Diario del CapitanoDiario del capitano 

Diario del capitano

Se c'è un prodotto principe nel farmi venire i sensi di colpa, quello è la Nutella. Il solo guardare il barattolo da duecentocinquanta grammi mi fa ricordare ogni volta che in passato ci voleva un pomeriggio per trovare un paio di pantaloni che non mi strizzassero. Figurarsi i barattoli da tre chili. Conscio di questo rischio, ieri navigavo estasiato il sito della Nutella e mi sono accorto dell'esistenza del franchising Nutelleria, punto ufficiale specializzato in dolci a base della preziosa crema. Incredibile. Non so voi, ma forse a causa del gusto del proibito, tutto quello che è associato al sapore di Nutella stimola strane reazioni neuronali, aumento della salivazione and so on. Se siete dalle parti di Bologna o Genova un salto alla Nutelleria ce lo farei, tanto per immergersi nel regno dei golosi. Peccato che di centri Nutella in Italia ce ne siano solamente un paio. Davvero un peccato.
Ohps, m'è caduto un cucchiaio di Nutella sulla tastiera...

TI POTREBBE INTERESSARE