Diario del CapitanoDiario del capitano 

Diario del capitano

Già rimproverato per la tarda ora dell'aggiornamento da amici e colleghi, mi metto subito a digitare queste poche righe di delirio quotidiano. Sono giusto arrivati sulla mia scrivania le copie in scatola di Battle of Britain e Battle Isle 4: Andosia War, dal che deduco che siano arrivati anche nei negozi. Se BoB può ritenersi un gioco per appassionati di simulazioni di volo (anche se piuttosto action), Battle Isle 4 è uno di quei giochi strategici molto ben fatti che non dovrebbe mancare sulla scrivania di un amante della suddetta tipologia. Mi ricordo quando, durante la scorsa edizione dell'ECTS, il programmatore della Blue Byte (tedesco di Germania), illustrandomi le caratteristiche del gioco, fece apparire contemporaneamente decine di esplosioni su schermo, senza che la fluidità ne risentissime minimamente. In effetti, di tutte le parole in inglese germanizzato che sparò il tipo, questa dimostrazione fu la prova evidente della validità del titolo.