Diario del CapitanoDiario del capitano 

Diario del capitano

Pare che ci sia gente uscita pazza per questo contest di Microsoft su Dungeon Siege e ho ricevuto comunicazione di persone che stanno facendo "F5" da ore nella speranza di cogliere per primi il link giusto per ricevere a casa una copia beta del gioco direttamente dalla Gas Powered Games. Un'iniziativa di marketing senza dubbio notevole, se considerate la diffidenza di molte software house e publisher nei confronti di internet. Ma dimenticavo che qui stiamo di fronte ad un'operazione di "community marketing" partita dagli Stati Uniti dove c'è un po' più sensibilità rispetto all'Italia dove ancora "quello che non si tocca non conta". Il discorso è vecchio e un po' asfittico, e oggi non ho voglia di rovinarmi il sabato a pensare alle differenti considerazioni di certe cariatidi italiane su comunicazione cartacea e via web. Ma come dice il saggio "l'acqua buca il sasso". Con un po' di pazienza capiranno, oh se capiranno.

TI POTREBBE INTERESSARE