Diario del CapitanoDiario del Capitano 

Diario del Capitano

La notizia trapelata in rete qualche tempo fa, riguardante l'acquisizione della Sirtech da parte della Strategy First, comincia oggi a dare i primi frutti. Ha infatti poche ore l'annuncio che una riedizione di Jagged Alliance 2 verrà lanciata il prossimo autunno insieme all'espansione, Unfinished Business, apparsa diversi mesi dopo il titolo originale: sia JA 2 che l'add-on erano in verità passati sul territorio italiano in maniera piuttosto indolore, interessando solo un ristretto gruppo di appassionati, e non certo riscuotendo il successo che avrebbero forse meritato.
Tuttavia il concept e la profondità dell'esperienza di gioco che JA 2 è in grado di regalare, non ha forse paragoni per quanto riguarda i tactical-game a turni, tanto che non mi viene in mente nessun'altro gioco capace di rivaleggiare con quel piccolo capolavoro: forse Incubation (conosciuto anche come Battle Isle 3), ma l'ambientazione realistica di JA 2 possiede quel fascino in più che la fa prevalere nel cuore dei cosidetti "Hard-core Gamers", che in questo titolo trovarono una vera e propria icona della loro passione. La riedizione, che come anticipato dovrebbe vedere la luce negli ultimi mesi di quest'anno, potrebbe rappresentare l'occasione per chi, desideroso di scoprire un genere di gioco ritenuto, generalmente a torto, complicato o troppo difficile da digerire, desidera ampliare i propri limiti di giocatori.
Che poi in realtà è quello che dovremmo fare un pò tutti, me compreso, provando ad addentrarci in un gioco che abbiamo sempre ignorato. Personalmente, credo che il prossimo passo sarà verso i simulatori di volo o verso le avventure grafiche, due generi che hanno riscontrato i miei favori solo all'inizio della mia carriera da videogiocatore, quando "The Secret Weapon Of The Luftwaffe" e "Indiana Jones and The Last Crusade" imperversavano sul mio primo 486, ma che poi sono caduti nel dimenticatoio nel momento della mia conversione a "Castle Wolfenstein 3D" e ai tanti titoli Action che seguirono.
Certo che avvicinarmi al manuale di Flight Simulator mi mette ancora i brividi, però...

TI POTREBBE INTERESSARE