Diario del CapitanoDiario del capitano 

Diario del capitano

Mi sto chiedendo insistentemente da giorni se la mia scarsa applicazione ai videogiochi sia dovuta ad eccesso di pensieri o al computer da aggiornare. Ma aggiornare un computer esige back-up, reinstallazione, risoluzione di conflitti hardware risolti con difficoltà in passato e ora dimenticati. Qui mi riferisco agli smanettoni dal formatto facile, che una volta ogni due giorni fanno un bel format c: senza pensarci troppo, talmente specializzati nella formattazione che il blocco di cd di ripristino (Windows e driver vari) sono sempre accanto alla tastiera. La rivista preferita dallo smanettone formattone è Pc Format ovviamente.
Scherzi a parte, il pensiero di mettere mano al computer per aggiornarlo mi fa rimandare di giorno in giorno questa decisione. Questo però significa anche che quando arrivano titoli del calibro di Hitman 2 sono costretto ad alzarmi e provare il gioco su altri pc. A proposito di Hitman 2: se avete visto lo speciale fotografico di ieri vi sarete resi conto dell'ottima grafica. Peccato solamente che le foto non rendano giustizia all'ottima atmosfera sonora e al fatto che il gioco si svolga inizialmente in Sicilia, tra campi grano e piante di pummarola.

TI POTREBBE INTERESSARE