Commandos 2 Coverage: Day Five  0

Ultimo giorno di coverage e primi bilanci...

Qualche aspetto da rivedere...

Un'altra perplessità è legata invece ad un particolare aspetto tecnico del gioco: non sono ancora riuscito a trovare un tasto per il salvataggio veloce, e ciò rende necessario ogni volta uscire dal gioco ed entrare nel menu, salvare la posizione, e quindi rientrare nella partita con la pressione del tasto Esc. Un processo del genere dura quasi un minuto, poichè ogni volta il monitor deve aggiornare la propria frequenza di refresh: pensando alla velocità di salvataggio di un gioco come Baldur's Gate, il rimpianto è grande.
L'ultima considerazione di oggi riguarda l'aspetto sonoro del gioco. Gli effetti di fondo sono stati registrati con una tonalità piuttosto bassa, ed il consiglio è quello di diminuire di almeno un paio di tacche la colonna sonora presente (anche se probabilmente molti avrebbero optato comunque per questa opzione) per poter meglio godere dei "rumors" di sottofondo (voci ed effetti vari).
In attesa del giudizio finale vero e proprio, per il momento non posso che raccontarvi con quanta passione stia proseguendo nel gioco...

P.S: Dietro segnalazione di un gentilissimo lettore (grazie Grifis), sono finalmente riuscito a trovare la funzione di salvataggio veloce, che si attiva tramite la pressione di Ctrl+s: adesso è molto più veloce il tutto e decisamente meno fastidioso.

Sono le 9.00, e tra poco tutti i più importanti negozi italiani apriranno, dando la possibilità a chi di voi ha già deciso di acquistare la propria copia di Commandos2 di recuperare finalmente l'oggetto dei desideri.
In un giorno così particolare, noi di Multiplayer.it abbiamo deciso di andare controcorrente, ed in attesa della recensione vera e propria che arriverà all'inizio della settimana prossima, cercheremo in questo ultimo giorno di coverage di parlare di qualche aspetto che non ci ha particolarmente convinto durante questi giorni di gioco.
Considerata la necessità di prendere confidenza con i diversi "shortcut" (cioè i tasti assegnati alle diverse funzioni abilitate dei personaggi), è difficile capire come all'interno della confezione non sia stata inclusa una tabellina riassuntiva da tenere vicino alla tastiera almeno per le prime ore di gioco. Purtroppo nemmeno nel manuale viene segnalato l'assegnamento alla tastiera, così come era stato fatto nel primo Commandos: per i primi tempi è necessario armarsi di pazienza e seguire l'help online, ma in breve i risultati arriveranno.