applicazione social integrata in PlayStation Vita che ci permette di "registrarci" in determinati luoghi e lasciarvi oggetti in-game che altri possessori della console troveranno e raccoglieranno, oppure raccogliere noi stessi ciò che qualcun altro avrà lasciato. PlayStation Vita, istruzioni per l'uso Le funzionalità di Near si estendono anche alle sessioni multiplayer online, dalle gare vere e proprie alla condivisione di contenuti, passando per una sezione dedicata alle statistiche in cui possiamo controllare quali sono i titoli preferiti dai nostri amici. LiveArea è lo spazio in cui vengono aggregate le notizie relative ai nuovi giochi di Sony e delle terze parti, nonché il luogo virtuale da cui accedere alla lista amici, aggiornata con i Trofei e con la possibilità di comunicare in tempo reale con gli utenti che si trovano online in quel momento. Party include invece le funzionalità di chat vocale e testuale cross-game, ovvero funziona indipendentemente dal gioco o dall'applicazione che stiamo utilizzando. Due utenti che comunicano attraverso Party possono decidere, ad esempio, di mettere su lo stesso gioco e sfidarsi in multiplayer, il che rende molto più semplice organizzare questo tipo di partite. L'applicazione ci permette inoltre di memorizzare i gruppi preferiti così da poterli ritrovare successivamente.

Applicazioni e compatibilità

PlayStation Vita include le applicazioni Welcome Park, Near, Party, Trofei, Amici, PlayStation Store, Remote Play, Video Player, Music Player, Foto e Video, Messaggi di Gruppo e Content Manager. Dal punto di vista multimediale, la console è compatibile con i seguenti formati: JPEG, GIF, TIFF, BMP, PNG (immagini), MP3, MP3 Surround, WAV, WMA 9, ATRAC, MP4 audio, MPEG-4 Part 3, AAC / AAC Low Complexity (audio), MPEG-1, MPEG-2 PS, MPEG-2 TS, MP4 SP, MP4 AVC / MP3 H.264 (video).

Quanto dura la batteria?

Sony ha dichiarato una durata della batteria variabile dalle tre alle cinque ore per quanto riguarda il gaming, cinque ore per la riproduzione di video e nove ore per la riproduzione di audio. Per ricaricare completamente la batteria da zero ci vogliono due ore e mezza. Le performance della batteria variano anche in base alla tipologia di gioco: titoli come Uncharted: L'Abisso d'Oro risultano più "impegnativi" per il sistema rispetto a produzioni tecnicamente più semplici come Escape Plan, e dunque comportano un consumo maggiore di energia. Si può tuttavia regolare le varie impostazioni della console (luminosità dello schermo, connettività Wi-Fi e così via) in modo da ottimizzare la durata della batteria a seconda della situazione. A differenza di PSP, la batteria di PlayStation Vita è fissa e non può essere estratta.

I giochi disponibili al lancio

Sono circa trenta i giochi disponibili al lancio di PlayStation Vita in Europa, sebbene alcuni di essi si potranno acquistare unicamente in formato digitale tramite PlayStation Store. Stiamo parlando di A-Men (che non è un simulatore di sacerdozio, bensì un action platform in stile Lost Vikings, ma con i soldati), Assault Armies, Escape Plan, Hustle Kings, il celebre Plants Vs. Zombies e Super Stardust Delta. PlayStation Vita, istruzioni per l'uso I titoli retail sono invece Army Corps of Hell, Asphalt Injection, BlazBlue: Continuum Shift, Dynasty Warriors Next, Everybody's Golf, F1 2011, FIFA Football, Little Deviants, Lumines: Electronic Symphony, Michael Jackson: The Experience, ModNation Racers: Road Trip, MotorStorm: RC, Ninja Gaiden Sigma Plus, Rayman Origins, Reality Fighters, Ridge Racer, Shinobido 2: Revenge of Zen, Touch My Katamari, Ultimate Marvel Vs. Capcom 3, Uncharted: L'Abisso d'Oro, Unit 13, Virtua Tennis 4: World Tour Edition e WipEout 2048. Il prezzo dei giochi in formato retail varia dai 30 ai 50 euro, e sono tutti disponibili anche in versione digitale su PlayStation Store, a una cifra leggermente inferiore. PlayStation Store sul quale invece sono/saranno presenti anche diversi contenuti esclusivi ed a prezzo più ridotto (vedi Escape Plan a 13 euro), nonché applicazioni specifiche e social tra le quali al momento segnaliamo Facebook, Twitter, Flickr e Foursquare.

