Diario del CapitanoDiario del Capitano 

Diario del Capitano

Abbiamo a lungo parlato di console e della fetta di utenza che stanno allontanando dal mondo Pc.
Oggi una notizia che certo non aiuta il mondo dei personal computer. Circa un anno fa, Sega Dreamcast fu il primo home-video-game dotato di un modem. Adesso, Sega permetterà agli utenti di utilizzare il modem nella maniera in cui era stato concepito: giocare su uno speciale network via Internet, costruito esclusivamente per questa funzione.
Il network è denominato SegaNet, debutterà giovedì, permetterà di chattare sui giochi e pare che aprirà nuovi orizzonti al gioco online. Un duro colpo anche per le altre case produttirci di console; infatti la Playstation2, concepita senza modem, ora sarà probabilmente rivista, ma ciò comporterà sicuramente un ritardo rispetto a DC; poi viene Nintendo con il GameCube, che avrà il modem incorporato, ma ci vorrà ancora un anno prima che esca sul mercato.
Al momento quindi, solo Sega è in grado, effettivamente, di minare il monopolio del gioco in rete dei Pc. Uno dei vantaggi di SegaNet e' quello di bypassare gli Internet service provider (ISP) per un servizio dedicato piu' veloce, che ovviamente si traduce in una minore latenza e, quindi, maggiore giocabilità.

Quanti di voi non vedono l'ora di vivere questa nuova era del gioco on-line?