Diario del CapitanoDiario del Capitano 

Diario del Capitano

Durante queste ultime vacanze Natalizie, quasi per caso, mi sono messo a giocare a No One Lives Forever 2.
Devo dire che, almeno per me, si è rivelata una delle sorprese videoludiche di quest’anno. Questo perché, a differenza di molti altri, ritenevo molto difficile rinnovare i fasti di uno degli FPS più sottovalutati degli ultimi anni (proprio insieme ad un altro capolavoro dei Monolith: Aliens Vs Predator 2). Per fortuna mi ero sbagliato.
Non un titolo perfetto, tuttavia dopo il deludente Soldier of Fortune 2 ed il a tratti poco convincente Medal of Honor (intendiamoci, alcune sequenze di gioco valgono da sole tutto il valore del titolo e rimaranno nella storia del genere… peccato che spesso tutto il contorno spesso non si riveli all’altezza del resto) le meccaniche di gioco e l’accurata Intelligenza Artificiale dei nemici che si opporranno alla sempreverde Cate Archer rappresentano più che un piacevole diversivo nell’ambito del panorama attuale .
Magari i puristi del genere mi additeranno, ma nella mia personalissima scala di giudizio NOLF2 è il miglior shooter dell’anno… chissà se la redazione che sta votando proprio in questi giorni per i M.it Awards 2002 è del mio stesso parere. Per saperlo, del resto, manca ancora poco tempo.
Buona domenica.

Paolo Matrascia, responsabile editoriale area PC.

TI POTREBBE INTERESSARE