Gli accessori

PlayStation Vita può vantare una discreta dotazione di accessori già al lancio. In primo luogo sono disponibili le Memory Card nei tagli da 4, 8 e 16 GB, rispettivamente al prezzo di 19,90, 34,90 e 49,90 euro. Le Memory Card servono richieste da alcuni giochi per memorizzare salvataggi e DLC, e servono anche per lo stoccaggio di foto e video girati utilizzando le fotocamere integrate. PlayStation Vita, istruzioni per l'uso Si può anche acquistare lo Starter Kit, comprendente laccetto, pellicola protettiva, custodia rigida per le Memory Card, custodia morbida per la console e un panno al prezzo di 29,90 euro. Infine, Sony distribuisce anche un caricatore portatile (una batteria esterna, in pratica) al prezzo di 49,90 euro, un adattatore a corrente sostitutivo di quello presente nella confezione (19,90 euro), degli auricolari in-ear (19,90 euro), un adattatore a corrente per auto (9,90 euro) e vari tipi di custodie.

Lo schermo

Lo schermo di PlayStation Vita misura 5 pollici, ha una risoluzione di 960 x 544 pixel, aspect ratio 16:9 e una palette di oltre 16 milioni di colori. È un touch screen di tipo capacitivo e monta un pannello OLED, una delle tecnologie migliori sul mercato in termini di contrasto e brillantezza. A differenza di PSP, non è possibile pilotare l'output video su di un televisore utilizzando un cavo HDMI. Come per gli smartphone, invece, si possono catturare delle schermate (in-game o quant'altro) premendo insieme i tasti Start e PS: le immagini verranno salvate nella galleria.

Gli UMD e la retrocompatibilità

PlayStation Vita è compatibile con un certo numero di titoli PSP e minis in formato digitale. La compatibilità con i classici PSone non è ancora stata annunciata, ma verranno rilasciati nuovi dettagli in futuro, mentre al momento non ci sono piani per aggiungere la compatibilità con i giochi PS3 e PS2. Per quanto concerne il supporto fisico, la console non può far funzionare gli UMD né esiste un modo per passare i giochi per PSP su UMD in memoria. Nessun problema, invece, per i titoli PSP acquistati su PlayStation Store, che potranno essere scaricati nuovamente senza spese.
PlayStation Vita - Trailer "The World is in Play" PlayStation Vita - Trailer "The World is in Play"

Fotocamere e Realtà Aumentata

Le due fotocamere integrate in PlayStation Vita, pur dotate di una risoluzione modesta (640 x 480 pixel), si sposano alla perfezione con le applicazioni di Realtà Aumentata che caratterizzano la console portatile Sony. Alcuni titoli, come Reality Fighters, basano il proprio appeal proprio su questo genere di feature, ovvero ci permettono di controllare un personaggio realizzato a nostra immagine e somiglianza grazie alle riprese effettuate con la fotocamera.

Varie ed eventuali

Come sappiamo, è possibile utilizzare il proprio account PSN su PlayStation Vita e sincronizzare Trofei, liste amici e quant'altro. I contenuti acquistati tramite PSVita possono essere trasferiti su di un'altra console portatile (che si tratti di una seconda PlayStation Vita o di una PSP). È possibile accedere al PlayStation Store sia tramite connessione Wi-Fi che 3G, anche se la prima opzione è da preferire se dobbiamo scaricare una certa quantità di dati (ad esempio se abbiamo intenzione di acquistare e scaricare un gioco). A proposito di giochi, come detto più volte tutti i titoli per PlayStation Vita saranno disponibili sia in formato retail che in versione digitale (quest'ultima a un prezzo leggermente inferiore). Il browser integrato al momento non supporta Flash né può visualizzare file PDF, anche se le cose potrebbero cambiare in futuro. C'è invece la piena compatibilità per quanto concerne i contenuti video scaricabili da PlayStation Store.