Diario del CapitanoDiario del capitano 

Diario del capitano

Quanto costa un CDN (dicesi CDN una connessione dedicata su cavo apposito) da 2 mb? Diciamo all'incirca cinquanta milioni all'anno, lira più lira meno (lira più è meglio). Da qualche tempo in varie città italiane è partita l'offerta business dell'HDSL, tecnologia legata al DSL, ma che permette di avere un bilanciamento dei canali in entrata e in uscita. Osserviamo già da subito una differenza dei costi: la stesura di un CDN (del cavo), costa non meno di dieci milioni all'anno, contro i due milioni e rotti del DSL. I costi successivi di trasmissione dipendono dal contratto e dalla quantità media di dati in transito, sebbene normalmente il CDN è pagato forfettariamente (indipendentemente dal consumo) mentre il DSL va a consumo (più consumi, più spendi). E' indicativo comunque il fatto che fin dal primo approccio la nuova tecnologia costa meno di un quarto. Attualmente Interbusiness, uno dei principali protagonisti del mercato DSL, sta costruendo l'infrastruttura DSL in Italia che è arrivata nel mese di settembre a 59 città coperte, con una velocità media di espansione piuttosto lenta (in effetti molti capoluoghi di provincia sono ancora fuori dalla lista). Auguriamoci che il ritmo di esecuzione dei lavori aumenti (come la banda).

Da indiscrezioni trapelate oggi Logan di DiabloItalia dovrebbe essere ospite di GameNetwork per una puntata speciale dedicata a Diablo II. Ordunque accendete il vostro televisore, puntate la parabola al meridiano giusto e ascoltate la sacra voce narrante.