Diario del CapitanoDiario del Capitano 

Diario del Capitano

Lo ammetto: nonostante i commenti ironici che ogni tanto mi rivolge il buon Lello Sarti, responsabile dell'area RPG del Network, i giochi di ruolo per Pc mi sono sempre piaciuti. Non appartengo in realtà a quella generazione di giocatori che è cresciuta con gli episodi di Ultima, a cui preferivo i titoli strategici e quelli Action, ma la mia passione, nata con un titolo che definire RPG è un'insulto per i giocatori più esperti, è sbocciata con il primo Diablo. Dal rapporto con quel titolo è scaturito un nuovo modo di vivere un gioco, tra quest, statistiche e inventari, che avrebbe modificato il mio approccio ad ogni esperienza videoludica: a conferma di ciò il mio amore per System Shock 2 e Deus Ex, capaci di fondere più di una caratteristica in un gameplay virtualmente perfetto.
L'ultimo Rpg che sono riuscito ad installare è stato Morrowind, anche se la complessità dell'esperienza di gioco mi ha consigliato di rimandare l'approccio al titolo Bethesda a tempi più tranquilli, anche per evitare di maldigerire la profondità di un titolo così importante. Glissando su questo piccolo gioello, oggi festeggio insieme a voi l'apertura, all'interno del Multiplayer Network, del sito ufficiale di Divine Divinity, un Rpg a visuale isometrica che ha fatto scomodare più di una volta il paragone con Ultima 7, ritenuto dagli appassionati una delle colonne portanti dell'intero genere. Il gioco, che dovrebbe arrivare sul nostro mercato entro la fine dell'autunno, fa parte di quella nutrita schiera di titoli che meritano senza dubbio l'attenzione della comunità, vuoi per il pretenzioso paragone con il titolo Origin che si è meritato, vuoi per l'approvazione di chi ha avuto la fortuna di provarlo in anteprima.
A Lello Sarti, ed allo staff che si occuperà di portarvi in anteprima tutte le notizie relative al titolo, va l'augurio di poter contribuire in prima persona alla diffusione di questo Rpg che, speriamo, possa allietare le nottate dei tanti appassionati...

TI POTREBBE INTERESSARE