Diario del Capitano  0

Diario del Capitano

Oggi un Diario pomeridiano, mi scuso per il ritardo.
Ieri mi sono intrufolato nella presentazione italiana a porte chiuse di una versione pressoché finale di Tom Clancy’s Splinter Cell, e non ne sono rimasto certo deluso.
Osservando il programmatore che ci ha presentato il titolo, facendoci ammirare alcune sequenze di gioco, era palese più che mai il divertimento che ancora riusciva a trarne giocandoci. Il fatto che alcune situazioni riuscissero ancora a sorprenderlo (più di una volta aveva distolto gli occhi dal monitor per parlarci, e più di una volta ci siamo presto accorti che si era dimenticato qualche nemico ancora vivo) ed il fatto, poi, che qualche volta sbagliasse - seppure marginalmente - ancora l’approccio per risolvere determinati enigmi per me è un gran bel biglietto da visita, senza parlare poi della grafica e tutto il resto.
E così ho già trovato il primo regalo che vorrò per Natale … #I1#