Diario del CapitanoDiario del Capitano 

Diario del Capitano

Ho deciso, finalmente, di giocare seriamente a The Longest Journey, che da troppi mesi giaceva inerme sulla mia scrivania in attesa di tempi più maturi.
Nonostante mi consideri un cultore del genere fin dal'epoca delle avventure di Larry Laffer, devo ammettere che i “tempi maturi” hanno tardato un po' troppo a farsi vedere. Oggi, siccome avrei intenzione di installare anche un certo Syberia, ho pensato di forzare le cose e così mi sono preso tutto il pomeriggio libero per dedicarmi al titolo dei Funcom. Prossimamente, quindi, vi tedierò con le mie impressioni.
Buona Domenica. #I1#

TI POTREBBE INTERESSARE