Diario del capitano  0

Diario del capitano

Siamo arrivati di nuovo a sabato. E siamo alle porte di Ferragosto. Michele vi ha saggiamente guidati fino a oggi e ora la palla è di nuovo mia. Dopo la sbandata presa sabato scorso con la notizia falsa (a quanto pare, ma state attenti a chi bussa) del multato via ADSL a Cagliari, non ho pretese nell'editoriale di oggi di fare discorsi impegnati. Se foste vogliosi di discorsi importanti vi rimando a questo mio intervento nel Forum in merito a un po' di discorsi caldi di questi giorni.
Sono spariti tutti. Non voi che leggete ovvio. Parlo degli altri, della Redazione, che in quest'ultima settimana si è andata via via liquidando, distribuendosi in giro per l'Europa. Ognuno, in fondo, sceglie il suo "posto perfetto", magari lontano dalle pioggie, per affrontare il Ferragosto. Il sottoscritto invece continuerà a ronzare in giro da queste parti, non tanto per motivi lavorativi, quanto più perchè impegnato in uno di quei passi che si fanno una volta nella vita, e la mia volta sarà all'inizio di settembre. Ma non voglio affrontare questo argomento oggi. Per questa ragione mi riservo il diario del 7 settembre.
E' quasi ora però di parlare di ECTS, la fiera di Londra (ma io direi europea) dell'intrattenimento elettronico, che dopo un paio d'anni di discesa sembra aver finalmente rialzato la testa. Qualcuno potrebbe insinuare che non potrei dire il contrario non fosse altro perchè il Network è sponsor ufficiale. A questi spontanei dubbi vorrei rispondere in due modi. Il primo modo è: nessuno ha obbligato il Multiplayer Network ad associarsi all'immagine dell'ECTS. Se l'abbiamo fatto è perchè crediamo nel nuovo "corso". Il secondo modo è: se lasciamo morire l'unico grande evento europeo del settore, ci possiamo dimenticare per molto tempo una fiera europea competitiva con quella americana di Los Angeles. Ecco, per questi due motivi non posso dire il contrario. Alla fin fine la verità sarà chiara a tutti il 29 agosto, giorno di inaugurazione della fiera di Londra. Quel giorno sapremo se qualcosa è cambiato. Se lo fosse (in meglio si spera) allora vuol dire che un minimo di merito l'ha avuto anche il Network. Altrimenti.. beh perchè pensare in negativo proprio oggi?

Buon ferragosto a tutti.

Post scriptum: il diario di sabato prossimo non ci sarà. Ci rileggiamo direttamente il 24 agosto.