Diario del CapitanoDiario del Capitano 

Diario del Capitano

La domenica piovosa ha costretto tutti a restare a casa fino a tarda serata, ma comunque soddisfatti nel rivedere, dopo tanto tempo, un film che ha segnato un'epoca.
Big Wednesday, tradotto brutalmente in Un mercoledì da leoni.
L'omaggio di un grande regista, John Milius, lo stesso di Conan The Barbarian e Red Dawn, allo sport che lo ha visto crescere sulle spiaggie di Malibu. La storia di tre amici, Matt, Jack e Leroy, uniti dalla comune passione per l'oceano e per quelle montagne di acqua che il vento spazza sulla costa. Uniti dal surf, allontanati dalla guerra in Vietnam e poi ancora ritrovatisi per la più grande mareggiata che gli anni settanta abbiano mai conosciuto.
Un drammatico veramente coinvolgente, soprattutto per chi sa che vuol dire scendere da un'onda con solo due metri e mezzo di vetroresina e poliuretano espanso sotto ai piedi. E ora, tutti a comprare la paraffina per essere pronti alla prossima mareggiata, che il sottoscritto aspetta per questo weekend, in Sardegna.

TI POTREBBE INTERESSARE