Diario del CapitanoDiario del capitano 

Diario del capitano

Mi è arrivata in posta una bella comunicazione del nostro direttore responsabile Riccardo Marcelli che mi ha fatto presente un pezzo del nuovo provvedimento sull'Editoria che dovrebbe essere pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale da un momento all'altro, in soccorso della legge 62/2001 che aveva fatto gridare allo scandalo per la sua mancanza di chiarezza. Dopo lo spauracchio della registrazione obbligatoria per chiunque avesse un sito internet (ricordate il panico scatenato l'anno scorso?), finalmente verrà ufficializzata la NON necessità per chi non vuole, di registrarsi come testata giornalistica. Dunque, grazie a questo chiarimento la registrazione al Tribunale non sarà una scelta obbligata, ma una via preferenziale su base volontaria per accedere a determinati tipi di agevolazione come finanziamenti e protezione legislativa. La parte interessante di questo provvedimento è contenuta nell'articolo 31:

"..deve essere reso esplicito che l'obbligo di registrazione della testata editoriale telematica si applica esclusivamente alle attività per le quali i prestatori del servizio intendano avvalersi delle provvidenze previste dalla legge 7 marzo 2001, n. 62, o che comunque ne facciano specifica richiesta."
Dunque nessun dubbio in merito. La libertà è salva. Almeno per ora.

TI POTREBBE INTERESSARE