Diario del CapitanoDiario del capitano 

Diario del capitano

Dopo un'imponente campagna pubblicitaria per terra, mari, aria e fiumi, esce finalmente oggi nelle sale lo stupefacente Uomo Ragno, prima opera di un certo budget di Sam Raimi dai tempi de L'armata delle tenebre (se escludiamo The Gift). In effetti Sam Raimi, come patron di tutta la saga di film horror "La casa", ha le carte in regola per girare un film su un personaggio dei comics americani come l'Uomo Ragno, eroe ironico in cui le avventure sono sempre smorzate da un certo humor di fondo.
Quindi, stasera, se non ci saranno imprevisti, tornerò al cinema dopo qualche tempo di pausa per vedermi sul grande schermo l'Amazing Spider-Man, riproposto dopo venti anni dal precedente, con tutte le innovazioni digitali possibili per il mio grande piacere visivo.

Spider-man tu sei l'uomo ragno
Spider-man che forte sei tu
Spider-man la tua ragnatela
Spider-man ti porta la su
più in alto, più in alto
tu vai, tu vai, tu vai
nessuno ti sfugge
non c'è bandito che si salvi da te.

TI POTREBBE INTERESSARE