Diario del Capitano  0

Diario del Capitano

Sorpresa! I videogiochi fanno bene. Almeno secondo uno studio condotto dall'Università di Rochester, New York, secondo cui i videogiocatori sviluppano capacità di coordinazione occhio-cervello superiori alla media. I test sono stati condotti su sedici persone, dall'età compresa tra i 18 e i 23 anni, e i risultati hanno dimostrato che i videogiocatori possiedono capacità superiori anche del 30% a chi non gioca nel percepire rapidi cambiamenti visivi, riuscendo a tracciare più efficacemente il movimento veloce di oggetti, comprendendo più velocemente informazioni che cambiano in continuazione e riuscendo a seguire meglio il movimento di più oggetti contemporaneamente. Lo studio ha anche dimostrato che soggetti che non hanno mai toccato un videogioco, 'allenati' per dieci ore con Medal of Honor e Tetris, sono stati in grado di migliorare le loro performance nei summenzionati test.
Il risultato dello studio, per quanto significativo, direi che non sorprende più di tanto. E' più che altro una conferma del fatto, già di per sè assodato, che i videogiochi migliorano la coordinazione occhio-cervello-mano. Scontato direi.
Per maggiori informazioni vi segnalo un link con tutti i dettagli del caso:

  • http://www.sfgate.com/cgi-bin/article.cgi?f=/news/archive/2003/05/28/
  • Non è comunque la prima volta che studi universitari mettono in luce aspetti positivi dei videogiochi. Secondo l'analisi di alcuni psicologi a inizio anni '90 i videogiochi sviluppano le capacità di ragionamento nei bambini, mettendoli di fronte a ostacoli da superare con la logica, e sono in grado di migliorare l'autostima, con ricompense immediate al superamento di determinati ostacoli.
    Al di là degli studi positivi sul mondo dei videogames il nodo della questione è però un altro: videogiochi particolarmente violenti possono contribuire a scatenare comportamenti violenti in soggetti magari già in partenza psicologicamente deboli? Non voglio dare un giudizio in proposito ora, ma sono già sicuro che studi su quest'argomento hanno fatto, fanno e faranno, forse giustamente o forse no, molto più 'rumore' degli studi riportati sopra.

    Mauro Fanelli, responsabile editoriale area console.

    - Commenta questo Diario sul nostro Forum! -