YagerAnteprima Yager 

Cercate un gioco che abbia il convolgimento di un FPS e la velocità di un simulatore di volo? In caso di risposta affermativa, Yager farà al caso vostro. Nei panni di un asso dei cieli dovrete affrontare impegnative missioni in cui i nemici saranno presenti nei tre elementi: aria, terra e acqua.

Anteprima Yager Anteprima Yager
Anteprima Yager Anteprima Yager

La visuale di gioco proposta da Yager è quella dal cockpit anche se molto probabilmente sarà possibile giocare anche con una visuale esterna al velivolo. Dovremo volare a bassa quota in quanto buona parte dei bersagli saranno basi missilistiche e mezzi terrestri; non mancheranno però, avversari dotati di aerei supersonici che faranno di tutto per abbatterci. L'obiettivo dei programmatori è quello di miscelare sapientemente il coinvolgimento offerto da un FPS (sparatutto in prima persona) e la velocità garantita dall'utilizzo di un jet. La giocabilità, presumiamo, si attesterà su livelli eccelsi in quanto la varietà di situazioni che si verranno a creare durante le missioni, ci regaleranno momenti in cui l'adrenalina scorrerà a fiumi.

Anteprima Yager Anteprima Yager
Anteprima Yager Anteprima Yager

Yager non sarà un simulatore di volo realistico ed il sistema di controllo sarà semplice da utilizzare e sfrutterà tutte le caratteristiche analogiche (leve e grilletti) del pad dell'Xbox. Durante l'avventura incontreremo oltre 20 personaggi con cui potremo interagire. Sì avete letto bene: avventura. Il gioco infatti, vanterà una vera e propria trama, alla pari di un film. Numerosi saranno gli intermezzi, dal taglio cinematografico, che descriveranno l'evolversi delle 20 missioni che affronteremo nella modalità singleplayer. Ben 'farcita' sarà anche la modalità multiplayer: si potranno simulare epici scontri tra navi da battaglia e jet da combattimento in varie modalità quali, ad esempio, deathmatch e dominating. Durante il multigiocatore bisognerà possedere una buona dose di strategia per affrontarla al meglio. Sparare a casaccio non basterà per avere la meglio sugli amici/avversari, in modalità split screen.

Anteprima Yager Anteprima Yager

L'aspetto grafico di Yager è la vera scommessa del team tedesco: oltre alle ambientazioni ultra-moderne ricreate con precisione maniacale, gli sviluppatori cureranno molto la velocità di gioco e la relativa fluidità. Dalle immagini che proponiamo è possibile notare l'alta qualità delle texture (le montagne ad esempio, sono estremamente realistiche) e gli impressionanti giochi di luce ed ombre che portano il titolo vicino al foto-realismo. Probabilmente però, il piatto forte sarà la resa delle esplosioni che si annunciano di impatto cinematografico grazie a numerosi effetti particellari utilizzati per rappresentare scintille, fumo... Altrettanto importante sarà il sonoro, visto che THQ ha sempre curato questo aspetto nello sviluppo del suo software ludico e Yager non farà eccezione. L'audio che ascolteremo sarà ricchissimo di effetti sonori, certamente accompagnati da una coinvolgente colonna sonora.

Anteprima Yager Anteprima Yager
Anteprima Yager Anteprima Yager

Gli appassionati di coinvolgenti sparatutto alla ricerca di esperienze di gioco frenetiche e appaganti dal punto di vista grafico dovranno tenere vivamente in considerazione questo Yager che dovrebbe vedere la luce entro l'estate 2002, probabilmente a giugno, salvo ritardi...
Screens and Artworks
Screens 2

Il titolo uscirà sotto l'etichetta THQ ed è attualmente in fase di sviluppo ad opera di un team tedesco, Yager Development che, come è facile intuire, è stato creato ad hoc per lavorare su Yager. Il gioco in questione è sostanzialmente un action shooter (sparatutto) che ci vedrà protagonisti ai comandi di un futuristico aereo da combattimento. Il nostro alter ego virtuale sarà un certo Magnus Tide, segni particolari: eroe. Il nostro compito, per chi non lo avesse ancora compreso, sarà quello di mantenere la pace nel mondo rendendo inoffensivi i 'cattivi' di turno. Avremo a disposizione una moltitudine di armi e non mancheranno tonnellate di bombe e missili a ricerca di calore.

TI POTREBBE INTERESSARE